ONU: una storia globale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 246,      1a edizione  2021   (Codice editore 1136.117)

ONU: una storia globale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835119296

In breve

Il volume fornisce un contributo allo studio dello UN System nella prospettiva della storia delle organizzazioni internazionali e ne ricostruisce i cambiamenti dalla sua fase formativa sino a oggi nel contesto delle trasformazioni della comunità internazionale. La prospettiva globale adottata consente di cogliere il significato storico e il ruolo diplomatico dell’ONU anche rispetto a quelli delle IFI di Bretton Woods, che interagiscono nei processi di globalizzazione.

Utili Link

Letture.org “ONU: una storia globale” di Marco Mugnaini… Vedi...

Presentazione del volume

"Se non ci fosse l'Organizzazione delle Nazioni Unite bisognerebbe inventarla", è un'affermazione che dal 1945 a oggi è stata riproposta più volte da diversi protagonisti della realtà internazionale. L'ONU è però poco frequentata dagli studi storici e conosciuta solo superficialmente dalle opinioni pubbliche; due carenze alle quali fanno invece da contrappunto i frequenti riferimenti all'ONU nell'agenda diplomatica globale. Tenendo presente queste considerazioni, il volume fornisce un contributo allo studio dello UN System nella prospettiva della storia delle organizzazioni internazionali e ne ricostruisce i cambiamenti dalla sua fase formativa sino a oggi nel contesto delle trasformazioni della comunità internazionale.
Nello studio dei rapporti tra l'ONU e il sistema internazionale in cui opera, un'attenzione particolare è dedicata alla globalizzazione dello UN System nella sua evoluzione storica, dalla questione dei membri originari alle trasformazioni nel periodo della guerra fredda e della decolonizzazione, alle novità del post guerra fredda.
La prospettiva globale adottata nel volume consente di cogliere il significato storico e il ruolo diplomatico dell'ONU anche rispetto a quelli delle IFI di Bretton Woods che interagiscono nei processi di globalizzazione.

Marco Mugnaini è professore di Storia delle relazioni internazionali all'Università degli Studi di Pavia. Tra i suoi libri: Le Spagne degli italiani (2002); L'America Latina e Mussolini. Brasile e Argentina nella politica estera dell'Italia (2008); Diplomazia multilaterale e membership Onu. Prospettive di storia delle relazioni internazionali (2015). Tra i volumi da lui curati: Stato, Chiesa e relazioni internazionali (2003); L'America Latina tra ieri e oggi (2013); 70 anni di storia dell'Onu 60 anni di Italia all'Onu (2017); Nazioni Unite e sistema internazionale (2018).

Indice

Tavola degli acronimi
Introduzione
Parte I. ONU e storia delle organizzazioni internazionali
Relazioni internazionali e International Organizations
(Origini di un settore di studi; Ampliamento della comunità internazionale e diplomazia degli europei; Unioni pubbliche internazionali e Hague System; Box 1: The Oldest IOs; Box 2: Hague System; La Società delle Nazioni e il fantasma della sicurezza collettiva; Box 3: Membership della Società delle Nazioni; La nascita delle organizzazioni del sistema globale; Box 4: The Declaration by United Nations)
Organizzazioni internazionali: tipologie, metodologie, interpretazioni
(IOs: tipologie e approcci interpretativi; ONU, IFI e altre organizzazioni internazionali: ruoli e funzioni; Sub-sistemi regionali)
UN System e altre IOs: dimensioni storiche
(Fasi storiche della comunità internazionale e delle IOs; Governing the World oppure Swords into Plowshares?; Miti e realtà dell'ONU; Box 5: Membership ONU e Membership IMF)
Parte II. Nazioni Unite e storia del sistema internazionale
La creazione dell'ONU
(Le Nazioni Unite come alleanza durante la seconda guerra mondiale; Bretton Woods e le origini delle IFI globali; La strategia di Roosevelt: da Dumbarton Oaks a Yalta; La UNCIO di San Francisco; Conferenza di Potsdam; ONU e IFI: la messa in moto delle organizzazioni)
Eredità della WWII, guerra fredda, decolonizzazione
(Un contesto diplomatico in movimento; Original members e membership by admission; Filippine, British India e altri original members non indipendenti
nel 1945; IMF, IBRD, GATT, ERP; Regionalismi internazionali; Eredità della WWII e dinamiche di guerra fredda in Asia; I trattati di pace e l'itinerario per il reinserimento internazionale dell'Italia; Fine del mandato britannico in Palestina e membership ONU di Israele; Decolonizzazione e ingressi all'ONU)
L'ONU nella prima guerra fredda
(Stati divisi (Germania, Cina, Corea, Vietnam); Questione cinese e guerra di Corea; Dalla questione spagnola alla questione marocchina; Il Giappone postbellico e le nuove dinamiche nell'area Asia-Pacifico; Membership ONU, sistemi regionali di difesa e IFI; Da Panmunjon a Ginevra; La diplomazia della breve distensione; Package deal; Nuovi equilibri internazionali)
Decolonizzazione e coesistenza competitiva
(Le ammissioni all'ONU nel 1956 e il modus vivendi Tokyo-Mosca; ONU e IFI nella coesistenza competitiva; Dalla crisi di Suez alla questione congolese; Le Nazioni Unite tra crisi e rinnovamento; L'allargamento del 1965 dei Consigli; La transizione verso un nuovo assetto dello UN System; Situazione internazionale instabile)
ONU e IFI: una fase di cambiamenti strategici
(Universalità della membership e questione cinese; Conseguenze diplomatiche della svolta del 1971; Crisi del sistema di Bretton Woods e Second UN Development Decade; La nuova riforma dell'ECOSOC; Germanie, Vietnam (e questione cambogiana); Decolonizzazione, apartheid, mini-Stati, peacekeeping; IFI e ONU: ancora questioni di membership)
Dalla guerra fredda al New World Order
(ONU e IFI nella seconda guerra fredda; Dalla riunificazione tedesca alla dissoluzione dell'Unione Sovietica; Geografi e del post guerra fredda)
UN System tra storia, politica ed economia
(Nuove guerre del post guerra fredda; Globalizzazione e new wave regionalista; Nuove sfide, nuovi orizzonti; Box 6: Segretari generali delle Nazioni Unite)