Il Group Coaching. Sviluppare il potenziale dei piccoli gruppi in formazione
Autori e curatori
Contributi
Stefano Gheno
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 130,   1a ristampa 2017,    1a edizione  2014   (Codice editore 25.2.29)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Limitata





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Una guida utile a progettare e condurre una sessione di Group Coaching. Un manuale operativo, pragmatico e concreto, destinato a tutti coloro che intendano avvicinarsi a una nuova metodologia formativa capace di trasformare l’aula tradizionale in una vera e propria palestra di apprendimento.
Presentazione del volume

In Italia il coaching è ormai considerato uno dei metodi più efficaci per favorire il cambiamento all'interno delle organizzazioni e la crescita delle persone. La diffusione di questa affascinante disciplina è testimoniata anche dalla grande quantità di libri ed articoli pubblicati sull'argomento.
Ancora poco però è stato scritto sul Group Coaching una metodologia di grosso impatto a metà tra coaching, formazione e facilitazione, particolarmente indicata per piccoli gruppi. Dal punto di vista metodologico il group coaching è concepibile come un "coaching individuale di gruppo". Attraverso la creazione di uno spazio sicuro e psicologicamente accogliente il coach sostiene la persona nel traguardare la propria meta lavorando su obiettivi, modalità e tempi strettamente individuali e contando anche sul prezioso contributo di tutti i membri del gruppo.
Si tratta dunque di una metodologia di grossa efficacia poiché consente di sfruttare tanto i benefici di una sessione di coaching one to one quanto quelli dell'apprendimento di gruppo. Formatori, facilitatori, educatori, coach, gestori di risorse umane troveranno in questo volume spunti pratici per ampliare la propria cassetta degli attrezzi con una metodologia altamente efficace in grado di valorizzare il potenziale dell'individuo in modo attivo e piacevole.
Scritto con un linguaggio semplice e immediato, questo libro intende fornire una guida utile a progettare e condurre una sessione di Group Coaching.
Un manuale operativo, pragmatico e concreto, destinato a tutti coloro intendano avvicinarsi a una nuova metodologia formativa capace di trasformare l'aula tradizionale in una vera e propria palestra di apprendimento.

Pina Sabatino ha maturato una lunga esperienza aziendale come HR Manager all'interno di importanti realtà industriali. Attualmente si occupa di formazione, coaching e sviluppo organizzativo collaborando con Business School, società di consulenza, aziende pubbliche e private. È Corporate Coach certificata ACC-ICF. È stata docente a contratto di Gestione delle Risorse Umane presso l'Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara e l'Università degli Studi de L'Aquila. Le sue principali aree di ricerca e intervento riguardano la gestione e lo sviluppo delle risorse umane, il comportamento organizzativo, il cross cultural management. È autrice del blog risorseumaneduepuntozero.worpress.com.

Indice

Stefano Gheno, Prefazione
Pina Sabatino,
Introduzione
Parte I. Il coaching: aspetti fondamentali
Le basi del coaching
(Alle origini del coaching; Il coaching: definizione e caratteristiche; Tipologie di coaching e ambito di applicazione; Il profilo e le competenze del coach; La pratica del coaching)
Parte II. Il group coaching
Che cos'è il group coaching
(La metodologia, Destinatari, aree di intervento e modalità di erogazione; Rapporto tra group coaching, facilitazione e formazione)
Le competenze
(Le competenze del group coach; La gestione dei gruppi in formazione; Le fasi di vita di un gruppo e le attività; Gli adulti che apprendono; Gli stili di apprendimento; Le tecniche di facilitazione dei gruppi; La facilitazione nella gestione del conflitto)
Parte III. Come funziona il group coaching
Sviluppare un percorso di group coaching
(L'incontro con il cliente e l'individuazione del macro obiettivo; Il colloquio con i partecipanti; Il contratto; Prima di iniziare… gli aspetti organizzativi)
Il group coaching in pratica
(La prima sessione; Le cinque fasi della sessione; La fine del percorso di group coaching)
Incidenti di percorso
(Possibili situazioni da gestire; Non ce la farò mai: le convinzioni limitanti; Devo farlo: le tolleranze; Lo faccio domani: la procrastinazione; Tra il dire e il fare: le discrepanze tra intenzioni e comportamento; Che fatica!: il calo di energia)
Valutare l'efficacia del group coaching
(Perché valutare; Cosa e come valutare)
Conclusioni
Appendice
Riferimenti bibliografici.



newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo


Segnalazioni

Pubblicità