Facciamo i... conti!

La narrazione come modello per trasformare il sociale

Autori e curatori
Contributi
Loredana Mancini, Gianni Montesarchio, Andrea Savini, Jhonathan Volpi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 260,      1a edizione  2016   (Codice editore 1130.325)

Facciamo i... conti! La narrazione come modello per trasformare il sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891742605
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891746535
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un libro che si rivolge al mondo del sociale e a tutte le professionalità che vi sono impegnate: dirigenti, educatori, psicologi, assistenti sociali, medici... Il testo si misura con la sfida nuova e urgente del sociale di legittimarsi, non solo come espressione di “un fare”, ma come luogo di incontro e contaminazione generativa fra teoria e prassi.

Presentazione del volume

Facciamo i... conti! è un'intenzione, è un'ingiunzione esclamativa ad affrontare le questioni spinose, un bisogno riflessivo di fermarsi e fare il punto, una necessità di valutare le risorse e le disponibilità anche economiche.
Un libro che si rivolge al mondo del sociale e a tutte le professionalità che vi sono impegnate: dirigenti, educatori, psicologi, assistenti sociali, medici...
Il soggetto è l'organizzazione sociale che non vuole essere semplificata e identificata come gruppo unico, ma come realtà complessa nel suo operare con e dentro il territorio e quindi "gruppo di gruppi".
Il testo si misura con la sfida nuova e urgente del sociale di legittimarsi, non solo come espressione di "un fare", ma come luogo di incontro e contaminazione generativa fra teoria e prassi. Il gruppo è l'elemento metodologico centrale attorno al quale si sviluppa la proposta, intendendolo al contempo come strumento, ma soprattutto come modo di guardare, pensare e progettare, in una parola veicolo per com-prendere la complessità e la ricchezza del sociale.
Facciamo... i conti! è soprattutto il raccontarsi, come azione e relazione, dove la narrazione si delinea come modello in grado di generare nuove storie condivise e nuove possibilità di sviluppo.

Enrico Mancini è psicologo e psicoterapeuta, gruppoanalista. Presidente della Comunità La Tenda, lavora da anni nel settore delle dipendenze, nella formazione e nella supervisione di équipe di professionisti nei servizi pubblici e del terzo settore. Con questo testo rilegge la grande esperienza accumulata sul campo dalle organizzazioni sociali per costruire un ponte verso il futuro che sia modello, proposta operativa e rinarrativa. Lo affiancano nella stesura alcuni dei protagonisti coinvolti nel processo di cambiamento e di riflessione che è voce narrante di un gruppo che si fa sociale.

Indice

Gianni Montesarchio, Esordio
Enrico Mancini, Introduzione
Enrico Mancini, Loredana Mancini, Una mente fra le persone: fondamenti epistemologici
(Il gruppo come crisi del paradigma moderno-individualista; Il sociale e il gruppo come complessità nel paradigma postmoderno; Una visione psicodinamica dell'essere in relazione; Il gruppo come costrutto per narrare il sociale)
Enrico Mancini, Organizzazioni sociali e gruppi
(Organizzazioni sociali; A proposito di "sociale" e a proposito di "organizzazione"; Il gruppo e i suoi interrogativi nelle organizzazioni sociali; Una domanda per la psicologia; Gruppo! Uno stesso vertice concettuale e metodologico: come organizzazione, come strumento di intervento, come destinatari)
Enrico Mancini, Gli strumenti concettuali: tra modelli teorici e prassi operative
(Organizzazioni sociali e azione sociale; L'urgenza del fare; Prassi e teoria nel lavoro sociale; "Tra-dire e... fare": per una relazione generativa fra teoria e prassi; Dal fare per al fare con: un cambio epistemologico e una questione pratica; Confini; "Sconfini": per una comunità... oltre le mura!; Un modello contestuale; Narrare il sociale per generare sociale)
Enrico Mancini, Loredana Mancini, Narrare l'organizzazione sociale: aprire a scenari gruppali, dinamici, contestuali
(Il mito del gruppo nelle organizzazioni sociali; Una visione integrata dell'organizzazione: l'ancoraggio al contesto; Leadership e cultura organizzativa nelle organizzazioni sociali; Un modello gruppale a leadership diffusa per le organizzazioni sociali; Narrare l'istituzione per generare cambiamento; Elementi di setting per gruppi di ri-narrazione dell'esperienza professionale; Dalla supervisione dell'individuo alla supervisione del gruppo; Comprendere mentre si agisce: narrare la propria esperienza professionale; La supervisione del gruppo come bussola per la riflessione tras-formativa)
Enrico Mancini, Organizzazioni sociali come servizi alla persona: le dipendenze patologiche, un pre-testo per un modello di intervento
(Verso un modello "integrante" dei servizi rivolti alla persona; Le dipendenze patologiche e la centralità del sintomo: disintossicare i sistemi di intervento?; Intervenire "su", costruire "con": dalle voci soliste alla band musicale; Dalla comunità terapeutica alla comunità di sviluppo; L'équipe: strumenti gruppali per un lavoro "di concerto!"; Case management ed équipe multidisciplinari integrate per la persona; La comunità oltre le mura: Pat, un modello di intervento di comunità come territorio)
Enrico Mancini, Andrea Savini, Jhonathan Volpi, Narr-azione sociale: processi di integrazione per lo sviluppo del territorio
(Alla base del capitale sociale; Modelli di funzionamento delle reti collaborative; Dal no profit al social profit; L'inserimento socio-lavorativo come opportunità per le persone e il territorio; Benessere soggettivo e interesse collettivo)
Riferimenti bibliografici
Gli autori.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità