Studiare la pubblicità. Teorie, analisi e interpretazioni
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per professional
Dati
pp. 124,      1a edizione  2018   (Codice editore 640.25)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Una guida introduttiva per orientarsi nell’insieme vasto e composito della letteratura sulla pubblicità: una sintesi chiara delle molteplici teorie, analisi e riflessioni che compongono un campo di indagine tanto ricco quanto frammentario. Il volume si rivolge principalmente agli studenti di corsi di Laurea Triennale e Magistrale in Scienze della comunicazione, ma potrà interessare anche un pubblico di lettori più ampio: professionisti del settore, studenti, dottorandi, ricercatori di altri ambiti delle scienze umane e sociali.
Presentazione del volume

L'ambizione di questo volume è fornire una bussola per orientarsi nell'insieme vasto e composito della letteratura sulla pubblicità. Il testo raccoglie, sintetizza e mette in relazione le molteplici teorie, analisi e riflessioni che compongono un campo di indagine tanto ricco quanto frammentario come quello degli studi sulla pubblicità - intesa come fenomeno comunicativo al crocevia tra commercio, cultura e società.
Il lettore troverà in queste pagine una sintesi chiara dei diversi orientamenti teorici e metodologici che hanno attraversato lo studio delle strategie, degli artefatti e delle pratiche della comunicazione commerciale.
Dalle analisi degli annunci sulla stampa negli anni del dopoguerra fino allo studio attuale delle strategie della pubblicità su Internet, il volume raccoglie dunque la sfida di rendere accessibili le questioni sollevate dalla pubblicità nel corso del tempo e aiuta il lettore a cogliere le implicazioni ideologiche, culturali, sociali ed economiche della comunicazione commerciale, senza ridurne la complessità.
Il volume si rivolge principalmente agli studenti di corsi di Laurea Triennale e Magistrale in Scienze della comunicazione, ma potrà interessare anche un pubblico di lettori più ampio: professionisti del settore, studenti, dottorandi, ricercatori di altri ambiti delle scienze umane e sociali.

Simona De Iulio è professoressa di Scienze dell'informazione e della comunicazione all'Université de Lille Sciences Humaines et Sociales.

Indice
Introduzione
(Una semantica instabile, un oggetto di studio in trasformazione; Un campo di studio frammentario)
Parte I. Studiare gli artefatti pubblicitari
Lo sguardo semiotico: tra retorica e ideologia
(Sulla franchezza della pubblicità; Il ritorno del già detto; L'eredità della semiotica: come funziona il sistema pubblicitario?; Generazione di significati e attribuzione di valori nella comunicazione pubblicitaria)
Tener conto del contesto
(L'enunciazione pubblicitaria; La socio-semiotica della pubblicità; I giochi dell'intertestualità; Le sfide della ricerca comparativa)
La svolta pragmatica
(L'approccio pragmatico-retorico; Iperritualizzazione e mondi vissuti; Artefatti pubblicitari come dispositivi di mediazione commerciale)
Parte II. Studiare l'industria pubblicitaria: attori, pratiche e saperi
Studiare l'industria pubblicitaria
(Alle origini dello sviluppo dell'industria pubblicitaria; Venditori silenziosi; Pubblicità, industrie culturali e mediatiche)
Studiare la transnazionalizzazione dell'industria pubblicitaria
(Le prospettive critiche dell'imperialismo culturale; La pubblicità transnazionale: una minaccia per le diversità culturali?; La rivincita delle culture singolari)
Gli attori della pubblicità: studiare le pratiche e i saperi professionali
(Mediatori commerciali; Etnografie del lavoro pubblicitario; Saperi tecnici, saperi pratici)
Parte III. Studiare la pubblicità oggi
Le nuove frontiere della pubblicità
(L'industria pubblicitaria: un'industria creativa?; L'industria pubblicitaria come produttrice di contenuti)
Le sfide della pubblicità online
(La personalizzazione degli annunci e la nuova posta in gioco dell'acquisto di spazi pubblicitari; Nuove forme di coinvolgimento del pubblico)
Ambizioni culturali e patrimoniali della pubblicità
(Dal collezionismo alla patrimonializzazione della pubblicità; Artefatti pubblicitari come traccia del passato; La pubblicità come luogo di circolazione di saperi e memoria della normatività sociale)
Conclusione
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità