La prima cassetta degli attrezzi

Strumenti di base per tutti i dirigenti (anche politici). Contiene 22 strumenti noti, meno noti e sconosciuti e 32 esercizi pratici

Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 144,      1a edizione  2008   (Codice editore 1065.21)

La prima cassetta degli attrezzi. Strumenti di base per tutti i dirigenti (anche politici). Contiene 22 strumenti noti, meno noti e sconosciuti e 32 esercizi pratici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846498571

In breve

I 22 strumenti utili a “tutti quei piccoli e medi imprenditori, liberi professionisti, dirigenti di qualunque organizzazione, pubblica, privata e anche senza scopo di lucro, che condividono l’incertezza del futuro (e non la garanzia di cadere sempre in piedi)”.

Presentazione del volume

"Nella mia vita ho avuto l'opportunità di conoscere molti dirigenti di organizzazioni private e pubbliche. Da tempo ha cessato di sorprendermi la constatazione che pochi di loro conoscono alcuni degli strumenti basilari per risolvere i problemi complessi che sono (o dovrebbero essere) il loro pane quotidiano".
In questo libro, attraverso un linguaggio piano, l'autore descrive i 22 strumenti utili a "tutti quei piccoli e medi imprenditori, liberi professionisti, dirigenti di qualunque organizzazione: pubblica, privata e anche senza scopo di lucro, che condividono l'incertezza del futuro (e non la garanzia di cadere sempre in piedi)".
I contenuti sono molto validi; i principali criteri adottati per la loro selezione sono stati la frequenza d'uso, la ripetuta verifica positiva dell'efficacia e la facilità di apprendimento.
La comprensione degli strumenti operativi e l'addestramento alle applicazioni pratiche vengono spiegate anche attraverso 51 figure e tabelle e 32 esercizi.
Le novità originali di particolare rilievo sono le formule per determinare la priorità di problemi, decisioni e azioni, il percorso per la formazione e l'avviamento di un gruppo per l'innovazione e le avvertenze conseguenti al modello dello spiedo del decisore.
Si tratta effettivamente di una cassetta degli attrezzi di elevato interesse direttivo, che è già stata apprezzata dai numerosi partecipanti ai corsi tenuti dall'autore presso le associazioni imprenditoriali.

Marco Galleri divide la sua attività tra le consulenze di direzione, l'alta formazione, lo studio e la ricerca teorica. Ha svolto e ha in atto ricerche/intervento strategiche e organizzative per alcune aziende leader di settore. Nell'ultimo triennio ha tenuto più di 60 corsi per imprenditori e dirigenti e ha pubblicato con FrancoAngeli Tecniche per le decisioni importanti (2005), Il tempo per le decisioni importanti (2006), Come selezionare un venditore di successo (2007). Maggiori informazioni sul sito www.marcogalleri.it.

Indice



Introduzione
(Metodo; Primo esempio)
Metodologia
(Primo strumento: il metodo razionale per risolvere i problemi complessi; Sette attività ineludibili; Sette domande sul tempo; Secondo strumento: un modello operativo; L'importanza delle persone)
Focus
(Premesse; Terzo strumento: l'origine dei problemi; Quarto strumento: relazioni tra i problemi; Quinto strumento: formule per determinare le priorità; Sesto strumento: la procedura per considerare e trattare le informazioni; Settimo strumento: la procedura per giudicare o valutare)
Analisi
(Ottavo strumento: la procedura per astrarre; Spiegare; Mettere in opera dei modelli; Nono strumento: fare un quadro della situazione; Decimo strumento: identificare i fattori critici; L'analisi nelle organizzazioni)
Sviluppo
(Ideare delle soluzioni promettenti; Immaginare il futuro; Undicesimo strumento: la procedura per prevalere; Dodicesimo strumento: ideare prodotti per i mercati; Tredicesimo strumento: la lenta diffusione delle innovazioni; Quattordicesimo strumento: matrice di correzione delle previsioni; Quindicesimo strumento: l'albero delle decisioni; Sedicesimo strumento: la regola della somma; Lo spiedo del decisore; Un esempio tipico; Diciasettesimo strumento: valutare e gestire i rischi; Diciottesimo strumento: procedura per concepire un piano d'azione)
La prova
(Quasi empirico; Che fortuna, si può fare una prova!; Diciannovesimo strumento: la procedura per agire razionalmente; Ventesimo strumento: la procedura per effettuare una semplice ricerca di mercato; Ventunesimo strumento: la formula per correggere l'errore standard; Un campione troppo piccolo)
Esecuzione, verifica e revisione
(Principi della pianificazione; Ventiduesimo strumento: la procedura per organizzare; Le cinque caratteristiche dell'obiettivo; La messa in atto; Il piano B; Delega e controllo; Gestione del tempo; L'importanza dell'autodisciplina; Verifica e valutazione del tipo di revisione)
Standardizzazione, consolidamento e miglioramento
(La standardizzazione; Il consolidamento; Il miglioramento attraverso l'innovazione)
Studi recenti
(Decidere d'impulso; Altruismo campanilista; Il dilemma del viaggiatore; L'immortalità simbolica; Decisioni finanziarie; Dissonanza cognitiva; Dieci modi per decidere; Un metodo molto praticato; Il cavaliere infangato; L'imbuto delle conoscenze e la danza solutrice)
Ringraziamenti
Indice delle figure
Indice delle tabelle.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access