L'economia sannita nel ventesimo secolo

Studio per il primo Centenario della Camera di Commercio di Benevento

Contributi
Roberto Costanzo
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 296,      1a edizione  2003   (Codice editore 365.242)

L'economia sannita nel ventesimo secolo. Studio per il primo Centenario della Camera di Commercio di Benevento
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846445926

Presentazione del volume

Questo libro, pubblicato in occasione del Centenario della Camera di Commercio di Benevento, ricostruisce le vicende dell'economia della provincia sannita dalla fine dell'Ottocento ai nostri giorni. L'indagine ha riguardato i diversi settori dell'attività economica: dall'agricoltura, che specialmente nella seconda metà del secolo ha saputo modernizzarsi e accrescere la sua produttività; all'industria, che non è riuscita a profittare delle opportunità che talvolta pure ha avuto ma che negli ultimi tempi ha mostrato qualche segno di vitalità; al settore terziario, in particolare al commercio, che è sempre stato di modeste dimensioni, e al credito, che ha visto la nascita di numerose piccole banche locali, quasi tutte poi chiuse o assorbite da aziende di credito più grandi.

L'analisi, condotta tenendo sempre presente l'andamento economico nazionale, ha messo in evidenza le trasformazioni strutturali dell'economia e della società della provincia di Benevento, che comunque è rimasta una provincia contadina, la cui popolazione ha dovuto, nel corso del secolo ventesimo, prendere più di una volta la via dell'emigrazione, contribuendo, in tal modo, alla crescita economica e all'elevazione sociale di un'area interna della Campania povera di risorse e poco fortunata.

Ennio De Simone è ordinario di Storia economica nella Facoltà di Scienze economiche e aziendali dell'Università del Sannio, di cui è anche preside. Fra i suoi scritti più recenti si possono ricordare: La Banca Sannitica. Economia e credito a Benevento fra Ottocento e Novecento (1999) e Moneta e banche attraverso i secoli (2002).

Vittoria Ferrandino è associato di Storia economica nella Facoltà di Scienze economiche e aziendali dell'Università del Sannio. Fra le sue pubblicazioni si ricordano: Una comunità molisana in età moderna. Economia, finanza e società ad Agnone (1994) e Lo Strega e gli Alberti. Storia di un'industria dell'Italia meridionale (1999).

Indice


Roberto Costanzo, Prefazione
Vittoria Ferrandino, La provincia di Benevento da fine Ottocento alla vigilia della seconda guerra mondiale - Fra ottocento e Novecento
(La città e il suo territorio; L'economia del Sannio a fine Ottocento; La nascita della Camera di commercio; Agricoltura e cooperazione; Il modesto apparato industriale)
Guerra e dopoguerra
(L'economia di guerra; Le difficoltà economiche nel primo dopoguerra; I primi anni Venti; L'industria alimentare e l'agricoltura)
La grande depressione
(Dalla recessione alla breve ripresa; Gli interventi nel settore agricolo; Le conseguenze della grande depressione; Trasformazioni e squilibri alla vigilia della guerra)
Ennio De Simone, Dalla seconda guerra mondiale ai nostri giorni
I terribili anni Quaranta
(La guerra e le sue distruzioni; La difficile ricostruzione; L'economia beneventana del dopoguerra; Il triste epilogo del decennio)
Un'economia in trasformazione
(Dalla ricostruzione allo sviluppo; I mutamenti economici e sociali; L'evoluzione dell'agricoltura; Il mancato decollo industriale; Il ruolo del terziario)
Gli ultimi decenni del secolo XX
(I caratteri dell'economia sannita di fine secolo; Le trasformazioni del settore agricolo; Le attività extra agricole; La lenta marcia di una provincia contadina)
Fonti e bibliografia.