Dipendenze di genere e web society. Teorie, ricerche, esperienze
Contributi
Raffaele Mauro, Antonio La Spina, Rita Biancheri, Lorita Biondi, Lina Caroselli, Giuseppina Cersosimo, Costantino Cipolla, Anna Civita, Carmine Clemente, Cleto Corposanto, Annamaria Coscarello, Adriana De Luca, Rocco Di Santo, Lucia Fontò, Franca Garreffa, Elena Hoo, Andrea Lo Polito, Cristina Martini, Erminia Pellegrini, Natale Pepe, Claudio Persiani, Anna Scaglione, Arianna Scanu, Domenico Sperlì, Giuseppe Tribuzio, Angela Straface, Vincenza Susanna, Maria Pia Tosto, Paolo Ugolini, Giovanna Vingelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 342,      1a edizione  2018   (Codice editore 1341.2.82)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 42.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891760111
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 29.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891766250
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Come sono influenzate dal genere (gender), la genesi e la diffusione di vecchie e nuove forme di dipendenze nella web society? Quali esperienze e interventi gender-oriented si possono rintracciare nei diversi ambiti del sistema dei servizi delle dipendenze, specie nel Mezzogiorno d’Italia? Il volume affronta questi e altri interrogativi presentando i risultati di un dibattito tra ricercatori, studiosi e professionisti del settore delle dipendenze all’indomani del Convegno “Salute e dipendenze di genere al Sud. Teorie e buone prassi nella web society”.
Utili Link
Gazzetta del Sud Anticorpi sociali per fronteggiare le nuove dipendenze (di Enrica Riera)… Vedi...
Presentazione del volume

Oggi sempre più uomini e donne "mettono in scena" dipendenze anche in termini di identità di genere (gendering addiction). Le domande che scaturiscono da questo atteggiamento sono molteplici: come sono influenzate dal genere (gender), la genesi e la diffusione di vecchie e nuove forme di dipendenze nella web society ? Quali teorie sulle dipendenze "di genere" (da sostanze psicoattive, da comportamenti, da relazioni) si possono delineare? Quali esperienze ed interventi gender-oriented nei servizi delle dipendenze, in specie nel Mezzogiorno?
Il volume affronta questi ed altri interrogativi in un intenso dibattito scaturito tra ricercatori, studiosi e professionisti del settore delle dipendenze all'indomani del Convegno Salute e dipendenze di genere al Sud. Teorie e buone prassi nella web society. Evento promosso e organizzato nel 2014 dall'Osservatorio delle Dipendenze dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, nell'ambito della terza annualità del Progetto "Dialogos", finanziato dalla Regione Calabria con fondi ex FNLD L. 45/90. Il volume ricostruisce alcune dimensioni della matrice sociale di genere dell'odierna "società digitale delle dipendenze", in cui si fruisce di attività (consumi di sostanze psicoattive, comportamenti, relazioni) ritenute, anche attraverso l'intermediazione digitale, individualmente irrinunciabili e socialmente attrattive, ancorché compromissive della salute.

Pietro Paolo Guzzo, professore a contratto di Politica sociale all'Università "Magna Græcia" di Catanzaro, lavora presso l'Osservatorio delle dipendenze dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza. Ha curato, con A. Fiorita e per conto dell'Osservatorio delle Dipendenze dell'ASP di Cosenza, il numero bilingue (italiano/inglese) 2/2016 della rivista "Salute e Società" dal titolo Il futuro dei servizi per le dipendenze tra consumi socialmente integrati e web society.

Antonietta Fiorita, sociologa della salute, già dirigente responsabile dell'Osservatorio delle dipendenze dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, ha curato, con P. Paolo Guzzo, il 2/2016 della rivista "Salute e Società" dal titolo Il futuro dei servizi per le dipendenze tra consumi socialmente integrati e web society.

Maria Francesca Amendola, psicologa, psicoterapeuta, dirigente delle Unità Operative Alcologia e Osservatorio delle dipendenze dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza, è componente del Gruppo Tecnico Dipendenze Regione Calabria Osservatorio Regionale delle Dipendenze e del Direttivo nazionale della Società Italiana di Alcologia.

Indice
Raffaele Mauro, Presentazione
Antonio La Spina, Prefazione
Pietro Paolo Guzzo, Antonietta Fiorita, Maria Francesca Amendola, Le dipendenze di genere. Un'introduzione
Parte I. Le dipendenze: modelli teorici tra salute, genere e web society
Pietro Paolo Guzzo, Dipendenze di genere nella web society: una lettura sociologica
Costantino Cipolla, Arianna Scanu,
Droghe al femminile nell'era della web society
Cleto Corposanto,
Le diverse interpretazioni di #salute su Twitter (anche in un'ottica di genere)
Giovanna Vingelli,
Genere e salute: storia di una relazione
Rita Biancheri,
Dalla "dipendenza" dal lavoro al benessere organizzativo. Un approccio di genere alla salute e alla sicurezza
Anna Scaglione, Genere e dipendenza da cibo
Parte II. L'osservazione gender-oriented delle dipendenze tra sistemi, reti e servizi
Paolo Ugolini, Sistema Osservatorio dipendenze patologiche dell'AUSL della Romagna. Management, clinica, customer satisfaction e carriere di consumo di genere
Antonietta Fiorita, L'Osservatorio dipendenze dell'ASP di Cosenza: una storia di genere
Elena Hoo,
La Sperimentazione della Rete Dialogos
Erminia Pellegrini,
Adriana De Luca, Servizi sociali, disabilità e dipendenze di genere: dall'esperienza al progetto di un servizio di inserimento al lavoro per disabili intellettivi
Rocco Di Santo, Natale Pepe,
Claudio Persiani, Pianificare e valutare gli interventi di lotta alla droga a Matera. Anatomia di una ricerca-azione e spunti per una nuova progettazione gender-oriented
Parte III. Le dipendenze di genere: esperienze, ricerche, interventi
Maria Francesca Amendola, Pietro Paolo Guzzo, Vincenza Susanna, Alcol e dipendenza di genere in Calabria. Vissuti e percezioni del bere femminile
Lorita Biondi,
Esperienze e riflessioni mediche sul legame tra genere, tossicodipendenza e genitorialità
Domenico Sperlì,
Elena Hoo, Le Dipendenze di genere in un Pronto Soccorso Pediatrico
Andrea Lo Polito,
La dipendenza da gioco in una città del Sud. Analisi di genere dei percorsi psico-socio-educativi
Anna Civita,
La dipendenza di genere da Internet: uno studio empirico in Puglia
Giuseppina Cersosimo,
Reciprocità e dipendenze nelle relazioni: una riflessione esplorativa
Franca Garreffa,
Oltre i limiti della tollerabilità: quando le persecuzioni e le fissazioni diventano stalking
Carmine Clemente,
Giuseppe Tribuzio, Vigoressia e dipendenza da sport nell'identità di genere
Pietro Paolo Guzzo, Cristina Martini, Chiara Scazziota, Angela Straface Lucia Fontò, Annamaria Coscarello, Lina Caroselli, Maria Pia Tosto,
Le rappresentazioni di genere delle dipendenze nella stampa quotidiana cosentina. Narrazioni ed evidenze empiriche
Notizie su autrici e autori.