L'apprendistato come chance. Analisi di un intervento e proposte operative per la formazione
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   figg. 9,     1a edizione  1992   (Codice editore 1137.9)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820470456

Presentazione del volume

Descrizione puntuale dei diversi aspetti del progetto per la formazione professionale degli apprendisti realizzato dall'Agenzia del lavoro della Valle d'Aosta.

Esso è preceduto da un'analisi critica di altri interventi formativi di questo genere e dal confronto con due esperienze realizzate a Trento e a Bolzano. L'intervento aostano presenta caratteristiche di grande originalità nel limitato panorama delle esperienze formative rivolte ad un'utenza di apprendisti.

Indice

• Presentazione

• Prefazione

• Introduzione. Apprendistato e formazione: le ragioni di un rapporto difficile

• Le esperienze formative per apprendisti. Alcune considerazioni sulla situazione in Italia
* Il caso della Provincia di Trento
* Il caso della Provincia di Bolzano
* Alcune riflessioni

• La struttura dell'artigianato ed il fenomeno dell'apprendistato in Valle d'Aosta
* L'artigianato in Valle d'Aosta
* Consistenza numerica degli apprendisti in Valle d'Aosta
* L'intervento della Regione

• Caratteristiche degli apprendisti in Valle d'Aosta: i risultati dell'indagine preliminare
* Finalità dell'indagine
* Estrazione sociale e livello di scolarità
* I percorsi lavorativi
* La domanda di formazione
* Alcuni spunti per la programmazione di corsi

• Il progetto «Apprendistato come chance»
* Le linee portanti
* Finalità e impostazione metodologica
* Struttura e articolazione
* Ruolo del progettista-formatore

• La prima fase dell'intervento: la formazione di base «aspecifica»
* Influenza della programmazione didattica sullo sviluppo del progetto
* Programmazione dell'itinerario e modalità di realizzazione (1987)
* La ridefinizione della prima fase dell'intervento (1989)
* Apprendimento, socializzazione, interesse e motivazione al corso:



* la valutazione dei risultati conseguiti

• La seconda fase dell'intervento: i corsi di settore
* Analisi delle principali variabili in gioco
* Programmazione, realizzazione, valutazione degli interventi di settore
* Settore edile
* Settore elettrico
* Settore grafico
* Settore impianti idrotermosanitari
* Settore lavorazione del legno
* Settore metalmeccanico
* Settore panificazione - pasticceria
* Settore parrucchieri

• La valutazione complessiva del progetto: l'impianto di analisi e i problemi emersi
* La realizzazione del progetto come processo sociale: i modelli di riferimento
* Presidio e valutazione del progetto: i criteri e gli indicatori di efficacia «negoziati»
* Riflessioni valutative emerse dall'analisi di alcune dimensioni

• «L'Apprendistato come chance»: i criteri di successo dell'intervento

• Allegati
• Riferimenti bibliografici