Il Primo Vocabolario del Bambino: Gesti, Parole e Frasi. Valori di riferimento fra 8 e 36 mesi delle Forme complete e delle Forme brevi del questionario MacArthur-Bates CDI
Contributi
Elizabeth Bates, Virginia Volterra
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 272,   1a ristampa 2017,    2a edizione, nuova edizione  2015, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1305.83)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 23,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
La nuova edizione largamente rivista e ampliata di un questionario per i genitori di bambini fra 8 e 36 mesi, diffuso in Italia da molti anni. Il testo permette di definire indicatori di rischio affidabili e condivisi e di realizzare esperienze di prevenzione e screening.
Presentazione del volume

Il Primo Vocabolario del Bambino (adattamento italiano del MacArthur-Bates Communicative Development Inventory-MB-CDI) è un questionario per i genitori di bambini fra 8 e 36 mesi. Diffuso in Italia già da molti anni, è utilizzato sia nella ricerca sia nella clinica per lo studio e per la valutazione della comunicazione e del linguaggio in bambini con sviluppo tipico e atipico.
In questo manuale sono presentati i nuovi valori di riferimento (per bambini tra 8 e 24 mesi di età) relativi alla versione originale (Forma completa) della scheda "Gesti e Parole", e quelli relativi ad un nuovo strumento, ad oggi inedito, ovvero la Forma breve della stessa scheda.
Sono inoltre riportati i valori di riferimento relativi alle due Forme (completa e breve) della scheda "Parole e Frasi", dati già pubblicati con la stessa casa editrice (Caselli, Pasqualetti e Stefanini, 2007).
Accanto alla presentazione delle 4 diverse versioni del questionario, alle indicazioni relative alle modalità di somministrazione, codifica e interpretazione dei dati, vengono ripercorse le tappe principali dell'acquisizione del linguaggio dei bambini, con particolare attenzione alle differenze individuali e ai meccanismi cognitivi, linguistici e relazionali che entrano in gioco. Queste conoscenze permettono di comprendere meglio la costruzione dello strumento e le sue finalità, facilitando così l'interpretazione dei valori di riferimento.
Nel manuale viene inoltre messo in luce come lo strumento abbia fornito un importante contributo per la ricerca e per la clinica, permettendo di definire indicatori di rischio affidabili e condivisi e di realizzare esperienze di prevenzione e screening in alcune parti del territorio italiano.
I questionari, le figure, le tabelle relative ai valori di riferimento, le schede di sintesi del profilo del bambino, le appendici e materiali integrativi sono anche reperibili sul sito www.francoangeli.it/Area_multimediale.

Maria Cristina Caselli, dirigente di ricerca presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ISTC-CNR).
Arianna Bello, psicologa, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Parma e collabora da molti anni con l'ISTC-CNR.
Pasquale Rinaldi, psicologo, ricercatore presso l'ISTC-CNR e docente di Psicologia dello Sviluppo e dell'Educazione nel corso di Laurea in Logopedia dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata.
Silvia Stefanini, psicologa-psicoterapeuta, lavora presso i servizi di Neuropsichiatria Infantile della AUSL di Parma; collabora con il Dipartimento di Neuroscienze dell'Università di Parma e con l'ISTC-CNR.
Patrizio Pasqualetti, biostatistico, responsabile del Servizio di Statistica Medica e Information Technology della Fondazione Fatebenefratelli per la Ricerca e la Formazione Sanitaria e Sociale; associato all'ISTC-CNR.

Indice
Ringraziamenti
Virginia Volterra, Premessa
Introduzione
L'acquisizione del linguaggio nei primi anni di vita
(Fattori biologici, individuali e ambientali nello sviluppo del linguaggio; I suoni delle parole; La comprensione del linguaggio; La relazione tra azioni, gesti e parole; Il primo vocabolario: ampliamento e composizione; Lo sviluppo della frase; La comparsa di alcuni aspetti morfologici; I metodi di studio del primo linguaggio)
Presentazione del questionario
(Descrizione del questionario "Il primo vocabolario del bambino" - PVB; "Gesti e Parole" - Forma completa; "Parole e Frasi" - Forma completa; Definizione delle Forme brevi; "Gesti e Parole" - Forma breve; Parole e Frasi" - Forma breve; Consegna e restituzione del questionario)
Presentazione dei valori di riferimento delle Forme complete
("Gesti e Parole" - Forma completa: campione di riferimento; "Gesti e Parole" - Forma completa: valori di riferimento; "Parole e Frasi" - Forma completa: campione di riferimento; "Parole e Frasi" - Forma completa: valori di riferimento)
Presentazione dei valori di riferimento delle Forme brevi
("Gesti e Parole" - Forma breve: campione di riferimento; "Gesti e Parole" - Forma breve: valori di riferimento; "Parole e Frasi" - Forma breve: campione di riferimento; "Parole e Frasi" - Forma breve: valori di riferimento)
Attribuzione e interpretazione dei punteggi
(Definizione dei punteggi; Interpretazione dei punteggi)
Indicazioni metodologiche per l'uso delle diverse Forme del questionario
(Quando usare la scheda "Gesti e Parole" e quando usare la scheda "Parole e Frasi"; Quando usare la Forma completa o la Forma breve; L'uso del questionario PVB con bambini bilingui)
Applicazione del questionario in contesti clinici: alcuni esempi
(Bambini con ritardo di linguaggio; Bambini con sindrome di Down; Bambini con Disturbo dello Spettro Autistico)
Elizabeth Bates, Conclusioni
(Lo sviluppo del linguaggio in due continenti: epilogo)
Questionari
(Il questionario MacArthur-Bates-CDI. Scheda "Gesti e Parole" - Forma completa; Il questionario MacArthur-Bates-CDI. Scheda "Parole e Frasi" - Forma completa; Il questionario MacArthur-Bates-CDI. Scheda "Gesti e Parole" - Forma breve; Il questionario MacArthur-Bates-CDI. Scheda "Parole e Frasi" - Forma breve)
Appendici
(Valori di età di acquisizione in comprensione e in produzione delle parole della scheda "Gesti e Parole"; Valori di età di acquisizione delle azioni e dei gesti della scheda "Gesti e Parole"; Valori di età di acquisizione delle parole della scheda "Parole e Frasi")
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità