L'Educazione degli Adulti

Tra rientro formativo e formazione permanente

Contributi
Salvatore Forte, Walter Moro
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2009   (Codice editore 226.30)

L'Educazione degli Adulti. Tra rientro formativo e formazione permanente
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788856806069

In breve

Un saggio sulla scuola e sulla necessità di cambiare, partendo magari dal settore dell’Educazione Degli Adulti. Un saggio sulla ‘rivoluzione’ qualitativa che una scuola articolata per competenze implica sul modo di insegnare e di studiare, sul modo di concepire e gestire il sistema di istruzione e formazione e di intendere il concetto di responsabilità individuale e collettiva. Il volume offre alcune indicazioni per la costruzione di un sistema territoriale EDA.

Presentazione del volume

Un saggio sulla scuola e sulla necessità di cambiare. Partendo magari dal settore dell'Educazione Degli Adulti, EDA (terminologia che continuiamo a preferire alla più recente Istruzione degli Adulti, IDA, riduttiva e di non ampio respiro) che è quello dove le contraddizioni sono più evidenti e non più sostenibili; quindi il settore in cui il cambiamento è oramai indilazionabile pena il fallimento degli impegni presi con l'U.E. ma più la sconfitta con la sfida per il nostro futuro.
Un saggio sulle competenze, sulla 'rivoluzione' che una scuola articolata per competenze implica sul modo di insegnare e su quello di studiare, sul modo di concepire e gestire il sistema di istruzione e formazione e su quello di intendere il concetto di responsabilità individuale e collettiva.
Il lavoro parte da un racconto di vita, dalla storia di Paolino che diventa Paolo, e affronta pedagogicamente e normativamente tutto quanto riguarda l'EDA, rivolgendosi a tutti coloro, istituzioni, categorie sociali, operatori scolastici, cittadini, decisori politici e amministrativi, che hanno a cuore una scuola di qualità.
Il testo si chiude con alcune indicazioni per la costruzione di un sistema territoriale EDA, soffermandosi sul sistema dei servizi per il lavoro, la formazione e l'istruzione, sulle reti territoriali e la loro governance, sulle comunità di pratica.

Isabella Medicina, esperta di sistemi dell'istruzione, della formazione e del lavoro, svolge attività di ricerca, formazione e consulenza per enti pubblici e privati sul tema dell'analisi delle competenze professionali, della valutazione degli interventi formativi e dei processi di innovazione.
Marcello Bettoni, laureato in filosofia della scienza, è docente EDA e webmaster. Svolge attività di progettazione e docenza nella formazione degli insegnanti in servizio e si occupa in particolare di ricerca didattica sulle Tic e di apprendimento informale, sui quali è autore di numerose pubblicazioni.

Indice



Walter Moro, Il Cisem e l'Educazione degli Adulti
Salvatore Forte, Introduzione
Parte I. Marcello Bettoni, Modelli didattici ed organizzativi per l'Eda
Competenza e riflessione
(Racconto I-II; Riflessione, autostima e motivazione; Riflessione e competenze; Cosa è una competenza?; Imparare sempre e dappertutto; Consapevolezza e riflessione nella formazione)
La certificazione delle competenze
(Racconto III; Le competenze in azienda; Racconto IV-V; Le competenze a scuola; Conclusione)
L'offerta formativa: il curriculum
(La programmazione didattica; I modelli curricolari; Il con-corso curricolare; La specificità dell'EdA)
L'offerta formativa: l'ambiente sociale
(Racconto VI-VIII; La società che forma; Le condizioni dell'apprendere; La costruzione sociale della conoscenza; Le competenze per la vita; Sintesi provvisoria)
La rivoluzione delle competenze
(Racconto IX-XIV; La specificità dell'Eda: rimozione inconsapevole; Il mestiere più vecchio del mondo; Il mestiere di studente: la finzione augustea; Otium e negotium)
Le Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione
(Racconto XV-XVII; Il soggetto e la realtà; La realtà virtuale e la realtà potenziata; TIC come simulazione; L'antinomia dell'informatica; Racconto XVIII)
Parte II. Isabella Medicina, L'Istruzione degli Adulti nel quadro nazionale e comunitario
L'Istruzione degli Adulti nel quadro nazionale e comunitario
(Chiavi di lettura; Lifelong learning, Educazione degli Adulti, Istruzione degli Adulti; Percorsi e risultati; L'offerta di Istruzione per gli Adulti)
Parte III. Marcello Bettoni, Implicazioni didattiche ed organizzative per l'EdA: la responsabilità delle competenze
La responsabilità delle competenze
(Responsabilità, centralità della domanda e competitività; L'offerta didattica: la definizione degli standard di competenza; La costruzione dei curricoli: competenze tecnico-professionali e competenze chiave; Una best practice; Offerta organizzativa e domino delle responsabilità; La centralità della domanda; Racconto: Epilogo. O prologo?)
Parte IV. Isabella Medicina, Indicazioni per la costruzione di un sistema territoriale di Educazione degli Adulti
Indicazioni per la costruzione di un sistema territoriale di Educazione degli Adulti
(Il sistema dei servizi per il lavoro, la formazione e l'istruzione; Il sistema territoriale dal punto di vista dell'istruzione: le reti di scuole; Punti di attenzione per la costruzione di un sistema territoriale di Educazione degli Adulti; Il sistema territoriale di Educazione degli Adulti e le comunità di pratica)
Bibliografia.