Scacco alla balbuzie in sette mosse. Manuale di autoterapia e homework
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 194,   6a ristampa 2017,    1a edizione  2012   (Codice editore 1411.71)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820404598
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856855104
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Un vero e proprio libro di autoterapia, ricchissimo di homework ed esercizi per aiutare quanti soffrono del disturbo della balbuzie ad aumentare la propria libertà nel parlare. Il testo è anche strumento di lavoro fondamentale per medici, psicologi, logopedisti e per tutti gli altri professionisti della sanità che hanno a che fare con la balbuzie.
Utili Link
Tu Style Se le parole per scorrere hanno bisogno di aiuto (di Mario D'Ambrosio)… Vedi...
Presentazione del volume



Il disturbo della balbuzie spesso viene considerato una presenza ingombrante che limita nelle esperienze e nelle emozioni. Ma può non essere così.
Questo manuale vi consentirà di capire che il problema non è nella presenza della balbuzie, ma nell'assenza della fluidità verbale. La fluidità, infatti, si apprende e per qualche ragione nel balbuziente l'apprendimento si è bloccato.
Apprendete la fluidità e avrete risolto il problema. Questo manuale propone un percorso centrato sulla fluidità. Più essa entrerà nelle vostre abitudini, più aumenterà la vostra libertà nel parlare.
Scoprirete che avete molte più risorse di quanto crediate. Ci sono persone con balbuzie che in alcune situazioni non balbettano, o balbettano sensibilmente di meno. In quella piccola percentuale di vocaboli che riuscite a dire bene, in quelle rare esperienze in cui vi è o vi è stato più facile parlare, nei pochi momenti in cui intercettate i blocchi e riuscite a correggere le parole prima che siano balbettate, c'è il segreto della vostra fluidità. Un segreto che vi si svelerà pagina dopo pagina, leggendo il libro e soprattutto leggendo voi stessi.
Vero e proprio libro di autoterapia, ricchissimo di homework ed esercizi, il manuale può rivelarsi anche strumento di lavoro fondamentale per medici, psicologi, logopedisti e per tutti gli altri professionisti della sanità che hanno a che fare con la balbuzie.

Mario D'Ambrosio , psicologo-psicoterapeuta, vive e lavora a Napoli. Insegna in più scuole di psicoterapia a Napoli e a Roma. È autore di Balbuzie. Percorsi teorici e clinici integrati (McGraw-Hill, 2005) e di diversi articoli scientifici sulla balbuzie, pubblicati in ambito nazionale ed internazionale. Nel corso del programma di Educazione Continua in Medicina del Ministero della Salute, dal 2003 ad oggi è stato docente e responsabile scientifico di moltissimi eventi formativi diretti a psicologi, neuropsichiatri infantili, logopedisti, TNPEE.

Indice


Introduzione
(Per le persone che balbettano; Per psicologi, medici, logopedisti e altri professionisti della sanità)
Impostiamo il programma
Le disfluenze; Le emozioni; Le idee; I comportamenti; Prova iniziale di lettura; Prova iniziale di monologo; Inizia il programma; Quadro riassuntivo personale 1)
Prima mossa. Il pensiero
(Parole e pensieri; Emozioni e pensieri; Pensieri e comportamento; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 2)
Seconda mossa. L'attenzione
(Il training della scrittura; Training di controllo; Parole alternate; La memoria di lavoro; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 3)
Terza mossa. Le emozioni
(Rilassarsi; Cambiare i pensieri (allenamento); Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 4)
Quarta mossa. Il comportamento
(Interrompere il circolo vizioso; Attivare il circolo virtuoso; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 5)
Quinta mossa. La velocità
(Proviamo le marce; Proviamo i freni!; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 6)
Sesta mossa. Le parole
(Respirazione, suoni e voce; Le parole sono musica; Parole speciali; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 7)
Settima mossa. L'affermazione personale
(I tuoi diritti; Da che parte stai?; Comportamento aggressivo, assertivo, passivo; Verso una comunicazione più efficace; Contenere l'altro; Se sei tu a criticare; Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 8)
L'allenamento
(Le disfluenze; Le emozioni; Le idee; I comportamenti; Prova intermedia di lettura; Prova di monologo; Quadro riassuntivo personale 2; Tiriamo le somme; Valutazione quotidiana; Dagli esercizi alla quotidianità (allenamento); Obiettivi da raggiungere; Programma esercizi in uscita dal Capitolo 9)
Conclusioni
Appendice. La teoria del Hierarchical-Modular Model
(Il Sistema Attentivo ed Esecutivo; Sistema Attentivo Supervisore e Balbuzie; I moduli; Tre tipi di moduli; Moduli di I tipo; Moduli di II tipo; Moduli di III tipo; L'integrazione degli ordini; Evidenze a favore della teoria HMM; Le emozioni nella teoria HMM; La teoria HMM e il programma "scacco alla balbuzie in 7 mosse"; La regolazione delle emozioni; La regolazione della fluidità)
Ringraziamenti
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi