Valutazione 2000. Esperienze e riflessioni
Autori e curatori
Contributi
Davide Barella, Stefano Bellucci, Raffaele Brancati, Sergio Bruno, Aviana Bulgarelli, Alessandra De Lellis, Antonietta De Sanctis, Roberto De Vincenzi, Cristina Lion, Andrea Mairate, Stefano Masotti, Giuseppe Mele, Paola Menale, Andrea Naldini, Daniela Oliva, Stefano Piperno, Manuela Samek Lodovici, Marta Scettri, Nicoletta Stame, Emanuela Stefani, Clara Varricchio, Alberto Vergani, Claudia Villante
Livello
Dati
pp. 448,   figg. 20,     1a edizione  2000   (Codice editore 1900.1.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846420596

Presentazione del volume

L' Annuario AIV è una pubblicazione periodica nella quale vengono presentati lo stato dell'arte e le prospettive della valutazione in Italia. D'ispirazione pluralista, l'Annuario si propone di far conoscere ciò che di interessante si sviluppa nel campo della valutazione, in uno spirito di apertura a contributi provenienti da diversi ambiti di intervento, discipline di riferimento, approcci teorici e metodologici.

Ogni volume si appoggia sull'attività di scambio e confronto promossa dall'AIV nei suoi congressi, convegni e seminari; approfondisce le tematiche su cui si sono registrati i contributi più innovativi, proponendo anche una riflessione più matura ed organica grazie a interventi originali espressamente sollecitati.

Questo primo Annuario fornisce un quadro della valutazione nell'ambito della Pubblica Amministrazione, delle politiche del lavoro, delle politiche per lo sviluppo economico locale, della ricerca scientifica e tecnologica. La sezione conclusiva è dedicata a temi di carattere teorico e metodologico.

L' Associazione Italiana di Valutazione , fondata nel 1997, è un'associazione non profit che ha lo scopo di promuovere e sviluppare la cultura della valutazione tramite la diffusione della pratica della valutazione degli interventi e dei processi decisionali pubblici e privati, il dibattito sui metodi e sulle tecniche, la formazione dei valutatori.

Le sue caratteristiche principali sono:

- multidisciplinarietà e multiprofessionalità: favorire il dialogo tra saperi, professioni e ruoli, rivolgendosi sia ai professionisti che intendono confrontarsi e scambiare esperienze, sia agli utilizzatori della valutazione (quadri e dirigenti pubblici, operatori dei servizi, associazioni della società civile) che intendono partecipare ai processi valutativi con maggiore capacità critica;

- intensa azione culturale e formativa rivolta ai giovani desiderosi di cimentarsi con questa attività;

- chiara separazione delle azioni associative dalle attività professionali dei valutatori.

L'AIV (www.valutazione.it) organizza annualmente un Congresso Scientifico, in occasione del quale si procede ad un parziale rinnovo degli organi sociali, numerosi Seminari e Giornate di Studio dedicati a tematiche specifiche, Scuole estive di carattere introduttivo e di specializzazione. Oltre alla collana "Valutazione" pubblica una Newsletter periodica e promuove la "Rassegna Italiana di Valutazione".

Indice


Nicoletta Stame , Introduzione
Mauro Palumbo , Il mosaico e l'arcipelago
La Pubblica Amministrazione
Nicoletta Stame , La valutazione nella P.A.
Andrea Mairate , La valutazione quale mezzo di apprendimento istituzionale. Insegnamenti tratti dall'esperienza dei fondi strutturali
Giuseppe Mele , La valutazione e la riforma della Pubblica Amministrazione. Gli spazi e le prospettive applicative nell'analisi dell'azione amministrativa
Formazione e politiche del lavoro
Mauro Palumbo , La valutazione delle politiche attive del lavoro
Daniela Oliva, Mauro Palumbo, Manuela Samek Lodovici , La valutazione della formazione tra occupabilità, equità e competitività
Aviana Bulgarelli , Valutazione di programma: riflessioni dalla ricerca - Roberto De Vincenzi, Claudia Villante , Formazione professionale e occupabilità
Alberto Vergani , Un intervento di valutazione ex-post di alcuni percorsi di formazione in ingresso: indicazioni e riscontri per la programmazione, la pianificazione e la progettazione delle politiche e degli interventi di formazione
Emanuela Stefani , L'esperienza di valutazione campus: un'opportunità ed una sfida per la qualità nell'università
Antonietta De Sanctis, Cristina Lion , Valutare l'impatto della formazione continua. Questioni metodologiche e risultati operativi
Andrea Naldini , La valutazione del programma ADAPT in Italia: un esempio di valutazione di politiche innovative
Stefano Masotti , Approcci per la valutazione di un'azione sperimentale: i "Piani integrati di sviluppo locale" in Liguria
Le politiche di sviluppo economico locale
Marta Scettri , La valutazione delle politiche di sviluppo economico locale
Sergio Bruno, Alessandra De Lellis , Progetti e programmi per lo sviluppo: prospettive per la programmazione e la valutazione
Davide Barella, Stefano Piperno, Clara Varricchio , Una esperienza di valutazione a livello regionale: il Fondo Investimenti Piemonte
Raffaele Brancati, Paola Menale , La valutazione degli investimenti pubblici: il caso della Cassa Depositi e Prestiti
Livia Bovina, Geremia Capano, Stefano Consiglio , Nucleo di valutazione 44. Il programma 44: valutazione di effetti e dinamiche
Daniela Caianiello, Immacolata Voltura , Sintesi dell'Autovalutazione della Misura 1 del Programma URBAN / Napoli
Andrea Bagnulo , Gli interventi di animazione economica nelle aree degli obiettivi 2 e 5b in Emilia Romagna
La ricerca scientifica
Alberto Silvani , La valutazione della ricerca in Italia: scienza, burocrazia, arte o mestiere?
Ennio Galante, Cesare Sala , Metodi per valutare la qualità scientifica della ricerca
Aldo Del Santo, Giulio Perani, Maria Rosaria Prisco , Statistica pubblica e valutazione: il caso della ricerca scientifica e dell'innovazione tecnologica
Chiara Cavallaro, Mauro Massulli , Gli interventi di ricerca promossi attraverso la programmazione negoziata della Legge 9 dicembre 1992 n. 488 / Strumenti per la valutazione ex ante
Stefano Bellucci , Visa: la Valutazione nella Ricerca. Strategie e criteri di valutazione individuale
Fernando Ferri, Patrizia Grifoni, Maria Rosaria Prisco , Valutazione e auto-valutazione della ricerca: le conoscenze e le esperienze distribuite e cooperanti con l'uso degli agenti intelligenti
Teoria, metodi, tecniche
Claudio Bezzi , La valutazione è una fanciulla coi tacchi alti della mamma che si guarda allo specchio per vedersi cresciuta. Ovvero: dobbiamo fare i conti con teoria e metodologia
Alberto Martini, Giuseppe Cais , Controllo (di gestione) e valutazione (delle politiche): un (ennesimo ma non ultimo) tentativo di sistemazione concettuale
Claudio Bezzi , Aspetti metodologici del coinvolgimento degli attori sociali nella cosiddetta 'valutazione partecipativa'
Marta Scettri , La valutazione tassonomica.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi