Lavoro e società nella Milano del Novecento

Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 384,      1a edizione  2006   (Codice editore 1792.94)

Lavoro e società nella Milano del Novecento
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846480316

Presentazione del volume


Storia della Camera del lavoro di Milano

Un secolo di vita nella fabbrica e fuori della fabbrica a Milano: le ricerche di Maifreda e Ricciardi offrono al lettore una ricostruzione efficace del mondo del lavoro milanese tra Otto e Novecento, dalla prima grande trasformazione industriale della città alla sua progressiva “deindustrializzazione”.
La molteplicità di esperienze non ignora il peso della tradizione artigianale, della meccanizzazione, della grande fabbrica fordista fino alla produzione flessibile. La varietà di modelli che origina dalla dimensione delle imprese, dalle caratteristiche degli imprenditori e dal settore di produzione, dalla tipologia e dalle origini della manodopera e, più in generale, da contesti economici, tecnici, sociali e culturali.
Chiude il volume il saggio di Pizzorni, che, sulla base di un cospicuo apparato statistico, illustra gli aspetti quantitativi, non solo economici ma anche sociali, dell’evoluzione del capoluogo lombardo.

Roberto Romano, insegna Storia dell’industria presso l’Università degli Studi di Milano. Autore, con M. Soresina, di Homo faber. Economia, industria e società dal medioevo alla globalizzazione (2003), ha pubblicato sull’argomento Fabbriche, operai, ingegneri. Studi di storia del lavoro in Italia tra ’800 e ’900 (2000).
Germano Maifreda, docente di Storia economica e insegnante di Economia politica presso l’Università degli Studi di Milano e di Storia dell’impresa presso lo Iulm, ha pubblicato tra l’altro Gli ebrei e l’economia milanese. L’Ottocento (2000).
Geoffrey Pizzorni, dottore di ricerca in Storia dell’industria, attualmente collabora con la cattedra di Storia economica presso l’Università degli Studi di Milano. Ha pubblicato da ultimo L’industria chimica italiana nel Novecento (2006).
Ferruccio Ricciardi, insegna Storia contemporanea all’Université d’Evry val d’Essonne. Tra le sue pubblicazioni, Lavoro, conflitto, istituzioni. La Fiom di Bergamo dal dopoguerra all’autunno caldo (2001).

Indice



Roberto Romano, Introduzione. Per una storia del lavoro (a Milano)
Germano Maifreda, Lavoro e fabbrica nella Milano del XX secolo
(Lavorare a Milano tra Otto e Novecento; Produzione e spazio urbano; Il taylorfordismo a Milano; Medicina del lavoro e disciplina di fabbrica; Il lavoro femminile tra fine Ottocento e Seconda guerra mondiale; Tra ricostruzione e miracolo economico; Crisi e nuovi assetti; La donna tra fabbrica e lavoro a domicilio)
Ferruccio Ricciardi, Culture operaie a Milano: dentro e fuori la fabbrica (1880-1980)
(Dalla fine dell’Ottocento al periodo giolittiano; La Prima Guerra mondiale e il fascismo; La Seconda guerra mondiale e la crisi del regime fascista; Gli anni Cinquanta-Sessanta e il «miracolo economico»; Dagli anni del conflitto sociale alla «crisi» del lavoro collettivo)
Geoffrey Pizzorni, Un Novecento milanese. Aspetti quantitativi di un secolo di vita economica e sociale
(Dagli inizi del secolo alla fine della Prima guerra mondiale; Tra le due guerre; Dalla Ricostruzione all’«autunno caldo»; Dagli anni ’70 verso la Milano del Duemila; Fonti di riferimento; Indice delle tabelle; Indice delle figure)
Indice dei nomi e delle imprese.