La politica in 140 caratteri. Twitter e spazio pubblico
Autori e curatori
Contributi
Giuseppina Bonerba, Roberta Bracciale, Diego Ceccobelli, Paolo Mancini, Rita Marchetti, Marco Mazzoni, Rossella Rega, Maurizio Tesconi
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 224,      1a edizione  2014   (Codice editore 1097.1.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891705044

In breve
L’uso di Twitter è spesso protagonista di una ricca aneddotica, ospitata dagli stessi media mainstream, ma è più raramente oggetto di analisi scientifica. Il volume, prendendo come oggetto di analisi le elezioni primarie del centrosinistra del 2012 e le politiche del 2013, si pone l’obiettivo di colmare tale vuoto tramite l’offerta di elementi empirici circa le caratteristiche del nuovo spazio pubblico.
Utili Link
Il Messaggero Il ciclone Twitter seduce la politica (di Gabriele Santoro)… Vedi...
Europa L'intimità pubblica (di Sara Bentivegna)… Vedi...
DAL LIBRO Pagine introduttive… Vedi...
Il Foglio Twitter e la politica. Come si conquista il consenso (di Claudio Cerasa)… Vedi...
L'Unità Il cinguettio consapevole (di Sandra Petrignani)… Vedi...
Adkronos.com Foto, link e fake su Twittr: ecco la politica "dal basso" del cittadino social… Vedi...
Europa L'intimità pubblica (di Sara Bentivegna)… Vedi...
Lospiffero.com Tutti pazzi per Twitter… Vedi...
Lsdi.it Recensione (di Fabio Dalmasso)… Vedi...
Ilgazzettino.it Recensione (di Carmine Castoro)… Vedi...
Mark Up Recensione (di Vito Vagni)… Vedi...
Sociologia e Politiche Sociali Recensione (di Marco Mazzoni)… Vedi...
Comunicazione Politica Recensione (di Cristian Vaccari)… Vedi...
Sociologia della Comunicazione Recensione (di Mario Orefice)… Vedi...
Presentazione del volume



È sufficiente gettare uno sguardo alle pagine della stampa, ascoltare un notiziario o seguire un programma televisivo per imbattersi nella citazione di un tweet o, più in generale, di Twitter. Nonostante le dimensioni della platea di utenti nel nostro paese siano tuttora ridotte - meno di quattro milioni - Twitter sembra essere divenuto un crocevia attraverso il quale passano flussi comunicativi e informativi che innervano il tessuto delle società contemporanee. La centralità della piattaforma della comunicazione in 140 caratteri è ancora più evidente nell'ambito della dimensione politica, all'interno della quale si muovono e interagiscono tanto gli appartenenti alle tradizionali élite (politici e media) che i membri delle non élite.
L'uso di Twitter è spesso protagonista di una ricca aneddotica, ospitata dagli stessi media mainstream, ma è più raramente oggetto di analisi scientifica. Il volume si pone l'obiettivo di colmare tale vuoto tramite l'offerta di elementi empirici circa le caratteristiche del nuovo spazio pubblico. Approfittando delle elezioni primarie del centro sinistra del 2012 e delle politiche del 2013, è stata realizzata un'analisi sugli usi della piattaforma ad ampio raggio: dalla pratica del live tweeting realizzata in occasione del confronto televisivo tra i candidati alla guida della coalizione del centro sinistra, al ricorso sistematico a Twitter da parte dei media tradizionali per costruire il racconto della politica; dalle conversazioni che si sono intrecciate tra i cittadini alla diffusione di battute e giochi di parole sui temi al centro dell'agenda politica.
I dati raccolti restituiscono un quadro nel quale si individuano frequenti forme di ibridazione (tra media, temi e contesti) nonché un flusso ininterrotto di interazioni discorsive che coinvolge attori politici, giornalisti, cittadini, sostenitori e militanti.

Sara Bentivegna insegna Comunicazione Politica e Teorie delle comunicazioni di massa e dei nuovi media presso l'Università degli Studi di Roma "Sapienza". Da anni si occupa del rapporto tra nuove tecnologie della comunicazione e politica. Tra le sue pubblicazioni: Parlamento 2.0. Strategie di comunicazione politica in internet (a cura di, FrancoAngeli, 2012); The Economic Impact of Digital Technologies. Measuring Inclusion and Diffusion in Europe (a cura di, con Guerrieri P., Edward Elgar, 2011); Disuguaglianze digitali. Le nuove forme di esclusione nella società dell'informazione (Laterza, 2009).

Indice


Sara Bentivegna, Introduzione
Sara Bentivegna, Il fascino della politica in 140 caratteri
(L'irruzione di Twitter nella politica; Potere di un tweet: prendere la parola, costruire network, condividere informazioni; La discussione politica nella vita quotidiana; Informazione politica e ibridazione; Gli attori politici tra tweet e follower; Twitter: uno spazio pubblico ibrido)
Paolo Mancini, Marco Mazzoni, Politici e social network: un trampolino per i media mainstream. Un sistema ibrido (tutto) italiano
(I social network sono per tutti (ma contano in pochi); Carta stampata e social network: un esempio di sistema ibrido; Il sistema ibrido: quali possibili conseguenze; Conclusioni: quale sfera pubblica?)
Sara Bentivegna, Rita Marchetti, Il dibattito televisivo "Italia bene comune": prove di discussione politica
(Un dibattito dalla doppia vita: tra tv e Twitter; Il primo live tweeting politico: questioni di ricerca e dati; Attori e stili di partecipazione alla discussione; La discussione sul dibattito tra battute e riflessioni; Le interazioni comunicative fra i partecipanti al dibattito: chi retwitta chi; Prove di discussione politica bottom up fra continuità e cambiamenti)
Roberta Bracciale, Rossella Rega, Oltre Twitter: il ruolo dei link in #Elezioni2013
(Le #Elezioni2013 viste dal "grassroot"; Le fonti della discussione politica online; Quali contenuti per quali obiettivi; Il contributo originale dei cittadini)
Sara Bentivegna, Far finta di essere social: la campagna elettorale dei leader nel 2013
(L'approdo su Twitter dei leader politici; Una campagna poco social; Network relazionali e frame interpretativi; Politics as usual?)
Sara Bentivegna, Maurizio Tesconi, Discutere di politica nella twittersfera: vero amore o passione passeggera?
(Non solo politica; Un tweet e quattro chiacchiere; Gli "up and down" della conversazione; ... quelli che parlano di politica e quelli che parlano d'altro; Chi parla di cosa; Cittadini monitorati al passo con i tempi)
Rita Marchetti, Alla ricerca degli influencer, ovvero gli eredi dei leader d'opinione
(Esistono ancora i leader d'opinione?; Opinion leader, influencer, connectors; Questioni metodologiche: contenuti vs conversazioni; Il flusso comunicativo a due livelli: influenza e interazione; Nicchie d'influenza; Un sistema ibrido fra tradizione e innovazione)
Giuseppina Bonerba, Diego Ceccobelli, Un tocco di humor e ironia per interpretare temi e proposte: #ècolpaditwitter e #propostashock
(Ironia e processi di framing e reframing nella twittersfera italiana; Gli hashtag ironici; I casi #ècolpaditwitter e #propostashock; #ècolpaditwitter: dalla satira politica al self-branding; #propostashock: quando l'ironia si accompagna con la serietà; La satira politica tra senso comune e micro-celebrità)
Maurizio Tesconi, Nota metodologica: la raccolta dei dati
Riferimenti bibliografici
Notizie sugli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi