Psicologia della memoria positiva
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 160,   5a ristampa 2018,    1a edizione  2011   (Codice editore 1240.1.42)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856840346

In breve
Qual è il ruolo svolto dalle emozioni positive sui nostri ricordi e fino a che punto queste possono facilitarli o danneggiarli? È possibile promuovere i ricordi positivi ai fini del benessere individuale? Rivolto agli studenti di psicologia, di scienze dell’educazione e della comunicazione, il manuale fornisce utili spunti a insegnanti, psicologi e a quanti desiderino approfondire l’importanza dei ricordi positivi in diversi contesti applicativi.
Presentazione del volume

Qual è il ruolo svolto dalle emozioni positive sui nostri ricordi e fino a che punto queste possono facilitarli o danneggiarli? È possibile esercitarsi e promuovere i ricordi positivi ai fini del benessere individuale?
Il manuale analizza la memoria nelle sue componenti emotivo-motivazionali positive, con l'obiettivo di fornire un nuovo modello teorico comprensivo delle diverse variabili che intervengono durante il ricordo.
A partire da un'analisi di ricerche classiche e recenti nel campo della psicologia della memoria, l'autore propone una chiave di lettura nuova centrata sulle emozioni positive che accompagnano l'elaborazione di un ricordo. Questa prospettiva accomuna i diversi capitoli in cui viene affrontato lo studio della relazione memoria-emozioni positive: gli approcci teorici principali, la formazione ed il recupero di un ricordo, i correlati neurali, la memoria autobiografica positiva, l'effetto positività nei ricordi e le tecniche cognitive di promozione dei ricordi positivi.
Rivolto agli studenti di psicologia, di scienze dell'educazione e della comunicazione, come anche a coloro che svolgono ricerca in questi ambiti, il manuale fornisce comunque utili spunti operativi e di riflessione a insegnanti, psicologi e professionisti e a quanti, a vario titolo, desiderino approfondire l'importanza dei ricordi positivi in diversi contesti applicativi (ad esempio scuola, setting terapeutici).

Nicola Mammarella è professore associato di Psicologia Generale presso il Dipartimento di Neuroscienze ed Imaging dell'Università "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara dove insegna Psicologia Generale II e Psicologia della Memoria e dell'Invecchiamento.

Indice


Premessa
Introduzione
Emozioni positive e memoria: i principali approcci teorici
(La teoria dell'accessibilità; L'approccio della doppia forza; La teoria delle intenzioni; L'approccio di ampliamento e costruzione; La teoria della motivazione all'approccio; La teoria della fluenza edonica; Conclusioni)
L'influenza delle emozioni positive sui ricordi: evidenze sperimentali
(Stati emotivi e processi di codifica; Stati emotivi positivi e processi di recupero; Memoria di differenze individuali; Memoria e motivazione; Memoria ed emozioni inconsapevoli; Conclusioni)
I correlati neurali dei ricordi positivi
(Emisfero destro o sinistro?; Motivazione all'approccio e correlati neurali; L'ipotesi dopaminergica; Le regioni cerebrali della positività; Le regioni cerebrali della memoria positiva; EEG, ERPs e memoria semantica; Il ruolo dell'amigdala; Conclusioni)
Le illusioni positive della memoria autobiografica: strategie mnestiche per un sé positivo
(L'effetto del "sono-megliodella media" ed altri effetti Autoreferenziali; Attribuzioni positive di auto-sostegno; L'egotismo implicito; Conclusioni)
L'effetto positività nei ricordi degli anziani
(L'invecchiamento e stati emotivi positivi; La teoria della selettività socio-emotiva; L'effetto positività; Conclusioni)
I training di memoria positiva
(I training attentivi; I training basati sulle immagini mentali; I training basati sulla reminiscenza; Implicazioni per la pratica clinica; Optimism: un software di memoria positiva; Conclusioni)
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità