Dilthey e la psicologia del suo tempo

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      1a edizione  1992   (Codice editore 497.12)

Dilthey e la psicologia del suo tempo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820469429

Presentazione del volume

Ricostruzione insieme teorica e storica della teoria psicologica di Dilthey. In sede teorica viene considerato il significato gnoseologico dei principali nodi problematici della teoria: il principio di fenomenicità, il concetto di tempo, quello di spazio, la discussione critica delle teorie sull'inconscio, la "logica analitica"...

Alla valutazione teorica di questi concetti viene sempre affiancata l'indagine storica relativa all'effettivo confronto di Dithley con la filosofia kantiana, lo sperimentalismo di W.Wundt, le teorie di H. von Helmholtz, la psicologia descrittiva di F.Brentano.

Una tale ricostruzione mostra come la teoria di Dilthey superi l'avversità kantiana per Ia scienza psicologica e nel contempo delinei i tratti di quella "coscienza naturale" che troverà un fondamento nelle riflessioni fenomenologiche di Husserl.

Indice

• Introduzione

• Critica della ragione storica e filosofia kantiana
* L'intento enciclopedico e gnoseologico della critica della ragione storica
* La critica alla separazione kantiana di forma e contenuto e il ruolo della psicologia nella filosofia di Kant
* Fenomenicità della coscienza e concezione kantiana del tempo: il contributo della logica e della psicologia di area schleierinachmiana
* Il principio di fenomenicità e la concezione kantiana dello spazio
* Il senso positivo del riferimento di Dilthey alla filosofia di Kant

• Dilthey e la psicologia esplicativa
* La psicologia descrittiva e la critica di H. Ebbinghaus
* Teoria dell'inconscio e logica analitica: Dilthey e Wundt
* Le teorie di H. von Helmholtz sullo spazio e la percezione esterna di Dildley
* Il rapporto tra psicologia, mondo storico e Volkerpsychologie

• Dilthey e la psicologia descrittiva
* La psicologia genetica e descrittiva di Brentano e la psicologia di Dilthey
* L'Innewerden: la polemica di Dilthey contro il positivismo e la coscienza secondaria dell'atto di Brentano
* L'Innewerden e la reazione all'idealismo
* La "rappresentazione" di Brentano e la relazione tra atto e sue parti costitutive nella teoria diltheyana della totalità della vita psichica

• Bibliografia

• Indice dei nomi