Progettare e governare la scuola

Democrazia e partecipazione: dalla progettazione educativa all'organizzazione scolastica

Autori e curatori
Contributi
Massimo Baldacci
Argomenti
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 162,   1a ristampa 2018,    1a edizione  2006   (Codice editore 292.3.12)

Progettare e governare la scuola. Democrazia e partecipazione: dalla progettazione educativa all'organizzazione scolastica
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846479235

Presentazione del volume

La scuola dell'autonomia vive al proprio interno istanze e pratiche riconducibili da un lato alla metafora della comunità, dall'altro alla metafora della scuola come impresa.
La prima ci restituisce le logiche della democrazia e della partecipazione come insieme di ideali e, contemporaneamente, come sistema di governo e di gestione, come metodo di una progettualità collegiale effettiva. Lo sforzo di chiarezza e di ricostruzione delle radici di questi concetti non può non ripercorrere il disincanto per le sue promesse mancate e gli ostacoli imprevisti, oltre alla stanchezza per la gestione di una complessità cui è impossibile porre degli argini, nel tempo del villaggio globale.
La seconda, che si è imposta, non senza qualche prepotenza, in questi anni, costituisce una filosofia con cui confrontarsi criticamente e problematicamente, consapevoli che è ormai cresciuta nella scuola una cultura organizzativa, che si è integrata con la cultura della scuola stessa, trovando forme "curvate" su di essa.
La riflessione conduce a tratteggiare alcuni fondamenti per un sistema decisionale che sappia unire gestione e partecipazione, per uno stile democratico che costituisca il nuovo senso comune nella scuola. In questa direzione, il volume conduce la riflessione fino ad individuare quadri metodologici e ipotesi operative che consentano di dare concretezza a questa idea.

Maria-Chiara Michelini insegna Pedagogia della formazione presso il Corso di laurea di Esperto nei processi di formazione e nei servizi culturali dell'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo"; dirigente scolastico, coordina il tirocinio di Scienze della formazione primaria del medesimo ateneo. È curatrice del volume L'apprendista insegnante (Urbino 2003), autrice di saggi in volumi collettivi e articoli inerenti la dirigenza di Istituzioni scolastiche, tematiche didattiche e Tirocinio; ha inoltre pubblicato lavori sulla preadolescenza e sulle problematiche della Scuola dell'infanzia.

Indice



Massimo Baldacci, Prefazione
Democrazia, comunità, educazione
(Paradigmi della scuola come comunità; Condizioni generali per la democrazia nella scuola; La democrazia dopo l'autonomia)
Fondamenti di una democrazia scolastica
(Le dimensioni; La decisione; La cultura della scuola)
Per un modello operativo di governo democratico della scuola
(Progetto e governo a baricentro democratico; Costruire il Piano dell'offerta formativa: le forme della progettazione; Strumenti organizzativi e gestionali: il Piano annuale delle attività)
Bibliografia.