Paesaggi in mutamento. L’approccio paesaggistico alla trasformazione della città europea
Contributi
Francesco Careri, Giovanni Caudo, Gabriele Corsani, Luna d'Emilio, Paola Di Biagi, Andrea Di Giovanni, Viviana Ferrario, Ariella Masboungi, Giampaolo Nuvolati, Nuno Portas
Collana
Livello
Studi, ricerche. Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 176,   1a ristampa 2016,    1a edizione  2013   (Codice editore 1862.178)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820451585
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891700339
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume tratteggia le attuali direzioni di innovazione nella pianificazione e nella progettazione dei territori urbanizzati che si fondano sul recupero della nozione di paesaggio, pur puntando ad assecondare la versatilità e il dinamismo dei contesti metropolitani. Sono messi a confronto punti di vista disciplinari e internazionali nell’analisi e nell’intervento “paesaggistico” sugli spazi metropolitani, alla ricerca di un eventuale emergente approccio europeo alla pianificazione paesaggistica della grande città.
Presentazione del volume

Pur rifiutando l'associazione ideologica che troppo spesso pesa, tra conservazione e rispetto del paesaggio, il volume si inserisce in questo dibattito da un'angolatura particolare. Mobilitando più discipline, riferendosi ad esperienze nazionali diverse, esso si dedica esclusivamente ad un approfondimento sul divenire di spazi che per definizione sono più di altri in continuo rinnovamento, gli spazi dei grandi sistemi urbani.
In questo libro in breve si tratteggiano le attuali direzioni di innovazione nella pianificazione e nella progettazione dei territori urbanizzati che si fondano sul recupero della nozione di paesaggio pur puntando ad assecondare la versatilità e il dinamismo dei contesti metropolitani: si sono voluti confrontare punti di vista disciplinari e internazionali nell'analisi e nell'intervento "paesaggistico" sugli spazi metropolitani, anche alla ricerca di un eventuale emergente approccio europeo alla pianificazione paesaggistica della grande città.
La riflessione si è allora articolata in tre momenti. Un bilancio sul peso della nozione di paesaggio urbano in diverse discipline direttamente coinvolte nella progettazione/pianificazione degli spazi della grande città: architettura ed urbanistica, geografia, economia, sociologia. Le novità introdotte nelle dimensioni del progetto di trasformazione dall'assunzione della nozione di paesaggio come strumento analitico orientativo. L'individuazione di alcune nuove tendenze dell'abitare e del progettare il paesaggio urbano, dando spazio a tecniche e punti di vista analitici inventivi, con l'ambizione di segnalare come l'attenzione al paesaggio, specialmente se non esclusivamente nei contesti metropolitani, è stimolo eccezionale ad una ridefinizione dei compiti e degli strumenti di tutte le discipline coinvolte nella trasformazione territoriale.

Indice


Annick Magnier, Maurizio Morandi, Presentazione
Parte I. Il paesaggio nelle discipline della trasformazione urbana
Giovanni Caudo, Il Paesaggio urbano tra città di pietra e città di carta
Gabriele Corsani, La città e le virtù attrattive del paesaggio
Annick Magnier, Sociologia e progettazione paesaggistica
Parte II. Il paesaggio e le dimensioni del progetto
Andrea Di Giovanni, Forme e significati del vuoto nella città contemporanea. Temi e strumenti per il progetto urbanistico
Ariella Masboungi, Agire sui grandi territori: paesaggio e qualità urbana
Maurizio Morandi, Luna d'Emilio, Paesaggi della diffusione insediativa: sulla pertinenza della visione paesaggistica
Giampaolo Nuvolati, Le figure della mobilità, la percezione del paesaggio e l'interpretazione del genius loci
Parte III. Il paesaggio dell'abitare metropolitano
Francesco Careri, Appunti arcaici per una metodologia della deriva e dell'incontro
La città pubblica. Un paesaggio dell'abitare quotidiano, di Paola Di Biagi
Viviana Ferrario, Paesaggi coltivati (multifunzionali). Lo spazio dell'agricoltura nella trasformazione della città contemporanea
Nuno Portas, La città in trasformazione
Gli Autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi