Valutare in formazione. Azioni, significati e valori
Autori e curatori
Contributi
Federico Amietta, Dante Bellamio, Massimo Bellotto, Stefano Gheno, Maurizio Lichtner, Vincenzo Majer, Marco Mariani, Piergiorgio Reggio, Elena Righetti, Leonardo Verdi Vighetti, Alberto Vergani
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,   3a ristampa 2011,    1a edizione  2002   (Codice editore 1900.2.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846432919

Presentazione del volume

Quali sono le attuali linee di tendenza nella valutazione della formazione? Qual è l'importanza degli aspetti soggettivi e delle dinamiche di potere? Quale l'influenza del contesto sociale? Quali approcci sono più indicati?

Questo libro centra l'attenzione sulla valutazione degli aspetti soggettivi della formazione, cioè i processi legati alla soggettività delle persone e dei gruppi, quali gli apprendimenti, l'empowerment, la qualità percepita, le dinamiche di gruppo, l'autovalutazione. Ci si vuole interrogare su quei fenomeni che sono a monte della manifestazione d'ogni altro possibile esito formativo rendendoli oggetto di valutazione e contemporaneamente indagare il valore del contesto - organizzativo e territoriale - e gli aspetti di metodo.

In questo modo si focalizza l'indagine, in quanto la valutazione della formazione è ben più ampia problematica. Nel delimitare l'analisi alla valutazione del soggettivo si desidera però ampliare l'interesse sia verso l'inquadramento teorico del problema sia verso oggetti di valutazione diversi o spesso considerati impliciti o troppo complessi perché ne sia tentata una valutazione.

Carlo Bisio , psicologo del lavoro e delle organizzazioni, si è occupato di formazione prima in azienda e poi come consulente. I suoi interessi, orientati alla formazione e alla consulenza manageriale, comprendono anche la valutazione delle prestazioni e del potenziale, la valutazione di progetti e gli aspetti psicologici della sicurezza lavorativa. È docente a contratto di Psicologia della comunicazione presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca. Membro della Associazione Italiana di Valutazione e partner fondatore del sito www.formazioneadulti.com, è autore di numerosi articoli sulla valutazione della formazione e sulla sicurezza lavorativa e del volume Costruzione della realtà e formazione. Prospettiva psicosociale e sistemica sui processi di apprendimento (FrancoAngeli, 1998).

Indice


Dante Bellamìo , Presentazione
Carlo Bisio , Introduzione
Carlo Bisio , Valutologia: un'economia dei significati
Carlo Bisio , Alcune tematiche aperte nella valutologia della formazione
Stefano Gheno , Valutare l'empowerment nella formazione
Elena Righetti , La valutazione riflessiva: autovalutazione e apprendimento
Maurizio Lichtner , Valutare gli apprendimenti
Massimo Bellotto , Valutare la dinamica del gruppo di formazione
Carlo Bisio , Valutazione della formazione e costrutti di qualità percepita
Federico Amietta , Valutare i processi formativi: il valore aggiunto per l'organizzazione
Alberto Vergani , Dentro e fuori dal processo formativo. Una sperimentazione di utilizzo della valutazione a sostegno dell'accompagnamento di interventi formativi per occupati
Piergiorgio Reggio , La valutazione qualitativa della formazione
Marco Mariani, Vincenzo Majer , Aspetti metodologici nella misura dell'efficacia dell'attività formativa
Leonardo Verdi Vighetti , Integrazione tra approcci qualitativi e quantitativi nella valutazione.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi