Università di carta.

L'editoria accademica nella società della conoscenza

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 240,      1a edizione  2010   (Codice editore 266.2.15)

Università di carta. L'editoria accademica nella società della conoscenza
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856833423
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856829860
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Un viaggio attraverso il mondo dell’editoria di cultura, accademica e di ricerca quale strumento di comunicazione scientifica. Il volume riflette sul rapporto tra sistema editoriale, università e società, considerando le diverse esigenze conoscitive, professionali e di mercato a cui l’editoria deve rispondere.

Utili Link

Studium Recensione (di Simone Bocchetta)… Vedi...
Biblioteche Oggi Recensione (di Giuseppe Vitiello)… Vedi...

Presentazione del volume

Un viaggio attraverso il mondo dell'editoria di cultura, accademica e di ricerca quale strumento di comunicazione scientifica. Una riflessione sul rapporto tra sistema editoriale, università e società, considerando le diverse esigenze conoscitive, professionali e di mercato a cui l'editoria deve rispondere.
Si parte dal libro come oggetto inventato da Gutenberg e divenuto presto strumento indispensabile per il passaggio alla società moderna, e si delinea una storia sociale e culturale dell'editoria sulle tracce di autori importanti come R. Chertier, R. Darnton, E. Eisenstein, R. Escarpit, F. Ferrarotti. Si mettono in luce i legami tra il mondo universitario e quello editoriale, tra i circuiti della comunicazione e quelli di diffusione culturale della conoscenza.
Una riflessione sulla conoscenza come bene pubblico, innescata dalla sempre maggiore presenza dell'editoria elettronica e dal movimento dell'Open Access, che contribuiscono entrambi al dibattito sugli sviluppi del sistema bibliotecario. L'ultima parte del volume è una ricognizione sull'editoria anglosassone e italiana, alla luce del concetto di campo del sociologo Pierre Bourdieu.
Il volume si chiude con una prima rassegna di casi significativi rispetto ad alcune tipologie editoriali italiane: editori universitari e di cultura, piccoli o piccolissimi editori.

Barbara Bechelloni è dottore di ricerca in Teoria e Ricerca Sociale presso la Sapienza Università di Roma e giornalista pubblicista. In Portogallo e in Brasile, dove è stata borsista di ricerca presso la ECA-USP di San Paolo, ha lavorato sul rapporto tra identità e sviluppo del sistema dei media, ibridazione culturale, memoria e storia sociale degli italiani emigrati. È esperta di metodologie qualitative della ricerca e studia il mondo dell'editoria con particolare riguardo alla comunicazione accademica e scientifica. Tra le sue pubblicazioni - oltre a saggi e articoli sul mondo lusofono pubblicati in Brasile e Portogallo - Fascino lusitano. Identità e cultura nella società della comunicazione portoghese (Zines 2009), Deportati e internati. Racconti biografici di siciliani nei campi nazisti (2009) e Secondo coscienza. Il diario di Giacomo Brisca 1943-1944 (in collaborazione, 2007), entrambi Edizioni ANRP/Mediascape.

Indice



Introduzione
Parte I. Storia e teoria del libro. L'editoria scientifica e di cultura
Libro ed editoria nella società moderna
(Premessa; Che cos'è un libro?; La stampa nella formazione della società moderna; Cenni di storia sociale e culturale del libro e dell'editoria; Lo scrittore e il ruolo dell'intellettuale)
Tappe storiche dell'editoria di cultura in Italia
(Origini del libro e dell'editoria accademica; Dalla scrivania dell'amanuense alla bottega dello stampatore; Editoria di cultura nella seconda metà dell'Ottocento; I primi decenni del Novecento; Il secondo Novecento e i grandi cambiamenti; Gli anni Novanta e le innovazioni del XXI secolo)
Università e scholarly communication
(Il ruolo e la missione dell'università; Che cos'è la comunicazione scientifica; Circuiti di diffusione culturale; Letteratura e sapere scientifico; Conoscenza: un bene pubblico?)
Editoria Elettronica e strumenti di valutazione
(Storia e definizioni; Open Access; Alcuni strumenti di valutazione)
Parte II. Verso una ricognizione sul campo dell'editoria accademica
Il campo dell'editoria accademica
(Premessa; Teoria del campo di Pierre Bourdieu; Struttura del campo dell'editoria; Differenti campi dell'editoria; Editoria accademica: esperienza anglosassone e italiana)
Uno sguardo dentro alcune realtà editoriali
(Il mondo degli editori privati e commerciali; Il nuovo mondo delle University Press all'italiana; In conclusione)
Riferimenti bibliografici
(Libri; Articoli in riviste scientifiche e di settore; Altre riviste e quotidiani; Interventi in congressi e convegni, archivi e-print, tesi).