Il campionamento nelle scienze umane. Teoria e pratica
Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 162,      1a edizione  2010   (Codice editore 119.4)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.50
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856832709
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856829426
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume illustra come la teoria statistica viene applicata nelle concrete operazioni di ricerca empirica nelle scienze umane. Un testo per studenti di diverse discipline delle scienze umane, ricercatori sociali pubblici e privati, amministratori, operatori di enti locali.
Presentazione del volume

A partire dai concetti chiave del campionamento statistico, il volume illustra come la teoria viene applicata nelle concrete operazioni di ricerca empirica nelle scienze umane.
Dal punto di vista della pratica della ricerca si pongono notevoli problemi nella traduzione della teoria statistica del campionamento ai casi concreti di ricerca - soprattutto quando l'unità di analisi è l'individuo - per numerose ragioni che verranno illustrate nel testo insieme a proposte di possibili soluzioni.
Obiettivo del testo è indicare una serie di buone pratiche di campionamento, fra le quali alcune innovative, da seguire nel rispetto degli obiettivi cognitivi di una ricerca senza trascurare, ignorare o addirittura violentare, la teoria del campionamento così come essa si è sviluppata nel corso degli ultimi decenni. In tale prospettiva si propone di mettere al centro gli obiettivi cognitivi del ricercatore e rispetto a questi indicare come adattare, quando possibile e quando sia effettivamente utile, le procedure di campionamento ai criteri imposti dalla teoria statistica. In altri termini, si vuole rendere operativo un rovesciamento della prassi consolidata che consiste nell'adottare le procedure per così dire canoniche, senza che queste siano né effettivamente praticabili, né compatibili rispetto agli obiettivi cognitivi del ricercatore.

Giovanni Di Franco insegna Metodologia e tecnica della ricerca sociale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Salerno. Direttore dell'Associazione Paideia per l'alta formazione nelle scienze umane, ha scritto Tecniche e modelli di analisi multivariata dei dati (1997), EDS: esplorare, descrivere e sintetizzare i dati (2001), L'analisi multivariata nelle scienze sociali (2003), Analisi fattoriale a analisi in componenti principali (2003 con Alberto Marradi), Corrispondenze multiple e altre tecniche multivariate per variabili categoriali (2006), L'analisi dei dati con Spss (2009). È curatore del volume Far finta di essere sani. Valori e atteggiamenti dei giovani a Roma (2006).

Indice


Introduzione
I concetti fondamentali del campionamento
(Cenni di storia del campionamento; Probabilità come frequenza relativa; Variabili casuali, loro distribuzioni e cenni di calcolo combinatorio; Il campionamento e il Teorema del limite centrale; Intervalli di fiducia e inferenza campione/popolazione; Cosa leggere per saperne di più)
Il campionamento delle scienze umane
(Le tecniche probabilistiche; Le tecniche non probabilistiche; Il problema della copertura; Il problema delle mancate risposte; De finire la dimensione di un campione casuale; Quando e perché ponderare i casi; Cosa leggere per saperne di più)
Rappresentatività e casualità
(Caso, casualità ed estrazione casuale; Il concetto di rappresentatività nei campioni probabilistici; Il concetto di rappresentatività nei campioni non probabilistici; Casualità e rappresentatività; Casualità e rappresentatività nei campioni usati nei sondaggi politico-elettorali; Cosa leggere per saperne di più)
Il campionamento ecologico
(Cos'è il campionamento ecologico; Scegliere l'unità di analisi territoriale; Costruire unità territoriali omogenee; Come procedere al campionamento ecologico; Cosa leggere per saperne di più).