Competenze organizzative nella media impresa: il caso Loccioni

Contributi
Margherita Ferrero
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,   3a ristampa 2013,    1a edizione  2006   (Codice editore 364.145)

Competenze organizzative nella media impresa: il caso Loccioni
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846479150

Presentazione del volume

Il volume, attraverso l'analisi in profondità di un caso di eccellenza, affronta il tema delle competenze organizzative nella media impresa.
Le vicende imprenditoriali e aziendali del Gruppo Loccioni, fondato agli inizi degli anni '70 nell'entroterra marchigiano e protagonista di uno sviluppo ininterrotto in nicchie di mercato ad elevata tecnologia, offrono l'occasione per approfondire alcune tra le più ricorrenti tematiche organizzative.
Gli autori riflettono in particolare sulla capacità della media impresa di sviluppare e presidiare un "nocciolo duro" di competenze, riferibili in primo luogo alla gestione di processi di apprendimento, alla costruzione di reti della conoscenza, alla manovra di variabili soft dell'organizzazione in modo consapevole e proattivo.
Le dinamiche osservate, tali da evocare l'idea di "strategia organizzativa", vengono infine confrontate con la letteratura sulle piccole e medie imprese e con la teoria organizzativa, contribuendo ad una rivisitazione del concetto di sviluppo.

Mariacristina Bonti è professore associato di Organizzazione Aziendale nella Facoltà di Economia dell'Università di Pisa. I suoi interessi di ricerca spaziano dall'organizzazione e gestione delle risorse umane nelle PMI al cambiamento organizzativo nelle aziende ed amministrazioni pubbliche, nell'ambito delle quali ha di recente approfondito il tema della comunicazione.
Enrico Cori è professore associato di Organizzazione Aziendale presso la Facoltà di Economia "Giorgio Fuà" dell'Università Politecnica delle Marche. I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente l'organizzazione e la gestione delle risorse umane nelle PMI e i processi di controllo. Recentemente si è occupato della dinamica organizzativa nelle istituzioni teatrali.

Indice



Enrico Cori, Mariacristina Bonti, Introduzione
Enrico Cori, Alle origini della business idea
(Il contesto socio-economico; Dall'artigiano al gruppo industriale; Competenze e motivazioni originarie)
Margherita Ferrero, Le tappe dello sviluppo
(Le aree di business; La ricerca dell'economicità; Specializzazione e diversificazione delle competenze tecnologiche; I prodotti: dall'officina al "laboratorio di ricerca"; I mercati: dalla Vallesina al mondo; Prospettive e scenari)
Mariacristina Bonti, Dinamica strutturale ed organizzazione del lavoro
(Il modello organizzativo: la dialettica tra relazione e razionalità; Dalla struttura elementare alla matrice; L'organizzazione "naturale": il teamwork)
Enrico Cori, Persone e competenze: dal controllo all'accesso
(La personnel idea; Tra scuola e impresa: il progetto Bluzone; La formazione come "chiave di volta"; Un buon posto dove lavorare; Uno sviluppo "attraverso" l'azienda)
Mariacristina Bonti, La cultura e la comunicazione
(I valori come guida; All'origine del "sistema cultura"; La comunicazione oltre il prodotto; Comunicare l'intangibile attraverso internet)
Enrico Cori, La rete come motore dello sviluppo
(Un modello a reti concentriche; Gli spin off; Le reti esterne; Persone ed aziende in rete)
Enrico Cori, Mariacristina Bonti, Questioni interpretative e spunti di riflessione
(Quali competenze per quale sviluppo; L'immateriale tangibile; Network design come competenza distintiva; Strategie organizzative e sviluppo della media impresa)
Riferimenti bibliografici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi