Come fare il controllo di gestione negli enti pubblici. Guida pratica per amministrativi e dirigenti. Con 2 programmi e 8 schede operative di gestione scaricabili online
Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 112,      1a edizione  2013, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1065.95)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un testo per tutti coloro che lavorano all’interno di un’Amministrazione Pubblica che devono o vorrebbero applicare nel proprio Ente una gestione controllata secondo le giuste regole del controllo di gestione.
Presentazione del volume

Questo libro è rivolto a tutti quelli che lavorano all'interno di un'Amministrazione Pubblica (AP) che devono e vorrebbero applicare all'interno del proprio ente una gestione controllata secondo le giuste regole del controllo di gestione (CdG), ma non sanno come fare e soprattutto che metodi applicare.
Il libro prevede e illustra un modello di controllo di gestione da applicare in Amministrazioni Pubbliche di medio-piccole dimensioni senza modificare la loro contabilità tipica, che è quella finanziaria.
Il CdG è il processo attraverso il quale la dirigenza si assicura che le risorse si acquisiscano e si impieghino in modo efficace ed efficiente, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. La funzione del controllo di gestione è perciò quella di guidare l'attività dell'AP verso obiettivi prestabiliti presupponendo una chiara definizione delle leve decisionali delle risorse a disposizione e delle relative responsabilità.
In modo particolare, dalla lettura dell'opera emerge quanto sia importante l'applicazione di un attento CdG, non solo perché imposto dalla legge, ma poiché strumento indispensabile per una corretta gestione. Inoltre, il CdG è anche un efficace strumento di comunicazione fra la dirigenza, lo staff dell'ente e i cittadini.
Inoltre, al libro sono allegati due programmi e diverse schede realizzate in excel, che possono essere scaricati dal sito www.francoangeli.it e utilizzati all'interno dell'ente per l'applicazione del controllo di gestione. Più precisamente vi sono i seguenti allegati: il programma degli indicatori da utilizzare per il controllo di gestione; il programma degli indicatori di attività; la scheda di mappatura degli indicatori; la scheda obiettivo di attività ordinaria; la scheda obiettivo di mantenimento; la scheda obiettivo di sviluppo e il conto economico modello da utilizzare per il controllo di gestione.

Marcello D'Onofrio
si è laureato in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Sassari. È stato per diversi anni collaboratore universitario di Ragioneria II, docente di Organizzazione Aziendale e di Business Plan presso l'Associazione Generale Cooperative Italiane Formazione, docente d'Informatica presso l'Istituto Sardo per la Formazione Cooperativa ed attualmente docente presso la Promocamera della C.C.I.A.A. di Sassari. Ha già pubblicato con FrancoAngeli Come realizzare un business plan (Milano, 2002, 5° ristampa 2009), La redazione di un cash-flow con l'ausilio pratico di excel (Milano, 2003), Come rielaborare il bilancio per ottenere un affidamento bancario (Milano, 2003), Come aumentare i guadagni aziendali (Milano, 2004), Come risolvere l'indebitamento aziendale (Milano, 2005), Tre regole per fare un business plan (Milano, 2006, 2° ristampa 2009) ed infine Come fare il controllo di gestione (Milano, 2010).Per di più l'autore, oramai esperto nel campo delle piccole-medie imprese, dedica gran parte del proprio tempo per offrire consulenze sulla gestione aziendale e può essere contattato all'indirizzo di posta elettronica marcello.fa@katamail.com - www.marcellodonofrio.it

Indice


Introduzione
Il ruolo del controllo di gestione
(L'introduzione del controllo di gestione nelle Amministrazioni Pubbliche; Alcuni concetti base di economia aziendale sul controllo di gestione; Altre forme di controllo; La gestione dell'Amministrazione Pubblica; Competenze e strumenti per il controllo di gestione; Fasi operative di un modello di controllo di gestione: il ribaltamento delle fasi del controllo di gestione aziendalistico nell'operatività dell'AP)
Alcuni concetti base di programmazione gestionale all'interno di un'Amministrazione Pubblica
(La pianificazione e la programmazione; Punto di partenza: il programma amministrativo del Sindaco; La relazione previsionale e programmatica: RPP; Il piano esecutivo di gestione: PEG; Il piano dettagliato degli obiettivi: PDO; Descrizione di vari modelli di presentazione degli obiettivi con schede esemplative)
Gli indicatori di risultato
(A cosa servono gli indicatori; Come si misurano gli indicatori; Gli indicatori di risultato delle attività ordinarie; Istruzioni operative del programma degli indicatori di attività; Gli indicatori finanziari ed economico-patrimoniali; Gli indicatori di efficienza; Gli indicatori di efficienza: la produttività; Gli indicatori di efficacia; Istruzioni operative del programma degli indici per il CdG allegato al libro)
Modello di conto economico da utilizzare nel CdG
(Il conto economico di un'azienda privata; La riclassificazione del conto economico da utilizzare come modello per il CdG; L'analisi degli scostamenti; La funzione dei report di controllo).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità