Il linguaggio delle emozioni. Che cosa sono, che cosa cercano di dirci e come imparare a governarle
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 108,      1a edizione  2018   (Codice editore 239.326)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il linguaggio delle emozioni si rivolge a tutti coloro che si interrogano sul mondo emotivo e presenta le moderne teorie neuroscientifiche sulle emozioni e sulla plasticità del cervello con un linguaggio che ne favorisce un’immediata comprensione. Esercizi pratici ed esemplificazioni cliniche, (frutto di anni di insegnamento e di pratica psicoterapeutica dell’Autrice) stimoleranno il confronto con le proprie emozioni.
Utili Link
Quimamme.it Quel che conta è imparare a gestirle (di Fulvio Bertamini)… Vedi...
Presentazione del volume

Che cosa avviene nel nostro cervello quando proviamo un'emozione?
Quali circuiti si attivano quando la paura, la rabbia o la tristezza esplodono dentro di noi? Come facciamo a regolarne l'intensità?
E ancora, il nostro cervello, una volta sviluppato, ha la possibilità di evolversi permettendoci di cambiare o rimane imprigionato nelle sue strutture?
Il linguaggio delle emozioni si rivolge a tutti coloro che si interrogano sul mondo emotivo e presenta le moderne teorie neuroscientifiche sulle emozioni e sulla plasticità del cervello con un linguaggio che ne favorisce un'immediata comprensione.
Il testo è arricchito da esercizi pratici che stimolano il confronto con le proprie emozioni e da esempi clinici, frutto di anni di insegnamento e di pratica psicoterapeutica dell'autrice.
Il lettore è guidato in un percorso di conoscenza che parte dalla definizione delle emozioni, ne esamina i correlati neurologici, affronta il tema della comprensione degli stati emotivi e giunge alla regolazione emotiva come meta da approfondire. La regolazione delle emozioni è descritta come un percorso di consapevolezza che favorisce la capacità di osservare, pensare, valutare e agire, per raggiungere, talvolta per strade anche tortuose, la propria condizione di benessere e di autenticità.

Beatrice Piermartini, psicologa clinica, psicoterapeuta e analista transazionale, si occupa da anni di regolazione emotiva nei disturbi di personalità. Svolge attività di docenza presso l'Università Pontificia Salesiana di Roma e si occupa di problematiche legate all'adolescenza presso il Centro Psicopedagogico della stessa Università.

Indice
Ringraziamenti
Prefazione
Che cosa sono le emozioni?
(Da Darwin alle neuroscienze; Aspetti fisiologici della risposta emotiva; Il ruolo adattivo della risposta emotiva; La bussola interna; Esercitazione ? La bussola interna; Conclusioni; Per approfondire)
Emozioni e cervello
(I circuiti neurali delle emozioni; I due circuiti dell'amigdala; Esercitazione ? L'elastico; Per saperne di più ? La memoria; Conclusioni; Per approfondire)
La comprensione delle emozioni
(Comprendere le proprie emozioni; Esercitazione ? Accorgersi di ciò che si prova e dargli un nome; Comprendere le emozioni degli altri; Esercitazione ? Comprendere le emozioni degli altri; Mentalizzazione e comprensione delle emozioni; Nella mente degli altri: i neuroni specchio; L'empatia e il sistema specchio; Conclusioni; Per approfondire)
La regolazione emotiva
(Emozioni e relazione; Le interazioni vis-à-vis madre-bambino come contatto emotivo profondo; Da emisfero destro a emisfero destro; Per saperne di più ? Il paradigma dello Still Face; Conclusioni; Per approfondire)
Regolazione emotiva e mondo interno
(Regolazione emotiva e pensiero; Esercitazione ? Il punto di non ritorno; Che cosa vuol dire regolare le emozioni?; Esercitazione ? L'oggetto buono; Esercitazione ? Gestire l'invidia; Per saperne di più ? Il modello di regolazione emotiva di James Gross; Esercitazione ? Regolare le proprie emozioni; Esercitazione ? Aumentare il tempo di permanenza nelle emozioni positive; Conclusioni; Per approfondire)
Emozioni, neuroplasticità e cambiamento
(Cambiare e rinnovarsi è possibile; Cambiamento e neuroplasticità; Per saperne di più ? La mindsight; Per approfondire)
Per concludere
Riflettendoci su