Iperidentità

Tra reale e virtuale: i gesti e il nuovo marketing della contemporaneità

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi advanced per professional
Dati
pp. 116,      1a edizione  2021   (Codice editore 244.1.85)

Iperidentità Tra reale e virtuale: i gesti e il nuovo marketing della contemporaneità
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

L’iperidentità è presente in tutti coloro che possiedono uno smartphone o un computer. È quella parte di noi capace di ampliare, estendere e rafforzare la nostra identità, nel mondo reale come nel virtuale. Questo libro prende in esame l’iperidentità, cercando risposte a comportamenti e tendenze che il mondo contemporaneo analizza, a volte, con occhio troppo critico. Un saggio per ragazzi e adulti, per una maggiore consapevolezza dei propri gesti ma anche per acquisire più strumenti di dialogo e “connessione” tra le diverse generazioni.

Presentazione del volume

L'iperidentità è un fenomeno molto contemporaneo; è presente in tutti coloro che possiedono uno smartphone o un computer. È quella parte di noi, quell'altra materia, capace di ampliare, estendere e rafforzare la nostra identità. Si vive nel mondo reale, ma si vive anche in quello virtuale. Siamo qui ma siamo anche altrove, in cloud, in chat, su piattaforme globalizzate che collegano i vari continenti a persone e culture diverse.
In questo contesto, il nostro desiderio di instaurare relazioni virtuali e amicizie, ha avuto un'accelerazione che pare non volere cessare. Foto, filmati, flash, pensieri dove i protagonisti siamo NOI, sempre collegati, sempre in cerca di like, consenso mediatico e approvazione. Perché? Quali i fenomeni scatenanti? È solo una moda passeggera seguita soprattutto dai giovani o è una concreta manifestazione di una nuova cultura e di una trasformazione in atto?
Un libro che, attraverso l'analisi dell'iperidentità, cerca risposte, anche positive, a comportamenti e tendenze che il mondo contemporaneo analizza, a volte, con occhio critico, dove il vecchio e il nuovo si confrontano con sguardi e capacità differenti, forse complementari.
Un saggio per ragazzi e adulti, per una maggiore consapevolezza dei propri gesti ma anche per acquisire più strumenti di dialogo e "connessione" tra le diverse generazioni.

Elena Croci, esperta in comunicazione e marketing culturale, nel 2005, da giovane imprenditrice, fonda Comunicazione Culturale con clienti quali Istituti bancari, Fondazioni e Istituzioni pubbliche e private. Specialista in temi come società, identità e territorio, oggi l'autrice indaga il mondo contemporaneo e i suoi nuovi linguaggi elaborando strategie di comunicazione e marketing. Docente in Fondamenti di marketing culturale all'Accademia di Brera, ha insegnato turismo culturale all'Università Cattolica di Milano e alla Fondazione Campus di Lucca, scrivendo saggi sulle trasformazioni sociali in atto. È capitano dell'Esercito italiano (riserva selezionata) con diverse missioni in Afghanistan come specialista funzionale, dove per anni ha approfondito tematiche contemporanee come la memoria storica, l'identità e il concetto di società moderna producendo alcune pubblicazioni per il Ministero della Difesa. Oggi è consulente per società nazionali e internazionali per un nuovo ripensamento del significato di benessere aziendale, in un momento di grande trasformazione, individuale e collettivo. www.comunicazioneculturale.it

Indice

Prologo. Un necessario sguardo oltre il confine personale
L'iperidentità nel tempo presente
Il secolo breve e la sua forza identitaria
(L'altro e lo spazio; Lo spazio identitario nella modernità; La relazione identitaria con l'oggetto)
Identità, territorio e i cinque sensi
(La natura riscoperta: riformulazione e neo-relazione; La natura fa bene all'iperidentità)
La nuova cultura (della cultura) per vivere nell'era dell'iperidentità
(La nuova cultura; Easy knowledge, easy culture - la cultura globalizzata; Nuovi sguardi, nuove capacità, nuove metodologie)
Iperidentità e genesi di un uomo nuovo
(Le qualità sublimi nell'era dell'iperidentità; Il vecchio e il nuovo, cambiamenti in atto)
Marketing, iperidentità e marketing espansivo
(A cinquant'anni dalla prima definizione di marketing; Il marketing dei mondi; Il processo trasformativo: da esperienziale a espansivo; Marketing e comunicazione tra ipermondi)
Conclusione. Positivo o negativo?
(Un pensiero rizomatico di speranza; Un processo evolutivo?)
Bibliografia
Ringraziamenti.







Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access