Sud-ecstasy

Un contributo alla comprensione dei nuovi stili di consumo giovanili

Autori e curatori
Contributi
Gaspare Armato, Rosalba Bottino, Renato Bricolo, Roberta Campo, Maurizio Crispi, Andrea Giostra, Marco Ingrosso, Cristiano Inguglia, Alessandro Lipari, Girolamo Lo Verso, Silvana Scardina
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 224,   2a ristampa 2007,    1a edizione  2003   (Codice editore 231.1.8)

Sud-ecstasy. Un contributo alla comprensione dei nuovi stili di consumo giovanili
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846445698

Presentazione del volume

Cosa fa sì che gli attuali percorsi di crescita degli adolescenti nel nostro sistema sociale si incrocino sempre più precocemente e in maniera più diffusa con l'utilizzo delle droghe?

E ancora, a quali bisogni, significati, funzioni risponde attualmente l'uso di sostanze stupefacenti in adolescenza?

Il volume raccoglie una serie di contributi di ricercatori e professionisti rispetto al tema dei nuovi consumi giovanili di sostanze stupefacenti. Il termine nuovo , più che indicare la comparsa di nuove sostanze nel mercato, sta ad indicare nuove modalità di consumo la cui comprensione richiede una profonda revisione dei modelli di lettura tradizionali. Questi ultimi, infatti, a fronte dei mutamenti culturali, antropologici e sociali avvenuti all'interno della nostra società, non riescono a cogliere pienamente la complessità del fenomeno.

Il volume si propone di dare un contributo clinico-dinamico e clinico-sociale che consenta di cogliere il senso e il significato che l'uso di sostanze "ricreative" assume per i giovani occidentali che vivono all'interno di una società in continua evoluzione dove concetti di prestazione, rischio, velocità, assumono un valore simbolico-relazionale del tutto nuovo.

Un volume che superando i limiti di un approccio riduttivo e semplificante, si rivolge a studiosi ed operatori che si occupano delle problematiche connesse ai nuovi stili di consumo giovanili e a tutti coloro che sono disposti a raccogliere la sfida che gli adolescenti di oggi lanciano alla società degli adulti.

Marie Di Blasi , psicologa e psicoterapeuta, è professore associato di Psicologia delle tossicodipendenze presso l'Università di Palermo. Da molti anni lavora nel campo della cura e della prevenzione delle dipendenze patologiche. La sua produzione scientifica si articola inoltre attraverso attività didattiche e di ricerca sui temi della valutazione della psicoterapia e dell'identità femminile

Indice


Girolamo Lo Verso, Prefazione
Marie Di Blasi, Introduzione
Parte I. I modelli interpretativi
Marie Di Blasi, Adolescenza e nuovi stili di consumo
(Premessa; Nuove droghe, nuovi stili di consumo; Dimensione sociale e sviluppo adolescenziale; La costruzione dei percorsi di crescita; Il gruppo dei pari in adolescenza; Scenari e riti della notte; L'attrazione del rischio; Presentificazione del tempo; Quando il consumo diventa patologico; Concludendo; Riferimenti bibliografici)
Renato Bricolo, Nuove modalità di crescita e individuazione
(Relatività dei modelli e sostanziale inconoscibilità dei fatti psicologici; Modelli ipersemplificati; Nuovo, sempre in relazione a modelli di rappresentazione e interpretazione; Letteralizzazione delle dinamiche psicologiche; Espulsione, rigetto e riformulazione; I giovani e loro identificazioni; Esperienze fondanti; Sclerosi e rigidità nei processi psicologici; Sostanze e rituali come fissatori di esperienze; Recupero della personalità come complessità; Riferimenti bibliografici)
Marco Ingrosso, Pluralizzazione delle droghe e immaginario iperprestativo
(L'uso di sostanze psicoattive: permanenza e cambiamento; L'ecstasy e il supermarket delle emozioni; Pluralizzazione e poliassunzione; Profili do consumatori; Le rappresentazioni sociali: dall'allarme alla convivenza; Società del rischio e immaginario iperprestativo; Valutazioni dei rischi delle nuove droghe; Mutate le categorie d'analisi; L'esigenza di nuove strategie di intervento; Progetti promozionali nelle comunità locali; Riferimenti bibliografici)
Maurizio Crispi , La ricerca di stati alterati di conoscenza e il consumo di nuove droghe
(Premessa; Stati modificati di coscienza: un approccio descrittivo; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Cristiano Inguglia, Culture giovanili e nuove droghe
(Premessa; Introduzione; Le culture giovanili; La cultura dell'ecstasy; Nuove droghe; Nuova musica; Nuove feste; Riferimenti bibliografici)
Rosalba Bottino, Magia, tecnologia e droghe chimiche nell'immaginario dell' illegal-rave
(Introduzione; L'importanza del contesto culturale; Il dispositivo dell' illegal-rave ; L'immaginario che attiva il contesto: danza rituale, contro-cultura e tecnologia; Riferimenti bibliografici)
Parte II. La ricerca e l'intervento
Gaspare Armato, Il significato delle indagini quantitative negli studi sui nuovi stili di consumo in Sicilia
(Premessa; Le indagini descrittivo-quantitative e i nuovi stili di consumo giovanili in Sicilia; Il progetto D.A.N.D e la ricerca effettuata nella provincia di trapani; Alcuni risultati trasversali emersi dalle ricerche siciliane)
Marie Di Blasi, Vissuti ed immaginario nel consumo di ecstasy
(Premessa; Le ricerche: obiettivi e metodologia; La cultura del loisir; La manipolazione del corpo; Vissuti e sensazioni legali al consumo; L'uso problematico; Il futuro; La noia Il rischio; Concludendo; Riferimenti bibliografici)
Roberta Campo, Marie Di Blasi, La dimensione dell'empatia nel consumo di ecstasy
(Premessa; ...empatia?; L'immaginario nel consumo di ecstasy; Empatia ed ecstasy; Riferimenti bibliografici)
Alessandro Lipari e Silvana Scardina, "2001... Odissea...". Viaggio alla scoperta dei nuovi utenti Ser.t, attraverso gli stili di vita e i nuovi consumi dell'universo giovanile
(Riferimenti bibliografici)
Andrea Giostra, Dall'integrazione alla costruzione del "modello partecipato"
(Premessa; Il modello partecipato; Riferimenti bibliografici)
Gli autori.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità