Lo sguardo assente

Arte e autismo: il caso Savinio

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2009   (Codice editore 2000.1249)

Lo sguardo assente. Arte e autismo: il caso Savinio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856806953
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856809329
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il volume esamina, sotto un profilo psicologico e neuropsichiatrico, l’opera e il personaggio Alberto Savinio, la cui creazione artistica si scontra talora con la diagnosi di disturbo della personalità da cui il pittore e letterato fu affetto. Sindrome di Asperger, disturbo bipolare, ipergrafismo, verbigerazione, feticismo d’oggetto, alessitimia, asocialità, aprassia cognitiva e comportamentale, deficit del visus, prosopagnosia: tutti sintomi di una patologia complessa, caratteristiche che segnano il percorso umano e artistico di Savinio.

Utili Link

Le Scienze (web) L'artista tra realtà e finzione… Vedi...
Orientamenti Pedagogici Recensione (di C.Giorgini)… Vedi...
Bresciaoggi L'arte si fa terapia (di Piera Maculotti)… Vedi...
L'Indice dei Libri del Mese Recensione (di Francesco Barale)… Vedi...
Giornale di Brescia Libro di Landini (di Enrico Raggi)… Vedi...
Europa Arte, genio e follia: il caso Savinio (di Simone Verde)… Vedi...
Gazzetta di Parma Savinio, patologia e genio (di Giuseppe Marchetti)… Vedi...
La Repubblica Il lato sconosciuto di Alberto Savinio (di Massimiliano Panarari)… Vedi...
Libertà di Piacenza Savinio, psicopatologia di un artista (di Alfredo Tenni)… Vedi...

Presentazione del volume

"La scienza non regge di fronte all'opera del poeta", aveva scritto Freud. Infatti, l'Autore esamina, sotto un profilo insieme psicologico e neuropsichiatrico, l'opera e il personaggio Alberto Savinio, fratello minore del più celebre Giorgio de Chirico, con un rispetto e una considerazione non mai disgiunti dal massimo rigore metodologico, col proposito di salvaguardare l'indispensabile autonomia dell'arte contro le pretese, qualche volta eccessive, della scienza medica.
Nel caso di Savinio, l'istituto della creazione artistica si scontra talora con la diagnosi di disturbo della personalità da cui il pittore e letterato fu affetto, ma fra questo e quella non è mai così chiaro quanto profondo e necessitante e quanto, invece, occasionale e di circostanza sia il nesso, la ragione di causa ed effetto.
Sindrome di Asperger - una forma attenuata di autismo -, disturbo bipolare, ipergrafismo, verbigerazione, feticismo d'oggetto, alessitimia, asocialità, aprassia cognitiva e comportamentale, deficit del visus, prosopagnosia (difficoltà a riconoscere i volti): tutti sintomi, più o meno sfumati, di una patologia complessa quanto affascinante; tutte caratteristiche che, in modo più o meno marcato e saliente, segnano il percorso umano e artistico di Savinio.

Carlo Alessandro Landini, già ricercatore Fulbright presso la University of California, San Diego, poi docente universitario in Italia (Piacenza) e Visiting Professor nelle università americane (Columbia University 2003, Umbc Johns Hopkins University 2006), saggista e giornalista, collabora con riviste specializzate (fra le quali "Humanitas" di Brescia e il semestrale "Testo" dell'Università Cattolica di Milano) e si dedica da sempre all'analisi del rapporto fra arte, la musica soprattutto, e nevrosi. Ha pubblicato Fenomenologia dell'estasi (FrancoAngeli 1982), Mozart (Ferraro 1998), collaborando a progetti editoriali anche di largo respiro (Dizionario degli Autori, Bompiani 1986). È inoltre Past Fellow dell'Italian Academy for Advanced Studies in America at Columbia e membro onorario della prestigiosa American Association for the Advancement of Science.

Indice



Introduzione. L'esercizio della cautela in ambito critico-artistico e artistico-storiografico
Fenomenologia del doppio
L'immagine allo specchio. Il sentimento dell'ombra
Allegorie della morte
Una "mise en abîme" del mondo
Uno spazio topologico interno
Trompe-l'œil e tematizzazione della psicosi
Entrare nel personaggio
Tra sogno e fantasia. Ideazione prevalente e noyau fobico-ossesivo
Una lesione del giro angolare sinistro?
Negligenza visuo-spaziale in Savinio
"The power of the images"
Perdita dell'"attitudine astratta" in Savinio
Proiezione e negazione nella paranoia
Perdita dei contorni
Arte ed entropia. Una questione di energia
Paragnosie e prosopagnosie
Somatognosie e metamorfismi cognitivi
Inconfessabili segreti
"I mostri siamo noi"
Il trionfo della letteralità
Iperrealismo tragico in Savinio
"Stratagemmi d'amore" (1944)
"Questi fantasmi"
Fisionomia e carattere
"Come fidarsi di un uomo mascherato e travestito?"
La verità e il suo travestimento
Eloquenza dei volti, silenzio dell'arte
Fiabe, sogni, emozioni
Alessitimia di Savinio
Prognosi infausta
Disturbi dissociativi dell'identità personale
La saviniana aberrazione ego-sintonica del linguaggio
Metodo paranoico-critico di Savinio
Il cerchio magico dell'io narcisistico
Il totem
Feticismo, parafilia, paramorfismo
Fuga dal mondo. Savinio, Carroll e Maupassant
Licenze della memoria, regressione e infantilismo
Parafasia e paralogismo in Savinio
Marasma neuronale, brain-strorming e inclinazione sinestesica
Verbigerazione e ipergrafia in Savinio
"Ma tête marche toute seule, beaucoup et vite" (A. Savinio)
Un "teatro del mondo interiore"
Deficit sensitivi, affetti, espressivi
Falsa agonia. Le sorprese della "visione cieca"
Disturbi della sfera volitiva.
Compromissione del "decision-making"
Savinio e Petrarca. Elogio della solitudine
Petrarca, l'abulia e il secolo triste
"In gelida selce/chiusa favilla...". Il tormento dei timidi
Il cerchio magico dell'io. Una cartografia dell'anima
Dentro e fuori "in uno stesso core"
Distacco, lutto e creazione artistica
La "nigredo" alchemica, la "noche oscura" dei mistici
Stimoli cognitivi e non cognitivi
Sinestesia ed eccitabilittà sensoriale
Arte e malattia mentale
"Quando lo specchio si appanna"
Oggetti e spazi transizionali
Emarginazione ed autoemarginazione
Conclusione






  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità