Le scritture professionali del lavoro educativo

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 160,   2a ristampa 2017,    1a edizione  2014   (Codice editore 487.12)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Le scritture professionali del lavoro educativo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891705112

In breve

Il volume propone un’esplorazione delle principali pratiche di scrittura all’interno del lavoro educativo, al fine di indagare lo scrivere come processo di scoperta e costruzione dei significati.

Presentazione del volume

Un professionista dell'educazione è chiamato a scrivere del proprio lavoro? E, in tal caso, tramite quali pratiche? Infine, quali sono i processi e i significati della documentazione così prodotta?
Per dare risposta a tali interrogativi, il volume propone un'esplorazione delle principali pratiche di scrittura agite all'interno del lavoro educativo, al fine di indagare lo scrivere come processo di scoperta e costruzione dei significati ad esso connessi. In tal senso, la prospettiva narrativa offre un orizzonte interpretativo utile per ripensare e riprogettare i processi di scrittura e di documentazione necessari al lavoro dei professionisti dell'educazione. Ne emergere, così, il profilo di una scrittura come, al contempo, pratica e competenza professionale, che diviene risorsa fondamentale per il lavoro educativo quando sia pensata e agita con intenzionalità pedagogica.
Il testo si rivolge a tutti i professionisti dell'educazione chiamati a dar voce, nei diversi contesti in cui operano, allo specifico pedagogico del proprio lavoro, nonché agli studenti che si stanno formando per tali professioni.

Elisabetta Biffi è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione "Riccardo Massa" dell'Università di Milano-Bicocca dove insegna Teorie e Pratiche della Narrazione. È docente presso la Libera Università dell'Autobiografia di Anghiari. I suoi studi hanno come oggetto la scrittura di sé quale pratica di formazione e l'approccio narrativo come risorsa per l'intervento educativo. Fra le ultime pubblicazioni, per questa casa editrice, Educatori di storie (a cura di, 2010).

Indice



Introduzione
Dire il lavoro educativo
(Il lavoro educativo, oltre la relazione; Le professioni educative: livelli e mansioni; L'educare indicibile eppur narrabile)
Scrivere nel lavoro educativo
(Cosa si intende per scrittura professionale; Fare ordine fra le scritture nel lavoro educativo; Dal testo scritto al documento)
Documentare per il lavoro educativo
(Cosa si intende per documentazione; La documentazione nei servizi educativi; Le funzioni di una documentazione pedagogica; Scritture professionali e documentazione)
Scrivere è lavoro educativo
(Verso una scrittura pedagogica; Quando la scrittura diviene prassi; Verso una documentazione narrativa; Quale competenza professionale: pensarsi cercatori di storie)
In conclusione
(Una competenza da formare; Una prassi da istituire; Una cultura da costruire)
Riferimenti bibliografici.