Home Page Chi siamo Collane E-book Riviste Journals Come acquistare Book orders Come contattarci Help Login / I tuoi dati Password?
Edizioni Franco Angeli. La passione per le conoscenze
Salute e Società
Collana peer reviewd Collana peer reviewed
 
Presentazione della collana





Direzione: Costantino Cipolla
La Collana Salute e Società (attiva dal 2002) si inserisce in una rete di natura vasta e plurale in cui molteplici iniziative concorrono, pariteticamente, nel definirne l’identità epistemologica e metodologica. L’approccio di riferimento risulta co-istituito secondo uno studio della salute che non è né strettamente medico, né di stampo puramente economico-sanitario. Le tematiche che ruotano attorno al rapporto fra salute e società, con particolare riguardo alle nuove “culture della salute”, al ritorno a forme di pluralismo sanitario come conseguenza della diffusione delle medicine alternative, fanno emergere stili inediti di partecipazione dei cittadini al miglioramento della qualità dei servizi sanitari, ai percorsi di umanizzazione e personalizzazione delle cure. Tale prospettiva rimane inoltre aperta ed attenta ai processi di riforma dei sistemi sanitari attualmente in atto, soprattutto nelle società industriali avanzate, nel contesto del più generale processo di globalizzazione operante anche in campo sanitario.
La Collana Salute e Società contempla, all’interno della sua rete di riferimento, le seguenti iniziative, qui segnalate con i rappresentanti che ne compongono il Consiglio di direzione (organo fondamentale di coordinamento e di raccordo tra le varie strutture):
– Andrea Antonilli, Susanna Vezzadini (Un. di Bologna), Laurea Magistrale in Scienze criminologiche per l'investigazione e la sicurezza;
– Antonio Maturo (Un. di Bologna e Brown University), Rivista Salute e Società, quadrimestrale edito in italiano e in inglese (online) da FrancoAngeli;
– Roberto Vignera (Un. di Catania), Delegato AIS, sezione di sociologia della salute e della medicina; Tullia Saccheri (Un. di Salerno), Delegato SISS, Società Italiana di Sociologia della Salute;
– Cleto Corposanto (Un. della Magna Graecia, Catanzaro), Centro di Ricerca Interdipartimentale sui Sistemi Sanitari e le Politiche di Welfare (C.R.I.S.P.);
– Sebastiano Porcu (Un. di Macerata), Master Universitario di I livello in Il coordinamento, la progettazione e la gestione dei servizi di educazione, comunicazione e promozione della salute;
– Sara Sbaragli (Un. di Bologna), Centro di Studi Avanzati sull’Umanizzazione delle Cure, la Salute e la Sicurezza Sociale (Ce.Um.S);
– Anna Coluccia (Un. di Siena), Master Universitario di I livello in Funzioni Specialistiche e Gestione del coordinamento nelle Professioni Sanitarie;
– Paolo Vanni (Un. di Firenze), Storico per la Croce Rossa Internazionale;
– Guido Giarelli (Un. della Magna Graecia, Catanzaro), Membro dell'Executive Council R.C. 15, “Sociology of Health” dell'International Sociology Association (ISA).
Attività di Alta Formazione:
– Leonardo Altieri (Un. di Bologna), Master Universitario di I livello in e-Health e qualità dei servizi socio-sanitari;
– Antonio Maturo (Un. di Bologna), Master Universitario di I livello in e- Health, società digitale e organizzazione sanitaria: Tutor Alberto Ardissone, alberto.ardissone@unibo.it;
– Master Universitario di I livello in Sicurezza, salute e lavoro: Tutor Elisabetta Scozzoli, elisabetta.scozzoli@libero.it;
– Corso di Formazione Permanente in La mediazione civile e commerciale: teoria e pratica: Tutor: Dafne Chitos, dafnechitos8@hotmail.com;
– Everardo Minardi, Walther Orsi (SISS) (Coordinatori scientifici), Corso di Alta Formazione in Dalla programmazione alla progettazione sociale. Nuovi strumenti di intervento socio-sanitario: Tutor Paola Canestrini, paola.canestrini2@unibo.it;
– Corso di Alta Formazione per Medici specialisti nel territorio: Tutor alberto.ardissone@unibo.it.
Ognuna delle attività citate fa capo a reti singole e collettive nazionali ed internazionali, accademiche e professionali, sociologiche e di altre discipline che concorrono complessivamente, a vario titolo, alla presente iniziativa editoriale.

La Collana, che prevede, per ogni testo, la valutazione di almeno due referee anonimi, esperti o studiosi dello specifico tema.
Alcuni testi di questa collana sono disponibili in commercio nella versione e-book. Tali volumi sono sottoposti allo stesso controllo scientifico (doppio cieco) di quelli presentati in versione a stampa e, pertanto, ne posseggono lo stesso livello di qualità scientifica.

La Collana si articola in tre sezioni:
Confronti
In questa sezione sono contemplati i numeri della Rivista Salute e Società in un’ottica di natura comparativa, tollerante e di un sapere co-prodotto e connesso alla web society. La continuità e la coerenza di un tale approccio sono garantiti allo stesso modo sia dalla presente Collana che dalla Rivista.
Teoria e metodologia
In questa sezione compaiono testi teorici o di riflessione metodologica sulle dimensioni sociali della medicina di impianto anche interdisciplinare e, comunque, inerenti le scienze umane concepite in senso lato.
Ricerca e spendibilità
In questa sezione sono presentati volumi che riprendono indagini, più o meno ampie, di natura empirica o che investono in un’ottica applicativa e spendibile sia lungo il percorso culturale e co-educativo della divulgazione e della vasta diffusione, sia nella prospettiva dell’incidenza sulla realtà socio-sanitaria o, più in generale, dell’influenza sulla salute/malattia.
Responsabili redazionali: Paola Canestrini, paola.canestrini2@unibo.it; Sara Sbaragli, sara.sbaragli2@unibo.it




La ricerca ha estratto dal catalogo 175  titoli.  
Pagina   1  di   9

Titolo
Tipologia
Infermiere di Famiglia e di Comunità. Proposte di policy per un nuovo welfare
Gennaro Rocco, Silvia Marcadelli … (1341.1.41)
Ripercorrendo le tappe che nel panorama internazionale hanno concorso a costituire, anche in Italia, la figura dell’infermiere di famiglia e di comunità, il volume, che rappresenta la prima ricerca nazionale sul tema condotta con una metodologia di tipo quali-quantitativo, ha l’obiettivo di analizzare, e favorire, la legittimazione di questa figura professionale.
Libro o
Ebook
L’endocrinologo 2 punto 0. Criticità, sviluppi, prospettive
Daniela Agrimi, Roberto Attanasio … (1341.2.81)
Il volume intende rilevare gli effetti, le aspettative e le necessità formative che ruotano attorno all’utilizzo di internet da parte degli endocrinologi. La ricerca si è basata su un esaustivo questionario a cui hanno risposto centinaia di endocrinologi afferenti all’AME. Ne emerge il ritratto di una professione dinamica e sensibile alle innovazioni, con alcune aree di possibili miglioramenti. Una professione che comunque è del tutto disponibile a mettersi in gioco nell’arena senza confini della web society.
Libro o
Ebook
Integrare la disabilità. Una metodologia interdisciplinare per leggere il cambiamento culturale
Francesca Greco (1341.2.80)
Il volume propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, ma offre anche utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si sono confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara e sono interessati a sviluppare un modo diverso di considerare l’integrazione.
Libro o
Ebook
Identità croniche? La talassemia tra costruzione sociale ed esperienza biografica
Valentina Raffa (1341.2.79)
Attraverso l’analisi dei risultati di una ricerca qualitativa condotta presso il Centro di Microcitemia del Policlinico di Messina, il volume cerca di capire come l’esperienza della talassemia agisce sulle identità e si interroga su come le istituzioni della medicina moderna contribuiscono ad annientare il mondo della persona che vive l’esperienza di malattia e come, al contrario, possono favorirne la ricostruzione.
Libro o
Ebook
La professione infermieristica nella web society. Dilemmi e prospettive
Linda Lombi, Alessandro Stievano (1341.1.40)
Il volume cerca di fornire strumenti operativi e pratici al fine di chiarire lo scenario e le prospettive future della professione infermieristica in una società sempre più interculturale, digitalizzata e globalmente articolata. Comprendendo la società che cambia, l’infermiere dell’oggi e del futuro può essere pronto alle sfide assistenziali in scenari poliedrici e complessi.
Libro
Medicina narrativa. Comunicazione empatica ed interazione dinamica nella relazione medico-paziente
Vincenzo Masini (1341.1.7)
Libro
Dipendenze con e senza sostanze. Teoria, ricerca e modelli di intervento
Raimondo Maria Pavarin, Daniele Virginio Corbetta (1341.2.78)
Il volume vuole fornire elementi innovativi e indicazioni utili a chi si occupa di prevenzione, per dar vita a progetti che non siano più incentrati su singole problematiche, ma capaci di orientarsi sugli stili di vita complessivamente intesi della popolazione cui sono rivolti.
Libro
Sicurezza e salute sul lavoro. Quale cultura e quali prassi?
Costantino Cipolla, Maurizio Mazzetti … (1341.2.77)
Nonostante esista un quadro normativo comunitario disciplinante i rischi sul lavoro, permangono ancora molte differenze tra le discipline nazionali, soprattutto per quanto riguarda i rischi psico-sociali. In Italia, se la legislazione preventiva fornisce un riferimento sufficiente e un quadro normativo per organizzare una strategia specifica di prevenzione, l’obbligo legale di proteggere il lavoratore passa attraverso l’articolazione di un convenzionale criterio di aggiornamento concreto in materia di rischi sul posto di lavoro.
Libro o
Ebook
Salute e malattia nella teoria dei sistemi. A partire da Niklas Luhmann
Giancarlo Corsi (1341.1.39)
Questa traduzione di alcuni saggi di Niklas Luhmann, l’esponente più noto della teoria dei sistemi, prova ad approfondire sul piano teorico il tema della relazione tra sociologia e medicina.
Libro
Sociologia della salute e della medicina. Manuale per le professioni mediche, sanitarie e sociali
Guido Giarelli, Eleonora Venneri (1341.1.23)
Il manuale, dopo aver illustrato i fondamenti epistemologici, teorici e metodologici della sociologia della salute e della medicina, si sofferma su temi quali: le problematiche della persona sana e di quella malata; il lavoro sanitario e le sue caratteristiche nei diversi contesti sociali e organizzativi dei servizi sanitari; la sfida che la multiculturalità pone ai servizi sanitari in una società multietnica; la tipologia e l’evoluzione dei diversi modelli di sistema sanitario nelle società tardo-industriali.
Libro o
Ebook
Qualità e modelli di cura. Una verifica sulle riforme in Sanità
Clemente Lanzetti (1341.2.9)
Libro
La farmacologizzazione del quotidiano tra medicina scientifica e non convenzionale
Davide Galesi, Gabriele Giannella (1341.2.76)
Attraverso un duplice percorso investigativo, che ha coinvolto sia i cittadini sia il personale delle farmacie, il volume ha esaminato i percorsi di accesso alle terapie farmacologiche, su cui influisce, da un lato, una diffusa cultura dell’automedicazione, dall’altro, la fiducia verso approcci alternativi e complementari rispetto alla medicina a base scientifica. I risultati consentono di tracciare nuove prospettive interpretative sulla tutela della salute nella società contemporanea.
Libro o
Ebook
La partecipazione dei cittadini in Sanità. Italia ed Europa a confronto
Silvia Cervia (1341.2.75)
Nel nuovo millennio in ambito sanitario sono stati introdotti nuovi processi e più ampi meccanismi di coinvolgimento della popolazione, sia per migliorare la qualità dei servizi sia per rispondere alla crisi che ha investito i sistemi di welfare. Il volume intende rispondere a questa difficile sfida, attraverso un percorso critico riguardante gli approcci teorici e le articolate declinazioni empiriche, proponendo un “disegno valutativo” e un framework coerente con la prospettiva comunitaria.
Libro
Cultura della sicurezza e salute nella piccola-media impresa. Un'indagine nel comprensorio forlivese
Costantino Cipolla, Lamberto Veneri (1341.2.74)
Salute, sicurezza e lavoro rappresentano una triade di forte impatto nelle politiche sociali anche in tempi in cui le risorse economiche dei diversi Paesi scarseggiano. La ricerca mostra come il concetto di sicurezza e di salute siano divenuti argomenti fortemente interrelati e rilevanti per gli aspetti conoscitivi, applicativi, nonché pratici sul territorio forlivese, assunto a riferimento dell’indagine.
Libro
Sociologia e salute di genere
Costantino Cipolla (1341.2.69)
Una riflessione corale sulla salute con una prospettiva gender-sensitive. Le peculiarità femminili e maschili rappresentano un elemento fondante nel definire la salute e il benessere individuale: i processi di costruzione culturale che accompagnano la formazione delle identità di genere condizionano grandemente progressione e decorso delle patologie, oltre a influenzare in modo sensibile l’accesso, la qualità e l’aderenza alle cure stesse.
Libro
Sui confini della follia. Nuovi e vecchi attori delle reti in psichiatria
Silvia Carbone (1341.2.73)
Servizi, familiari e territorio: sono oggi questi i nuovi attori delle reti in psichiatria, tutti indispensabili per sostenere il percorso di reinserimento della persona con sofferenza psichica. Ma cosa potrebbe succedere se questi attori, chiamati a collaborare alla scopo di migliorare le condizioni dell’utente, finissero per scontrarsi e allontanarsi?
Libro
Dieci anni dopo: un'altra infermieristica. Seconda indagine nazionale
Costantino Cipolla, Gennaro Rocco (1341.2.72)
I risultati di un’indagine condotta su circa 4000 infermieri, che fornisce un’analisi sociologica su alcune tematiche di rilevanza per la professione infermieristica oggi e pone in rilievo i nodi rimasti irrisolti in più di dieci anni dalla prima indagine. Uno dei lavori più ampi e significativi nel panorama italiano per la comprensione delle attuali problematiche della professione infermieristica.
Libro
Il consumo socialmente integrato di sostanze illegali. Danni, precauzioni, regole e mercato
Raimondo Maria Pavarin (1341.2.70)
Il volume affronta il tema del consumo socialmente integrato di sostanze illegali a partire da tre direttrici: il processo di normalizzazione della cannabis, il consumo controllato di cocaina e di eroina, il funzionamento del mercato. Vengono inoltre riportati i risultati di una ricerca su un campione di poliassuntori che non si sono mai rivolti ai servizi.
Libro
Sole e salute. Una ricerca intervento in Romagna
Costantino Cipolla (1341.2.71)
La ricerca-intervento “Salviamo la Pelle”, che ha visto coinvolta la popolazione romagnola nell’estate 2011, mostra come la promozione di stili espositivi corretti sia una determinante crucia-le per sensibilizzare la popolazione verso stili di vita sani e attenti alla salute.
Libro
L'esperienza del dolore nei malati oncologici. Una ricerca nazionale
Costantino Cipolla, Francesco Schittulli (1341.2.68)
L’indagine più profonda ed esaustiva sulla sofferenza e sul vissuto dei malati oncologici in Italia. Basato su oltre quattromila interviste, il volume affronta le problematiche connesse al dolore persistente e al dolore improvviso tra i malati oncologici, l’accesso e la disponibilità delle terapie contro il dolore, l’aderenza alle cure, la soddisfazione per il personale medico e non medico, i rapporti con le associazioni di volontariato.
Libro o
Ebook
     

Pagina   1  di   9

 

Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2017
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi previsti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.
FrancoAngeli s.r.l. P.IVA 04949880159