Home Page Chi siamo Collane E-book Riviste Journals Come acquistare Book orders Come contattarci Help Login / I tuoi dati Password?
Edizioni Franco Angeli. La passione per le conoscenze
Griff - Gruppo di ricerca sulla famiglia e la condizione femminile
 
Presentazione della collana





Direzione: Lorenza Zanuso

Comitato di Redazione: Giuliana Chiaretti, Marina Piazza, Lorenza Zanuso.

Comitato Scientifico: Laura Balbo, Sociologa; Bianca Beccalli, Università degli Studi di Milano, Francesca Bettìo, Università degli Studi di Siena; Alessandra Bocchetti, Saggista; Massimo Bricocoli, Politecnico di Milano; Sandra Burchi, Università degli Studi di Pisa; Marco Deriu, Università degli Studi di Parma; Silvia Gherardi, Università degli Studi di Trento; Paolo Jedlowsky, Università della Calabria; Salvatore La Mendola, Università degli Studi di Padova; Carmen Leccardi, Università degli Studi di Milano-Bicocca; Simonetta Piccone Stella, Università di Roma La Sapienza; Anna Rollier, Università degli Studi di Milano.

Doppia presenza. Lavoro intellettuale e lavoro per sé è il libro che inaugurava nel 1981 la collana dei Quaderni del GRIFF, gruppo di docenti e ricercatrici nato nel 1973 presso la Facoltà di Scienze politiche di Milano e coordinato da Laura Balbo.
La figura della doppia presenza femminile, insieme descrittiva e interpretativa della condizione delle donne adulte nella modernità, diventava in quegli anni un punto di riferimento nel dibattito sociologico e politico italiano. Da allora, sono stati pubblicati nella collana dei Quaderni 40 volumi, in un percorso che, pur muovendosi nello spazio che oggi si definirebbe degli studi di genere, ha mantenuto nel tempo un taglio non separatista, e attento al confronto con soggetti non accademici attivi nella società italiana. Oggi, in un contesto locale e globale radicalmente modificato rispetto al passato, la collana si ripropone ai lettori in una veste rinnovata.
Quaderni più agili nel formato, meno centrati sulla ricerca empirica e più sulla innovazione dei concetti e dei temi con cui guardiamo alla esperienza quotidiana degli attori sociali, femminili e non solo, in un mondo che cambia rapidamente. Con un deciso spostamento dello sguardo dalla ricerca «sulle donne», a quel che la intelligenza di donne pensanti – e di uomini attenti – può portare al dibattito pubblico, con un taglio interdisciplinare aperto al contributo di giovani autrici e autori, e di chi sa che nel mondo siamo in molti, diversi e interdipendenti.
Le aree del vivere al centro del nostro interesse saranno quelle dell’intreccio tra cura e lavoro nelle economie contemporanee; dei processi di apprendimento lungo il corso di vita; delle nuove domande di cittadinanza che emergono nella con-vivenza urbana; dell’impatto delle biotecnologie sulle relazioni tra i generi e le generazioni; delle rappresentazioni e autorappresentazioni del corpo e della sessualità.
Questi ambiti del vivere sono oggi investiti da profondi cambiamenti. E dalla ricerca – ricchissima anche a livello internazionale – di nuove narrazioni, concetti e vocabolari che aiutino a interpretarli, in uno sforzo di sprovincializzazione dei linguaggi correnti in cui la voce che nasce dall’esperienza femminile può essere, oggi come allora, un potente motore di innovazione.
I nuovi Quaderni Griff si propongono di contribuire a questa impresa di innovazione culturale, nella consapevolezza della necessità di continuare a «imparare» che dà il titolo al primo volume della nuova collana.




La ricerca ha estratto dal catalogo 37  titoli.  
Pagina   1  di   2

Titolo
Tipologia
Ripartire da casa. Lavori e reti dallo spazio domestico
Sandra Burchi (623.1.2)
Il volume propone una riflessione sui nuovi equilibri fra bisogni e aspirazioni, spazi e tempi, percezione di corpi e identità generati dalle nuove condizioni in cui la casa è anche luogo di lavoro per molte donne in ruoli di consulenti, collaboratrici, freelance.
Libro o
Ebook
Sono caduta dalle scale. I luoghi e gli attori della violenza di genere
Caterina Arcidiacono, Immacolata Di Napoli (623.40)
La violenza domestica è ancora invisibile fintanto che non esita in femminicidio. Che fare? Il volume inquadra a livello storico e sociale la violenza di genere in famiglia e presenta i risultati di una ricerca con medici, parroci e operatori dei servizi. Descrive inoltre esperienze con donne, figli e coppie con partner prevaricatore, fornendo riflessioni e indicazioni per il trattamento e la presa in carico.
Libro o
Ebook
Femminicidio. Dalla denuncia sociale al riconoscimento giuridico internazionale
Barbara Spinelli (623.37)
Il termine “femminicidio”, nato in occasione della strage delle donne di Ciudad Juarez, indica la violenza fisica, psicologica, economica, istituzionale, rivolta contro la donna «in quanto donna». Il testo illustra le tesi elaborate in Centroamerica sulle cause del femminicidio ed espone i meccanismi di indagine e di denuncia, i risultati di ricerche locali, le politiche sviluppate, la richiesta di riconoscimento giuridico del femminicidio come specifico reato e crimine contro l’umanità.
Libro
Imparare, sbagliare, vivere. Storie di lifelong learning
Laura Balbo (623.1.1)
Percorsi, narrazioni, rielaborazioni dell’imparare di un gruppo di donne che hanno condiviso negli anni settanta e ottanta le esperienze di cambiamenti, nel contesto sociale e politico dell’Italia di quegli anni, nel proprio vivere, e nella definizione di sé. Ciascuna ha inteso a suo modo come utilizzare questa chiave di lettura; e come rileggere la propria esperienza.
Libro o
Ebook
Un silenzio assordante. La violenza occultata su donne e minori
Patrizia Romito (623.36)
Libro
I confini della cittadinanza. Genere, partecipazione politica e vita quotidiana
Alisa Del Re, Valentina Longo … (623.39)
Il volume affronta il tema della dimensione di genere, offrendo uno sguardo nuovo e critico sulla società e sulle disuguaglianze sostanziali che essa cela, oltre che sui tentativi attivati, ma non sempre riusciti, di eliminarle. I temi trattati spaziano dalla rappresentanza politica alla vita quotidiana, dalla comunicazione ai diritti di cittadinanza, dalla teoria alla pratica delle pari opportunità.
Libro o
Ebook
Anche da vecchie. Le donne nella terza e quarta età
Teresa Bonifacio (623.38)
Il volume analizza in modo appassionato e appassionante tutte le sfaccettature della collocazione sociale delle donne anziane, con particolare attenzione ai fenomeni psicologici e sociali legati all’età. Uno studio approfondito, chiaro e positivo, che getta una nuova luce su un fatto naturale: tutti invecchiamo. Ma, come sempre, c’è chi invecchia più degli altri...
Libro o
Ebook
Ingressi riservati. Donne uomini nelle carriere politiche
Marina Piazza (623.35)
Libro
Interni familiari. Relazioni e legami d'amore
Giuliana Chiaretti (623.33)
Libro
Progettare in un'ottica di genere. Idee e strumenti
Marta Bonetti, Attila Bruni … (623.34)
Libro
Il tempo rovesciato. Quotidianità femminile e lavoro notturno alla Barilla
Laura Corradi, Ferruccio Gambino (623.17)
Libro
Le molestie sessuali nei luoghi di lavoro. Usa, Europa, Italia
Jole Bevilacqua (623.31)
Libro
Su un corpo di donna. Una ricerca sulla violenza sessuale in Italia
Laura Terragni (623.28)
Libro
Microfisica della cittadinanza. Città, genere, politiche dei tempi
Maria Carmen Belloni, Franca Bimbi … (623.27)
Libro
Molestie sessuali e "in"certezza del diritto
Giancarla Codrignani, Walter Vitali (623.25)
Libro
Quale cittadinanza per le donne? La crisi dello stato sociale e della rappresentanza politica in Europa
Alisa Del Re, Jacqueline Heinen (623.26)
Libro
Donne al confine. Identità e corsi di vita femminili nella città del Sud
Nella Ginatempo (623.22)
Libro
Donne nelle professioni degli uomini
Patrizia David, Giovanna Vicarelli (623.21)
Libro
Donne nella politica
Grazia Colombo, Laura Balbo (623.23)
Libro
Donne in transizione. Un percorso formativo di orientamento al lavoro
Marina Piazza (623.19)
Libro
     

Pagina   1  di   2

 

Ultimo aggiornamento: 27 luglio 2017
Per le opere presenti in questo sito si sono assolti gli obblighi previsti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi.
FrancoAngeli s.r.l. P.IVA 04949880159