Psicologia dell'intersoggettività nei contesti educativi

Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 128,      1a edizione  2009   (Codice editore 1240.331)

Psicologia dell'intersoggettività nei contesti educativi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856805840

In breve

Il volume offre una panoramica sintetica di come si è evoluto il concetto di intersoggettività, inteso come quel processo per cui le persone costruiscono un’intesa reciproca sulle intenzionalità comunicative, e di come questo sia oggi utilizzato, fornendo elementi pratici per promuovere la costruzione dell’intersoggettività in diversi contesti formativi, compresi quelli mediati dalla tecnologia.

Presentazione del volume

La psicologia è oggi chiamata a spiegare e comprendere la complessità di fenomeni psicologici a partire da una nuova visione dell'uomo: non più impegnato in un processo di adattamento all'ambiente ma capace di auto-determinazione e di manipolazione del contesto culturale in cui vive. Pertanto, da scienza tesa a studiare fenomeni umani generalizzabili la psicologia diventa scienza che analizza fenomeni situati e contestuali, che riguardano la sfera delle funzioni psichiche superiori, specificatamente umane e condizionate dal contesto storico-culturale. Il concetto di intersoggettività emerge come cruciale nel comprendere la portata di questo tipo di psicologia e tenta di dar conto del sofisticato intreccio tra Sé, dimensione sociale e mediazione simbolica.
Partendo dalle molte definizioni offerte da vari autori, questo testo giunge a definire l'intersoggettività come quel processo per cui le persone costruiscono un'intesa reciproca sulle intenzionalità comunicative e circa lo stato cognitivo degli interlocutori che occupano la scena interattiva. L'obiettivo del testo è duplice: offrire una panoramica sintetica e chiara di come si è evoluto questo concetto e di come sia oggi utilizzato; fornire elementi pratici per promuovere la costruzione dell'intersoggettività in diversi contesti formativi quali la scuola, i contesti professionali e le interazioni mediate dalla tecnologia.
Il testo si rivolge in particolare a psicologi dell'educazione, educatori, formatori, comunicatori, filosofi, sociologi e in generale agli studiosi e operatori di qualsiasi contesto applicativo in cui sia prevista un'azione formativa e comunicativa.

Paola Francesca Spadaro è titolare di un assegno di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi di Bari dove collabora con la cattedra di Psicologia dell'Educazione. È membro del comitato esecutivo del Collaborative Knowledge Building Group (www.ckbg.org) ed è caporedattore della rivista Qwerty. Ha pubblicato alcuni articoli di ricerca e alcune review sull'intersoggettività.
Maria Beatrice Ligorio è professore associato presso l'Università degli Studi di Bari dove insegna Psicologia dell'Educazione e dell'E-Learning. È presidente del Collaborative Knowledge Building Group (www.ckbg.org) e dirige la rivista Qwerty. Ha pubblicato articoli su riviste nazionali ed internazionali e ha coordinato diversi progetti di ricerca sulle nuove tecnologie.

Indice



Introduzione
Cosa si intende per intersoggettività
(L'intersoggettività nella costituzione dell'identità; Lo sviluppo come fenomeno intersoggettivo; L'architettura intersoggettiva nella comunicazione; L'intersoggettività distribuita nel contesto)
Intersoggettività nei contesti formativi
(Apprendimento come costruzione di conoscenza; Le dimensioni dell'intersoggettività nella ricerca educativa; La Teoria dell'Attività per spiegare l'intersoggettività; Intersoggettività e curricoli; Insegnamento come gestione delle richieste implicite dell'apprendimento)
Intersoggettività nei contesti professionali
(Apprendimento organizzativo; La cabina di pilotaggio come sistema cognitivo; Le pratiche di navigazione; Gli scavi archeologici; Lavorare in laboratorio; Il ruolo del novizio)
Intersoggettività nella formazione a distanza
(Tecnologie a supporto della costruzione di conoscenza; Tecnologie per l'intersoggettività; L'altro a distanza; Ampliare lo spazio intersoggettivo; L'intersoggettività negli ambienti virtuali)
Conclusioni
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità