Guida teorico-pratica per l'educatore professionale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 112,      1a edizione  2004   (Codice editore 284.22)

Guida teorico-pratica per l'educatore professionale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846463623

Presentazione del volume

Il volume raccoglie i contenuti e le riflessioni emerse nel corso dell'esperienza di tirocinio interno universitario per educatori professionali, svolto presso l'Università di Cassino. Si tratta di un percorso caratterizzato sia da approfondimenti riguardanti tematiche pedagogiche ed educative, sia dalla pianificazione di progettualità messe in campo nell'espletamento del tirocinio esterno, presso gli enti convenzionati con l'Università.

Per poter offrire adeguati strumenti di formazione e anche di approccio relazionale con l'"extra-Università", si è cercato di monitorare i bisogni e le aspettative dei tirocinanti, proponendo argomentazioni teoriche ed esercitazioni-simulazioni pratiche per poter supportare nel modo migliore le attività e le esperienze "in situazione", privilegiando i principi della condivisione e della flessibilità.

Ogni argomento risulta rielaborato in modo sintetico, cercando di realizzare il rapporto teoria-pratica, fine primario dell'esperienza complessiva del tirocinio.

La finalità è sollecitare considerazioni e rielaborazioni che guideranno le progettazioni e il raggiungimento di specifici obiettivi e scopi da parte di ogni studente-educatore, guidandoli attraverso un percorso che parte dalla percezione di contesti, dall'analisi di modalità e strumenti educativi alla considerazione dell'importanza dell'impegno organizzativo, del coinvolgimento nel lavoro, della soddisfazione del proprio operato, rispetto a differenti dimensioni operative.

Lo scopo del lavoro è, in sostanza, offrire chiavi di riflessione e interpretazione di ambiti teorici e pratici relativi alla comunicazione, alle dinamiche di gruppo, all'osservazione, alla progettazione in vari contesti, nella caratterizzazione della funzione di tutoraggio e della figura del tutor.

Si riflette così sull'importanza del tirocinio all'interno della formazione universitaria nell'ottica dell'integrazione per lo sviluppo di competenze culturali, metodologiche e psico-relazionali.

Annunziata Marciano è dottoranda di ricerca in Teoria e storia dei processi formativi presso l'Università degli Studi di Cassino, dove ha collaborato come cultore della materia dal 1994 al 1998 con la Cattedra di Storia della Scuola e delle Istituzioni educative e dal 2002 con la Cattedra di Educazione degli Adulti. È curatrice e autrice di numerosi testi e articoli di carattere pedagogico-letterario.

Indice


Parte I. Il tirocinio universitario per l'educatore professionale
Ambiti di applicazione del curriculum "Educatore professionale"
Le competenze dell'educatore professionale: natura e valore dell'intervento educativo
Le competenze del tutor: natura e valore del tirocinio formativo e di orientamento
(Verso una nuova tutorship: l'e-tutor)
Il tutor universitario nel processo di formazione dello studente
Parte II: Lezioni di tirocinio
La comunicazione
Dinamiche di gruppo
(Il lavoro d'équipe)
L'osservazione
Il disagio: disadattamento e handicap
(Disadattamento; Handicap; Strategie di intervento)
Aspetti dell'orientamento educativo
Aspetti della solidarietà sociale
(La sussidiarietà nella Costituzione e nella normativa vigente)
Progettualità e programmazione; Nuove tecnologie e formazione)
Appendice
Parte II. Appendice
Allegato 1. Criteri generali di organizzazione di comunità terapeutiche per tossicodipendenti
Allegato 2. Criteri generali per regolamentare l'uso di servizi in biblioteca
Allegato 3. Criteri per la redazione di una diagnosi funzionale
Allegato 4. Criteri per la redazione di un POF
Allegato 5. Criteri per la redazione di un progetto formativo
Allegato 6. Criteri per la redazione del piano di lavoro dello studente tirocinante
Allegato 7. Criteri per la redazione del diario giornaliero o settimanale delle attività svolte dallo studente presso l'Ente esterno
Allegato 8. Criteri per la redazione della Carta dei Servizi
Allegato 9. Tabella estrapolata dallo "Schema di piano socio-assistenziale", 2002-2004, della Regione Lazio
Allegato 10. Criteri per la promozione e l'orientamento nella "relazione d'aiuto"
Allegato 11. Criteri per la redazione del Portfolio delle competenze