Come migliorare il rating

Guida operativa per le imprese e per le banche dopo Basilea 2

Autori e curatori
Contributi
Roberto Cardinale, Danilo Colucci, Michele Gallo
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 240,   figg. 57,     1a edizione  2007   (Codice editore 100.668)

Come migliorare il rating. Guida operativa per le imprese e per le banche dopo Basilea 2
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846485182

In breve

Il volume offre un “kit” semplice e operativo per comprendere cosa succederà alla propria impresa dopo Basilea 2 e come poter migliorare la classe di rating in concreto. Oltre alla decifrazione dell’accordo e dei risvolti, viene presentato il Basel-Test per l’individuazione del posizionamento dell’azienda e, di conseguenza, i percorsi da effettuare strategicamente per un miglioramento del proprio standing. Inoltre, in sette punti cardine si forniscono le prescrizioni per un sicuro miglioramento della qualità dell’impresa, anche agli occhi del sistema bancario.

Presentazione del volume

La rischiosità dei crediti (impieghi) è ricavabile dalla ponderazione tra il rating aziendale del debitore e la perdita attesa di quanto prestato in caso di insolvenza. In parole più semplici molto dipenderà da quanto potranno essere giudicate solvibili le aziende affidate dallo stesso intermediario.
Esaminando il dettato normativo della proposta del Comitato di Basilea si comprende come la maggiore novità, anche in considerazione delle conseguenze, sia proprio il "sistema di rating". L'accordo prevede che ci sia un'attività, basata sulla matematica e sulla statistica, sistematica di valutazione e rilevazione della rischiosità dei soggetti prenditori e che tutti questi soggetti siano classificati in una scala ordinale di valori in considerazione proprio della probabilità di rendersi insolventi.
Ogni richiedente credito bancario, quindi, sarà catalogato con un proprio rating in virtù della sua rischiosità. Per essere più precisi, questo rating dipenderà da quanta qualità riuscirà a dimostrare il debitore. Da questo numero dipenderà tutto il resto: l'accesso al credito, le condizioni ed il rapporto con il sistema bancario.
L'idea di questo lavoro è creare un "kit" molto semplice ed operativo per far comprendere cosa succederà alla propria impresa dopo Basilea 2 e come poter migliorare la classe di rating, in concreto. Oltre alla decifrazione dell'accordo e dei risvolti, quindi, ci sarà il Basel-Test per l'individuazione del posizionamento dell'azienda e, di conseguenza, quali percorsi effettuare strategicamente per un miglioramento del proprio standing. Sono stati, inoltre, individuati in sette punti cardine le prescrizioni per un sicuro miglioramento della qualità dell'impresa, anche agli occhi del sistema bancario. La conseguenza logica sarà un sicuro innalzamento della classe di merito creditizio con tutte le conseguenze positive in termini di pricing e di accesso al credito.
L'autore, un bancario, è riuscito a sviluppare in un'ottica pratica e d'insieme la questione del rating bancario. Per questa visuale il libro è rivolto sia ai direttori d'azienda, agli imprenditori e ai consulenti aziendali sia agli "addetti fido", ai funzionari di istituti di credito, agli analisti e a tutti coloro che volessero avere una guida funzionante e strategica su questo argomento così attuale ed importante.

Indice



Premessa
La valutazione d'azienda, il rating e Basilea 2
(L'impresa; Basilea 2; Perché migliorare; Quanto le banche risparmiano in seguito ad un miglioramento del rating medio del portafoglio crediti; Diagnosi e terapie: prepararsi per tempo)
Le sette prescrizioni
(Welcome to Basel: Map of the city; Coefficienti di indebitamento e indici patrimoniali; Indici finanziari; Indici di redditività; Rapporti di rotazione; Analisi comportamentale; Struttura ed organizzazione; Programmazione)
Riflessioni
(L'istruttoria di fido; Le garanzie; Consorzi e Cooperative di garanzie; Le microimprese italiane; Analisi e rating di un caso pratico: MM Srl; Differenze tra il Nord ed il Sud Italia)
Appendice
(Funzioni di ponderazione; Notching-up)
Bibliografia.






Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access