Mostri. Dracula, King Kong, Alien, Twilight e altre figure dell'immaginario
Autori e curatori
Contributi
Alberto Abruzzese, Gianni Canova, Guido Ferraro, Peppino Ortoleva
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 128,      1a edizione  2013   (Codice editore 246.3)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
I mostri suscitano da sempre sorpresa e paura, ma, grazie al lavoro creativo della letteratura e del cinema, occupano uno spazio importante anche nelle nostre società. Attraverso gli scritti elaborati da alcuni importanti studiosi italiani – Alberto Abruzzese, Gianni Canova, Guido Ferraro e Peppino Ortoleva – questo testo ne analizza otto, tra i più noti e amati: Frankenstein, Dracula, Tarzan, King Kong, Zombi, Alien, Joker e Twilight.
Utili Link
Avvenire La rivincita dell'orrore (di Rossana Sisti)… Vedi...
Il Mattino Quel capitalista di un Dracula (di guido Caserza)… Vedi...
Presentazione del volume

I mostri suscitano da sempre sorpresa e paura, ma, grazie al lavoro creativo della letteratura e del cinema, occupano uno spazio importante anche nelle nostre società. È interessante notare come proprio in queste società, pervase di razionalità ed efficienza, i mostri, tutt'altro che scomparsi, si siano anzi moltiplicati e diffusi.
Attraverso gli scritti elaborati da alcuni importanti studiosi italiani - Alberto Abruzzese, Gianni Canova, Guido Ferraro e Peppino Ortoleva - questo testo ne analizza otto, tra i più noti e amati: Frankenstein, Dracula, Tarzan, King Kong, Zombi, Alien, Joker e Twilight.
Si disegna così un quadro particolarmente dettagliato grazie al quale il lettore, tra complicità e ribrezzo, timore e attrazione, potrà confrontarsi con le figure più controverse dell'immaginario collettivo contemporaneo.

Vanni Codeluppi
è sociologo e insegna presso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Per i nostri tipi ha recentemente pubblicato Dalla produzione al consumo. Processi di cambiamento delle società contemporanee (2010), Il ritorno del medium. Teorie e strumenti della comunicazione (2011) e L'era dello schermo. Convivere con l'invadenza mediatica (2013). Negli ultimi anni ha pubblicato anche Persuasi e felici? (Roma, 2010), Stanno uccidendo la tv (Torino, 2011), Ipermondo (Roma, 2012).

Indice


Vanni Codeluppi, Perché i mostri
Alberto Abruzzese,
Frankenstein
Guido Ferraro,
Dracula
Alberto Abruzzese,
Tarzan
Guido Ferraro,
King Kong
Peppino Ortoleva,
Zombi
Gianni Canova,
Alien
Alberto Abruzzese,
Joker
Peppino Ortoleva,
Twilight
Riferimenti bibliografici
Fonti dei testi.