L'economia italiana: metodi di analisi , misurazione e nodi strutturali. Studi per Guido M. Rey
Contributi
Luigi Biggeri, Carlo Azeglio Ciampi, Fabio Clementi, Giancarlo Corsetti, Marco D'Alberti, Mario Draghi, Guido Fabiani, Carlo Filippucci, Renato Filosa, Mauro Gallegati, Enrico Giovannini, Maurizio Grassini, Roberto Monducci, Giorgio Napolitano, Paola Potestio, Salvatore Rossi, Maria Teresa Salvemini, Paolo Sestito, Albert E. Steenge, Silvia Terzi, Ugo Trivellato, Ignazio Visco, Alberto Zuliani
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 384,      1a edizione  2011   (Codice editore 363.85)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856836554
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 28,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856874518
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Alcuni saggi sull’economia italiana scritti in onore di Guido M. Rey. Dai modelli econometrici ai problemi di misurazione statistica, fino alla rilettura dei problemi della crescita e ai nodi strutturali dell’economia italiana, il volume mostra come la politica economica italiana di oggi è il risultato di scelte contemporanee, ma anche il culmine di un processo storico il cui svolgersi risale indietro nel tempo.
Presentazione del volume

Il volume raccoglie alcuni saggi sull'economia italiana scritti in onore di Guido M. Rey. I lavori presentati sono stati divisi in tre parti. La prima, dedicata ai modelli econometrici e input output, testimonia l'attenzione degli economisti sulla necessità di collegare la teoria alla misurazione dei fenomeni economici costruendo un ponte, per mezzo degli strumenti della statistica inferenziale e dell'algebra lineare, finalizzato anche ad una valutazione quantitativa convincente delle interazioni tra settore reale dell'economia e grandezze finanziarie. La seconda parte tratta alcuni problemi di misurazione statistica, dal Rapporto Moser al Rapporto Stiglitz, che emergono nel ricorso crescente ai dati amministrativi, e in particolare a quelli fiscali. La terza parte è dedicata a una rilettura dei problemi della crescita e ai nodi strutturali dell'economia italiana.
Questi temi, su cui Guido Rey ha scritto molto, indicano che la politica economica italiana di oggi è certamente il risultato di scelte contemporanee, ma è anche il culmine di un processo storico il cui svolgersi risale indietro nel tempo.

Maurizio Ciaschini è ordinario di Politica economica. Ha insegnato nelle Università di Ancona e Urbino, attualmente insegna a Macerata nella Facoltà di Scienze della Comunicazione di cui è stato Preside. Si interessa di analisi input-output sotto il profilo teorico ed applicato. È chief editor di Enometrica.
Gian Cesare Romagnoli è ordinario di Politica economica nell'Università Roma Tre. Ha insegnato anche nelle Università di Pisa, Urbino, Sapienza di Roma, Firenze. Partecipa a vari progetti di ricerca presso istituzioni nazionali e internazionali sulla politica economica europea.

Indice


Maurizio Ciaschini, Giancarlo Corsetti, Roberto Monducci, Gian Cesare Romagnoli, Salvatore Rossi, Premessa
Nota biografica di Guido M. Rey
Le pubblicazioni di Guido M. Rey
Giorgio Napolitano, Messaggio
Carlo Azelio Ciampi, Messaggio
Guido Fabiani, Saluto
Mario Draghi, Saluto
Enrico Giovannini, Saluto
Gian Cesare Romagnoli, Profilo di Guido M. Rey
Gian Cesare Romagnoli, Introduzione: l'economia italiana in alcuni scritti di Guido M. Rey
Parte I. Metodi di analisi
Maurizio Grassini, I modelli econometrici: dall'approccio tradizionale ai CGE
Silvia Terzi, Questioni teoriche dei modelli econometrici
Renato Filosa, Modelli econometrici e input-output
Albert E. Steenge, On the Evolution of Multi-Sectorial Models: Optimality and Beyond
Maurizio Ciaschini, Obiettivi, strumenti e macromoltiplicatori nella Matrice di Contabilità Sociale
Parte II. Problemi di misurazione statistica
Luigi Biggeri, La svolta dell'ISTAT
Enrico Giovannini, Dal Rapporto Moser al Rapporto Stiglitz: continuità e rotture nello sviluppo delle statistiche economiche italiane
Ignazio Visco, Note sullo sviluppo delle statistiche economiche italiane
Alberto Zuliani, Statistica ufficiale, cittadinanza, democrazia
Paolo Sestito, Ugo Trivellato, Indagini dirette e fonti amministrative: verso l'integrazione
Carlo Filippucci, Indagini, fonti amministrative e sistema statistico: vecchie e nuove sfide
Marco D'Alberti, Misurare la Pubblica Amministrazione
Parte III. Ciclo e nodi strutturali dell'economia italiana
Fabio Clementi, Mauro Gallegati, Una rilettura della crescita ciclica in Italia tra il 1861 e il 2009
Salvatore Rossi, Aspetti della politica economia italiana: dalla crisi del 1992-1993 a quella del 2008-2009
Gian Cesare Romagnoli, Una via per la ripresa economica italiana
Paola Potestio, Istruzione e mercato del lavoro giovanile: caratteristiche e particolarità del caso Italia
Maria Teresa Salvemini, Dal modello disaggregato del bilancio pubblico alla legge di stabilità
Maurizio Ciaschini, Postfazione: la ricerca del Gaal ovvero la sintesi mai soddisfatta tra analisi e misurazione in economia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi