Bilinguismo e traduzione.

Dalla neurolinguistica alla didattica delle lingue

Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 196,      2a edizione, riveduta e ampliata  2012   (Codice editore 1058.18)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Bilinguismo e traduzione. Dalla neurolinguistica alla didattica delle lingue
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820409418

In breve

Analizzando i risultati di importanti ricerche sui disturbi del linguaggio e sul comportamento linguistico non patologico di soggetti mono- e plurilingui, il volume individua i punti nodali del dibattito scientifico sul bilinguismo. In particolare, l’attenzione è focalizzata sullo studio dei processi traduttivi umani, ambito di ricerca al crocevia tra scienze umane, formali e sperimentali.

Presentazione del volume

La facoltà di acquisire più lingue è comune ad ogni essere umano, previo un adeguato addestramento, che può avvenire fin dalla nascita o in età adulta. Col variare dell'addestramento e dell'esperienza di ogni parlante, variano il livello e la tipologia del bilinguismo.
Recenti studi neurolinguistici, infatti, avvalorano l'ipotesi che la "rappresentazione" delle lingue nel cervello si modifichi in relazione ai tempi e alle modalità di addestramento. Analizzando i risultati di importanti ricerche sui disturbi del linguaggio e sul comportamento linguistico non patologico di soggetti mono- e plurilingui, le autrici individuano i punti nodali del dibattito scientifico sul bilinguismo. In particolare, l'attenzione è focalizzata sullo studio dei processi traduttivi umani, ambito di ricerca al crocevia tra scienze umane, formali e sperimentali. Il modello teorico proposto costituisce un tentativo di sintetizzare il concetto di equivalente traduttivo coerentemente ai dati disponibili sul funzionamento del cervello bilingue.
La relazione tra processi mentali e fisiologia molto ci dice sulle ragioni per cui le macchine esistenti non possono tradurre come gli esseri umani, ma - soprattutto - molto ci dice sull'urgenza di fondare una nuova didattica del bilinguismo e della traduzione. Si tratta di un radicale mutamento di paradigma.

Laura Salmon è dottore di ricerca in Slavistica, professore di Lingua Russa e Teoria e Tecnica della Traduzione presso l'Università di Genova. È autrice di un centinaio di saggi e di cinque volumi, tra cui Teoria della traduzione. Storia, scienza, professione (2003). Ha tradotto in italiano numerose opere di letteratura russa, ottenendo nel 2009 il Premio Monselice per la traduzione letteraria e, nel 2010, il premio Italia-Russia per la traduzione di Anna Karenina.
Manuela Mariani è dottore di ricerca in Glottologia e Filologia, insegna Psicolinguistica e Linguistica Applicata e Sociolinguistica presso l'Università di Genova, e Lettere e Lingue classiche nei licei. È autrice della monografia Ragionando di grammatica e interferenza nelle lingue classiche. Sguardo sulla sintassi del nome (2004) e di alcuni saggi di linguistica. Attualmente si occupa di neurolinguistica e didattica delle lingue antiche e moderne.

Indice



Laura Salmon, Manuela Mariani, Nota alla seconda edizione
Laura Salmon, Premessa
Manuela Mariani, Parte I
Visioni del cervello e modelli del linguaggio
(Retrospettiva storica; Dalla nozione di "sede" a quella di "via"; Sequenzialità motoria e concatenazione sintattica; La polemica anti-innatista; Controllo motorio e apprendimento linguistico: imitazione, ripetizione e i neuroni specchio; L'ipotesi dell'attivazione incrociata; Le lingue dei segni e la ricerca neurolinguistica; Le memorie e l'apprendimento linguistico; Lingua da studiare e lingua da usare)
Neurolinguistica del bilinguismo
(Problemi di definizione e classificazione; L'afasia nei bilingui; A favore di una visione unitaria della computazione linguistica; Selezione e inibizione: alla base del comportamento umano; Modularità della competenza bilingue)
Laura Salmon , Parte II
I processi traduttivi umani
(Esiste un "Translation Device"?; Opzioni e parametri; Il significato di "significato"; Una proposta teorica sui processi traduttivi umani (PTT); Verso una definizione di talento traduttivo; Traduzione e Intelligenza Artificiale)
Traduzione e didattica
(Interlineari e pseudo-traduzioni: una didattica perversa; Didattica di "Lingua straniera" e didattica di "Lingua e Traduzione"; Nuove tecnologie e vecchi cervelli)
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi.