Nella morsa della guerra.

Assedi, occupazioni militari e saccheggi in età preindustriale

Autori e curatori
Contributi
Paolo Calcagno, Séverin Duc, Idamaria Fusco, Gregory Hanlon
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2013   (Codice editore 1573.426)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Nella morsa della guerra. Assedi, occupazioni militari e saccheggi in età preindustriale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820433482
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820458881
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Indagando una complessa gamma di fattori si mostra come l’analisi storica di assedi et similia dell’età preindustriale consenta di evidenziare fondamentali strutture e dinamiche di antico regime, facendo emergere in forme documentabili aspetti, anche dell’ordinaria quotidianità, altrimenti destinati all’oblio.

Presentazione del volume

In età preindustriale la guerra e il militare giocavano un ruolo cruciale, manifestandosi anzitutto in forme ordinarie - si pensi a guarnigioni, fortificazioni, alloggiamenti, apparati amministrativi di eserciti e flotte -, sulle quali s'innestavano eventi straordinari, come assedi, saccheggi, invasioni, occupazioni.
Proprio tali eventi strategico-militari, con le loro molteplici implicazioni per la vita civile, costituiscono l'oggetto del volume, incentrato in primo luogo (ma non esclusivamente) sulle città, costrette ad affrontare una serie di emergenze attraverso processi di adattamento e/o innovazione, assumendo misure ad hoc volte alla mobilitazione morale e materiale della popolazione e delle risorse locali, ma interagendo pure con attori esterni. I saggi qui raccolti mostrano come l'analisi storica di assedi et similia consenta di comprendere fondamentali strutture e dinamiche di antico regime, facendo emergere in forme documentabili aspetti, anche dell'ordinaria quotidianità, altrimenti destinati all'oblio.

Guido Alfani insegna storia economica e demografia all'Università Bocconi di Milano. È membro del Centro Dondena e dell'IGIER, ed è inoltre redattore capo della rivista Popolazione e Storia. Tra i suoi scritti, ricordiamo Il Grand Tour dei Cavalieri dell'Apocalisse. L'Italia del "lungo Cinquecento" (1494-1629) (Marsilio 2010). Attualmente dirige il progetto di ricerca ERC, EINITE-Economic Inequality across Italy and Europe, 1300-1800.
Mario Rizzo insegna storia economica all'Università di Pavia. Membro di diversi centri di ricerca, fa parte del comitato di redazione della rivista Storia Economica. Autore di numerose pubblicazioni in Italia e all'estero, ha dedicato particolare attenzione alla Lombardia cinque-secentesca e all'impero degli Asburgo di Spagna.

Indice



Guido Alfani, Mario Rizzo, Introduzione: La guerra e il militare fra eventi e strutture, "ordinario" e "straordinario"
Guido Alfani, Mario Rizzo,
Politiche annonarie, provvedimenti demografici e capitale umano nelle città assediate dell'Europa moderna
Séverin Duc
Pavie en état de siège (octobre 1524 - février 1525)
Gregory Hanlon, Piacenza's "assedio alla larga" during the Thirty Years' War
Paolo Calcagno, Guerra e documenti, un chiaro rapporto di causa-effetto: il caso dell'occupazione "sarda" di Savona nel 1746-49
Idamaria Fusco,
Banditismo e saccheggi in tempo di epidemia: il Regno di Napoli nella seconda metà del Seicento
Gli Autori
Indice dei nomi e dei luoghi.