Reti neurali artificiali per l'orientamento professionale

Progetto LOOP

Livello
Dati
pp. 400,   figg. 190,     1a edizione  2002   (Codice editore 1409.3)

Reti neurali artificiali per l'orientamento professionale. Progetto LOOP
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 48,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846436603

Presentazione del volume

Questo libro è il risultato di un lavoro di ricerca teorico e applicativo di due anni per collegare il mondo dell'orientamento professionale con le nuove tecnologie delle Reti Neurali Artificiali.

La ricerca è stata realizzata dal Semeion Centro Ricerche di Scienze della Comunicazione, un centro che è attivo nel settore dell'intelligenza artificiale e dei sistemi artificiali adattivi dal 1985.

Il libro descrive il percorso scientifico ed operativo per costruire un nuovo modello, finalizzato ad orientare persone a collocarsi, o ricollocarsi, in un mondo del lavoro dove la competenza e la tecnologia hanno un peso sempre più decisivo.

I risultati a cui giunge questa ricerca sono di tre tipi:

- sul piano filosofico , considera il lavoro come un'attività che valorizza le potenzialità della persona, contro la logica della semplificazione e della meccanizzazione;

- sul piano economico , riduce i costi per realizzare la selezione del personale;

- sul piano tecnologico , è in grado di orientare le opportunità professionali di un individuo per collocarlo funzionalmente nel mercato del lavoro.

Gli strumenti metodologici ed operativi che compongono il sistema di orientamento professionale sono di due tipi:

- un nuovo concetto di competenze (generiche e specifiche) per individuare le capacità, attitudini ed abilità che ogni soggetto possiede, a prescindere dal lavoro che farà;

- un insieme di sistemi artificiali adattivi (Reti Neurali Artificiali, Algoritmi Evolutivi ed Organismi Artificiali) mai applicati al mondo del lavoro.

Gli obiettivi finali del libro sono due:

- fornire strumenti, teoricamente complessi e tecnologicamente avanzati, all'interno di un mercato del lavoro competitivo e dinamico;

- ottimizzare le risorse umane in ambito lavorativo, consentendo ad ogni individuo di "rinunciare meno" allo sviluppo della propria personalità e delle proprie abilità.

Nel libro è presente una dettagliata descrizione del sistema informatico, attualmente fruibile su internet (www.sistemaloop.com), che è in grado di coniugare, in modo ottimo, la specifica complessità di un individuo con quelle attività lavorative per le quali tale complessità diventa un vantaggio produttivo.

Coniugare qualità e motivazione delle risorse umane con la competitività delle strutture lavorative è un compito cui un paese ad economia post-industriale non può sottrarsi.

Indice


Domenico De Masi (a cura di), Prefazione
Massimo Buscema , Teoria
Lavoro e personalità: un problema di ottimizzazione
Le Competenze Elementari
(Teoria delle competenze; Competenze all'azione: virtuali ed attuali; Competenze al riconoscimento: essere ed apparire; Competenze alla manipolazione: le passioni; La microfisica delle competenze)
Competenze e lavoro
(Le Competenze Specifiche e le Macro Professioni; Dalle Competenze Generiche alle Macro Professioni; I campioni e le Macro Professioni)
La stima delle funzioni
(Dal Questionario Tattico alle Competenze Generiche; Le Competenze Generiche e le Macro Professioni; Le Competenze Specifiche e i prototipi; Le Competenze Generiche in clusters)
Variabili e Campione
Giulia Massini , Le schede di rilevamento
(Il questionario delle Competenze Generiche; Il Questionario Tattico; La scheda delle Competenze Specifiche; Appendice. Schede delle Competenze Specifiche)
Cinzia Meraviglia , Le Macro Professioni ed il piano delle interviste
(Le Macro Professioni; Il piano delle interviste)
Massimo Buscema , Il metodo: le Reti Neurali Artificiali
Introduzione alle Reti Neurali Artificiali
(Le ANN scoprono le regole sfumate di un problema; Le ANN sono adattive; Le ANN generalizzano, quindi, predicono e riconoscono; Quando si usa una rete neurale?; Dove vengono usate)
Struttura e dinamica
(Architettura; I nodi; Le connessioni; Il flusso del segnale; L'apprendimento)
Modelli di Reti Neurali Artificiali
(Back Propagation Networks (BP); Learning Vector Quantizator (LVQ); Adaptive Resonance Theory (ART); Fuzzy Art Map; Modular Neural Network (MNN); Probabilistic Neural Network (PNN); RadiaI Basis Function (RBF); Self-Organizing Maps (SOM); New Recirculation Neural Network with Re-Entry (RC); Constraints Satisfaction Network (CS); Self Reflexive Neural Network (SR); MetaNet; Interactive Activaction and Competition Network (IAC); Hopfield Network; Boltzmann Machine; Back Propagation Hidden Recurrent; Back Propagation Output Recurrent; Cluster Recurrent; Auto Recurrent Networks (ARCR); Sine Net (SN); BI Modal Network (BM); Appendice: Uso delle ANNs)
La validazione
Massimo Buscema
, Dal Questionario Tattico alle Competenze Generiche
(Il problema e i dati; Il metodo: l'agente neurale Psycho; I risultati)
Giulia Massini , Cluster dinamico delle Competenze generiche
(Il problema e i dati; Il metodo: l'agente neurale GeoJob; I risultati)
Massimo Buscema , Dalle Competenze Generiche alle Macro Professioni
(Classificazione delle 14 Macro Professioni più strutturate; Classificazione figura/sfondo delle 30 Macro Professioni)
Massimo Buscema , Le Competenze Specifiche
(Il problema; Memorie Associative e New Recirculation Neural Networks)
Massimo Buscema , Conclusioni sul processo di validazione
Marco Breda , Loop On-Line
(Introduzione; Architettura generale; Funzionalità del sistema; Architettura Software)
Contributi critici
Renato Breda
, Alcune riflessioni sui processi di conoscenza basati sull'analisi di questionari
Massimo Chieli , L'equilibrio fra consapevolezza organizzativa e competenze individuali: un compito manageriale alla ricerca dell'eccellenza
Pier Luigi Sacco , Ripensare il senso del lavoro nelle società post-industriali. Il caso dei sistemi produttivi Italiani
Il Centro Ricerche Semeion.