I principi contabili internazionali nelle aggregazioni aziendali IAS 22, 24, 27, 28 e 31

Livello
Studi, ricerche. Testi advanced per professional
Dati
pp. 224,      1a edizione  2003   (Codice editore 366.5)

I principi contabili internazionali nelle aggregazioni aziendali IAS 22, 24, 27, 28 e 31
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846443076

Presentazione del volume

La ricerca della armonizzazione internazionale nei principi della corporate disclosure costituisce una tematica sulla quale, da tempo, convergono gli interessi degli studiosi e degli operatori.

Essa trova fondamento nell'ormai condivisa consapevolezza che, in un ambiente globale di relazioni economiche, l'omogeneità nel linguaggio internazionale della comunicazione a prevalente contenuto economico-finanziario consente alle imprese di rivolgersi ad un panorama più ampio di destinatari, che l'evoluzione nei mezzi di comunicazione rende, tra l'altro, agevolmente raggiungibili.

Il lento processo di internazionalizzazione della corporate disclosure conosce oggi un'importante fase di accelerazione in seguito al riconoscimento istituzionale, da parte dell'Unione Europea, di quello che, con uno slogan, potrebbe denominarsi "Obiettivo 2005".

Esso porterà, entro tale data appunto, le società quotate sui mercati regolamentati europei all'adozione, nella redazione dei bilanci consolidati di gruppo, dei principi contabili internazionali, la cui fonte di statuizione è stata individuata nell'International Accounting Standard Board - I.A.S.B.. L'obiettivo assume un particolare significato, oltre che per la portata evolutiva intrinseca, quale primo passo verso una futura adozione generalizzata dei principi internazionali anche nella redazione dei bilanci di esercizio e da parte delle società non quotate.

Questo volume tratta i contenuti degli IAS 21-22-24-27-28-31, andando sostanzialmente a definire i contenuti dell'informazione economico-finanziaria nelle principali fattispecie di aggregazione aziendale.

OBIETTIVO 2005

Indice

Premessa

Aggregazioni aziendali

(Il fenomeno aggregativo; Una classificazione delle aggregazioni aziendali)

Aggregazioni aziendali e regolamentazione informativa

(Gruppi aziendali e principi contabili; Correlazioni tra aziende e principi contabili; Integrazioni aziendali e principi contabili)

La rappresentazione in bilancio dell'investimento in partecipazioni: gli IAS 24, 27 e 28

(La nozione di partecipazione; La tassonomia dell'investimento; I criteri di valutazione; Il criterio del costo; L'equity method; Le informazioni integrative; Le partecipazioni nel bilancio consolidato)

Il trattamento contabile delle aggregazioni aziendali: gli IAS 22 (ED 3) e 31

(Il trattamento contabile delle aggregazioni aziendali: gli effetti indotti nei bilanci d'esercizio dalle differenti modalità di rilevazione; Il trattamento contabile delle aggregazioni aziendali previsto dallo IAS 22 "Business combinations"; Il trattamento contabile delle aggregazioni aziendali previsto dallo ED 3; Il trattamento contabile delle joint venture previsto dallo IAS 31)



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access