Insegnare filosofia in Università

Riflessioni teoretiche verso nuovi scenari metodologici

Contributi
Giovanni D'Elia
Collana
Livello
Studi, ricerche. Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 144,      1a edizione  2020   (Codice editore 495.253)

Insegnare filosofia in Università Riflessioni teoretiche verso nuovi scenari metodologici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835107248

In breve

Il punto nodale della ricerca è la convinzione – suffragata dall’esperienza – che la modalità di veicolare le forme e i contenuti del pensiero teoretico, in particolare nella formazione universitaria dei futuri professionisti della formazione e dell’educazione, sia essa stessa una questione teoretica. Il testo si rivolge alla comunità scientifica interessata alla discussione delle questioni teoretiche implicate nella comunicazione filosofica, ma anche agli studenti che intendano approfondire il valore formativo del filosofare e del suo apprendimento.

Presentazione del volume

I contributi proposti nel volume si originano dalla riflessione teoretica sviluppatasi entro il progetto Teaching University Philosophy Project, avviato nel 2018 dalle autrici all'interno del Centro Interuniversitario CIRLaGE. Il punto nodale della ricerca è la convinzione - suffragata dall'esperienza - che la modalità di veicolare le forme e i contenuti del pensiero teoretico, in particolare nella formazione universitaria dei futuri professionisti della formazione e dell'educazione, sia essa stessa una questione teoretica.
Apprendere a pensare criticamente può promuovere un cambiamento formativo capace di sviluppare l'attitudine al dialogo interiore e alla comunicazione profonda e autentica con l'altro? Quale contributo può offrire la matrice teoretica in questa particolare prospettiva di apprendimento? A partire da questi interrogativi, le autrici offrono una prima traccia di riflessione sulla base dell'esperienza didattica della filosofia teoretica all'interno dei corsi di laurea in Scienze dell'educazione e della formazione delle università di Bari e di Genova.
Il testo si rivolge alla comunità scientifica interessata alla discussione delle questioni teoretiche implicate nella comunicazione filosofica, ma anche agli studenti che intendano approfondire il valore formativo del filosofare e del suo apprendimento.

Gabriella de Mita, ricercatrice di filosofia teoretica presso il dipartimento ForPsiCom dell'Universita` degli Studi di Bari, si occupa di questioni teoretiche relative alla problematica della relazione comunicativa e della matrice fenomenologica alla base della Didattica Universitaria Gruppo-Interattiva. Dal 2015 e` Direttore del CIRLaGE e ne coordina l'Unita` di Ricerca di Fenomenologia delle relazioni comunicative a Bari.

Alessandra Modugno, ricercatrice di filosofia teoretica presso il dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Genova. Si occupa di questioni antropologiche e metafisiche e da alcuni anni delle questioni teoretiche sottese all'apprendimento-insegnamento universitario della filosofia. Dal 2019 coordina l'Unità di Ricerca di Filosofia, psicologia e apprendimento nel CIRLaGE a Genova.

Indice

Gabriella de Mita, Alessandra Modugno, Premessa
Giovanni d'Elia, Introduzione
(L'intenzionalità nella teoresi formativa; Intenzionalità e relazione formativa; L'esperienza vivificante della relazione)
Sezione prima. Gabriella de Mita, Matrice teoretica dei processi di cambiamento formativo
Inerenza e attualità della riflessione filosofica e teoretica nel processo implicativo di cambiamento formativo
(Premessa; Riflessione teoretica e domanda di formazione: evoluzione storica e implicazioni di carattere epistemologico; Matrice teoretica e il percepirsi in situazione; Matrice teoretica e formazione universitaria)
La matrice fenomenologica del contesto formativo
(Premessa; Parametri fenomenologici per costruire il contesto formativo universitario della DUGI; Prospettiva teoretico-fenomenologica della domanda di formazione nella DUGI; Spazio-tempo e spazialità-temporalità del contesto formativo universitario)
Appendice
Riferimenti bibliografici
Sezione seconda. Alessandra Modugno, Filosofia e meta-filosofia: dentro l'esperienza filosofica
Lo sguardo filosofico sull'esperienza
(Esperienza: ricostruzione storico-teoretica di un concetto; Persona e forme dell'esperienza; Teoresi filosofica e attraversamento integrale della realtà)
Che cosa significa fare esperienza di filosofia
(Il filosofare come atto personale e integrale; Perché fare filosofia è "per tutti" ma non è "da tutti"; L'esperienza filosofica come esigenza per il non filosofo)
Risignificare la filosofia: un'esperienza d'insegnamento in università
(Che cosa significa insegnare a filosofare; Apprendere a pensare criticamente; La filosofia come educazione alle relazioni generative)
Appendice
Riferimenti bibliografici.