Contabilità e bilanci negli enti locali

Contabilità finanziaria, bilanci, programmazione e controllo di gestione, revisione, bilancio sociale

Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per professional
Dati
pp. 368,      1a edizione  2006   (Codice editore 1059.4)

Contabilità e bilanci negli enti locali. Contabilità finanziaria, bilanci, programmazione e controllo di gestione, revisione, bilancio sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,00
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846477484

In breve

Un testo indispensabile per quanti si trovano a confrontarsi quotidianamente con il nuovo modo di operare della Pubblica Amministrazione: ragionieri, segretari, revisori e pubblici professionisti. Un volume fondamentale anche per chi, come studenti e candidati ai pubblici concorsi, ha bisogno di uno strumento di approfondimento agile, chiaro e completo sull’intero ciclo dell’attività amministrativa di un ente locale.

Presentazione del volume

L'ordinamento finanziario e contabile degli Enti locali introdotto dal D.Lgs. 77/95 è stato sistematizzato dal Testo Unico degli Enti Locali (D.lgs. 18/08/200, n°267). La Pubblica Amministrazione è infatti da alcuni anni oggetto di attenzione da parte delle scienze economico-aziendali, dopo quasi un secolo di abbandono dovuto alla preponderante attenzione prestata alle imprese commerciali.
L'esigenza di contenere la spesa pubblica ha promosso lo studio di peculiari combinazioni produttive degli enti pubblici al fine di ottimizzarne le gestioni. Il caso degli enti locali è infatti particolarmente interessante, oltre che per la numerosità (oltre 8000 soggetti) anche per le caratteristiche gestionali, che ne fanno un caso paradigmatico, un modello per tutte le aziende pubbliche in generale. Infatti gli strumenti adottabili negli enti locali (bilanci preventivi, consuntivi, budget, controllo di gestione, costi, ecc.) possono, fatte le debite differenze, trovare applicazioni negli altri enti pubblici in generale.
Questo processo di rinnovamento sta portando all'affermazione di nuovi modelli organizzativi, allo scopo di strutturare gli enti pubblici come vere e proprie aziende finalizzate a ottimizzare le risorse e a contenere le spese.
Il libro, più volte ristampato e ora aggiornato, offre una chiave di lettura di questo complesso passaggio, soprattutto sotto il profilo economico-aziendale, con riferimenti approfonditi alla contabilità finanziaria e agli aspetti della revisione e del controllo di gestione e a nuove tematiche, quali il bilancio sociale, di mandato e partecipativo.
Ne emerge un testo indispensabile per quanti si trovano a confrontarsi quotidianamente con il nuovo modo di operare della Pubblica Amministrazione: ragionieri, segretari, revisori e pubblici professionisti. Un volume fondamentale anche per chi, come studenti e candidati ai pubblici concorsi, ha bisogno di uno strumento di approfondimento agile, chiaro e completo sull'intero ciclo dell'attività amministrativa di un ente locale.

Adriano Propersi insegna Economia delle aziende e delle amministrazioni pubbliche alla Facoltà di Economia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed Economia aziendale presso il Politecnico della stessa città. Svolge anche la professione di Dottore Commercialista ed è autore di numerose pubblicazioni scientifiche e professionali.

Indice



Introduzione
Gli enti locali aziende
(L'esigenza di controllo degli enti locali; Gli aspetti gestionali tipici dell'azienda-ente locale; L'ente locale come azienda composta; L'efficienza, l'efficacia e l'economicità negli enti locali; L'ente locale come azienda non profit: i caratteri peculiari; Gli strumenti per il controllo di gestione; Pianificazione, programmazione e controllo nell'ente locale)
L'organizzazione degli enti locali
(I caratteri organizzativi tipici degli enti locali; Le innovazioni legislative; I dirigenti degli enti locali; Il sistema dei controlli interni dell'ente locale; Due casi organizzativi: i comuni di Milano e Paderno Dugnano)
L'ordinamento finanziario e contabile degli enti locali: i principi
(I principi generali; La soggettività giuridica e l'organizzazione degli enti locali; La gestione dei servizi pubblici degli enti locali; I regolamenti di contabilità degli enti locali; Il servizio finanziario; Gli strumenti contabili per la gestione dell'ente locale)
Il bilancio annuale di previsione
(Premessa; I principi di bilancio annuale di previsione; Le caratteristiche del bilancio e la sua struttura; Gli allegati al bilancio annuale di previsione; Il programma triennale dei lavori pubblici e il relativo elenco annuale; Altre norme sul bilancio di previsione; I modelli di bilancio di previsione annuale)
Il piano esecutivo di gestione (Peg)
(Premessa; L'utilizzo del Peg e la gestione dell'ente; La costruzione del Peg)
La relazione previsionale programmatica
(Premessa; L'iter di formazione della relazione previsionale e programmatica; I modelli di relazione previsionale e programmatica)
Il bilancio pluriennale
(La funzione del bilancio pluriennale; I modelli di bilancio pluriennale)
La gestione del bilancio. La contabilità finanziaria
(Premessa; La gestione delle entrate; La gestione della spesa; Il risultato contabile di amministrazione; I residui attivi e passivi; I principi contabili nella gestione del bilancio; Il patto di stabilità interno)
Il controllo di gestione
(Premessa; Il controllo di gestione nell'ambito del controllo direzionale; L'introduzione della contabilità analitica: aspetti operativi; Il controllo di gestione e gli indicatori dell'andamento dell'attività dell'ente; Gli indicatori di efficacia ed efficienza da allegare al conto consuntivo; Gli ostacoli alla realizzazione del controllo di gestione; Le concrete applicazioni)
Gli interventi e le fonti di finanziamento
(Premessa; Il finanziamento delle opere pubbliche degli enti locali; Esempio di piano per la costruzione di un acquedotto; Il ricorso al capitale privato di rischio per il finanziamento delle opere pubbliche: il project financing; I piani economico-finanziari per le opere pubbliche: la normativa)
Il servizio di tesoreria
(Premessa; Le funzioni del tesoriere)
Il rendiconto della gestione: conto del bilancio, conto del patrimonio, conto economico
(Premessa; Il conto del bilancio; Il conto del patrimonio; La gestione del patrimonio; Il conto economico; Il conto degli agenti contabili interni; La relazione al rendiconto di gestione; I modelli: conto del bilancio, conto economico, prospetto di conciliazione, conto del patrimonio, conto degli agenti contabili)
La contabilità economica
(Considerazioni sui sistemi contabili degli enti locali; Quale contabilità economica per gli enti locali; Il prospetto di conciliazione; La contabilità finanziaria e le esigenze economiche; Il supporto "finanziario" per la gestione; Dal conto economico globale al conto economico dettagliato per servizi e centri di costo (e viceversa); Un caso gestionale semplificato; Conclusioni)
Il bilancio leggibile, il bilancio di mandato, il bilancio sociale, il bilancio ambientale e il bilancio partecipativo
(Premessa; L'accountability e l'efficacia interna ed esterna della gestione; Il bilancio leggibile; Il bilancio semplificato; Il bilancio di mandato; Il bilancio sociale; Il bilancio ambientale; Il bilancio partecipativo)
La revisione economico-finanziaria degli enti locali
(Premessa; I compiti dei revisori; Controllo interno e controllo esterno)
Appendice
(Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali)
Bibliografia.




Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità