Ricordi di un partigiano.

La Resistenza nel braidese

Contributi
Camillo Scimone
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 320,   figg. 64,  1a ristampa 2015,    1a edizione  2009   (Codice editore 2000.1243)

Ricordi di un partigiano. La Resistenza nel braidese
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856806168
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 26,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856809381
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Le vicende del movimento partigiano sulle colline del Roero, all’indomani dell’8 settembre, nelle memorie del capitano Icilio Ronchi Della Rocca, che raccolse molti documenti in un archivio personale, da cui trasse un libro di Ricordi pubblicato nel 1965 per le edizioni dell’Associazione partigiani autonomi. La presente ristampa colma una lacuna che si era venuta a produrre con l’esaurimento del volume, il quale esce inalterato nei contenuti, ma arricchito nel repertorio iconografico.

Presentazione del volume

A differenza delle Langhe, in cui il movimento partigiano si insediò stabilmente solo nella tarda primavera del 1944, le colline del Roero ospitarono nuclei di combattenti fin dall'indomani dell'8 settembre. Ciò grazie alla determinazione di uomini come il professor Leonardo Cocito ed il capitano Icilio Ronchi Della Rocca. Proprio questi, inviato in zona dal generale Perotti, comandante militare del Cln piemontese, assolse al suo compito dando vita prima a bande, poi a brigate, infine alla XII Divisione autonoma, che ebbe il comando collocato nei pressi di Baldissero.
Gli scontri maggiori in cui la XII fu impegnata avvennero tutti nel Roero (Sommariva Perno, Baldissero) come anche la tragica cattura di Cocito (America dei boschi), l'impiccagione di Toppan (Sommariva Bosco), l'eccidio di Ceresole ecc. Della Rocca raccolse molti documenti in un archivio personale, da cui trasse un libro di Ricordi pubblicato nel 1965. A distanza di oltre quarant'anni, esso rimane il testo fondamentale per lo studio della Resistenza nel braidese e nel Roero.
Questa nuova edizione, curata dal Comune di Bra in collaborazione con l'Istituto Storico della Resistenza di Cuneo, colma una lacuna che si era venuta a produrre con l'esaurimento del volume, il quale esce inalterato nei contenuti, ma arricchito nel repertorio iconografico.

Indice



Camillo Scimone, Premessa
Livio Berardo, Introduzione
Icilio Ronchi della Rocca, Prefazione
I - 8 settembre - 26 ottobre 1943
II - 8 settembre - 26 ottobre 1943
III - 26 ottobre - 31 dicembre 1943
IV - gennaio - aprile 1944
V - aprile - giugno 1944
VI - giugno - luglio 1944
VII - luglio 1944
VIII - luglio 1944
IX - fine luglio 1944
X - primi di agosto 1944
XI - agosto 1944
XII - fine agosto - settembre 1944
XIII - settembre - primi novembre 1944
XIV - novembre 1944
XV - fine novembre - dicembre 1944
XVI - gennaio - primi febbraio 1945
XVII - ottobre 1944 - gennaio 1945
XVIII - febbraioo - primi marzo 1945
XIX - febbraio - marzo 1945
XX - marzo - aprile 1945
XXI - aprile 1945
XXII - fine aprile 1945
XXIII - maggio 1945
Appendice
Biografia di Icilio Ronchi Della Rocca.