Valutazione e pianificazione delle trasformazioni territoriali nei processi di governance ed e-governance

Sostenibilità ed e-governance nella pianificazione del territorio

Autori e curatori
Contributi
Emanuela Abis, Andrea Arcidiacono, Michele Argiolas, Ginevra Balletto, Alessandro Busca, Giampietro Cabiddu, Simone Caschili, Sebastiano Curreli, Paolo De Pascali, Mina Di Marino, Stefano Di Vita, Mauro D'Incecco, Valeria Erba, Carla Furcas, Maurizio Garano, Alessandra Giannini, Stefania M. Guarini, Maurizio Imperio, Federica Isola, Sabrina Lai, Milena Lecca, Francesca Romana Medda, Cheti Pira, Manlio Vendittelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 384,      1a edizione  2012   (Codice editore 1786.2.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Valutazione e pianificazione delle trasformazioni territoriali nei processi di governance ed e-governance. Sostenibilità ed e-governance nella pianificazione del territorio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 41,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856845969

In breve

La VAS porta a un radicale cambiamento nella prassi della pianificazione urbanistica, ma, come ogni radicale cambiamento, difficilmente può diventare prassi reale in breve tempo. Questa tensione al cambiamento difatti si scontra in Italia con una prassi del “fare i piani” in cui la valutazione non trova grande spazio e grande considerazione in termini di utilità ed efficacia…

Presentazione del volume

Si avverte, spesso, nei processi di definizione, approvazione ed attuazione dei piani concernenti il governo del territorio (comunali, provinciali, regionali, di settore) un profondo scollamento tra la valutazione ed il piano, quasi che la valutazione, la VAS in particolare, sia un adempimento, spesso dispendioso ed inutile, che si aggiunge a quelli, già piuttosto onerosi, che devono essere espletati prima che il piano possa essere approvato ed entrare in vigore.
I piani, che oggi, dal 2006, sono da assoggettare a VAS, sono espressione di una complessa stratificazione di scelte e di rapporti storicizzati tra persone, gruppi sociali, pubbliche amministrazioni, che, tradizionalmente, il piano mediava, orientava, in qualche modo interpretava. La stesura del piano era, come è anche adesso, una lunga teoria di discussioni, di pressioni, di costruzioni e distruzioni di visioni, più o meno condivise, sul futuro o sui futuri del territorio, fosse esso il microambito locale, o la provincia, o la regione.
La governance del processo e la valutazione sono, dunque, efficaci se il processo valutativo è dentro il piano, o, se vogliamo, se la valutazione e la pianificazione si integrano per generare un prodotto qualitativamente più valido, in cui il miglioramento qualitativo è generato dalla presenza di un orizzonte di obiettivi che comprendano quelli relativi alla sostenibilità ed alla tutela proattiva delle risorse dell'ambiente.
La VAS porta, quindi, ad un radicale cambiamento nella prassi della pianificazione urbanistica, che, come ogni radicale cambiamento, difficilmente può diventare prassi reale in breve tempo. Questa tensione al cambiamento si scontra in Italia con una prassi del "fare i piani" in cui la valutazione non trovava grande spazio e grande considerazione in termini di utilità ed efficacia.

Corrado Zoppi (Cagliari, 1962, Ph.D. in Economics, dottore di ricerca in Pianificazione territoriale) insegna Tecnica e pianificazione urbanistica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Cagliari. Gli studi teorici e le indagini empiriche relativi alla valutazione del consenso ed alla riflessione sulla pianificazione partecipata, nel quadro della valutazione ambientale strategica, costituiscono il suo indirizzo di ricerca più importante, caratterizzato dall'incontro teorico e metodologico tra tecniche di valutazione della pianificazione ambientale e strumenti dell'econo-mia urbana e territoriale.

Indice



Corrado Zoppi, Nota introduttiva
Corrado Zoppi, Valutazione come sostegno all'efficacia del piano
Parte I. L'impostazione generale della discussione: governance, e-governance e valutazione nella pianificazione del territorio
Alessandro Busca, Sviluppo sostenibile ed e-governance nella pianificazione urbanistica: la continuità della ricerca
Mauro D'Incecco, E-governance e pianificazione urbanistica: verso una possibile integrazione nella VAS
Maurizio Imperio, Strumenti di e-governance per la pianificazione territoriale partecipata
Paolo De Pascali, Governance e tecnologie per il piano della smart city
Stefania Maria Guarini, Valutare e innovare per una più efficace pianificazione
Parte II. Governance, rendita, federalismo municipale e recupero urbano
Maurizio Garano, La governance e l'occupazione del suolo
Michele Argiolas, Giampietro Cabiddu, L'imposta comunale sugli immobili e il federalismo municipale. Analisi degli aspetti sperequativi presenti e futuri
Francesca Romana Medda, Simone Caschili, Modelli innovativi per il recupero urbano
Parte III. VAS e pianificazione del territorio nella Regione Lombardia
Valeria Erba, Il ruolo della VAS in Lombardia: da complicato adempimento a chiaro manifesto di obiettivo
Andrea Arcidiacono, Piani comunali, progetti e VAS in Lombardia. Una relazione difficile e complessa
Mina Di Marino, La VAS nelle infrastrutture lombarde: la Pedemontana
Alessandra Giannini, La Tangenziale Est Esterna: un progetto condiviso?
Stefano Di Vita, La VAS nell'evento Milano Expo 2015
Parte IV. VAS e pianificazione del sistema dei porti turistici nella Regione Sardegna
Corrado Zoppi, Questioni problematiche per la VAS di un piano del sistema dei porti turistici della Sardegna
Ginevra Balletto, Carla Furcas, Il ruolo della VAS: luci e ombre nella pianificazione territoriale della Regione Sardegna
Sebastiano Curreli, Verso un sistema della portualità turistica in Sardegna: analisi dell'integrazione territoriale
Sabrina Lai, Un'ontologia di dominio per la rappresentazione spaziale della rete dei porti turistici della Sardegna
Cheti Pira, Riflessioni sulla scala ottimale di applicazione della VAS ai piani che prevedano la localizzazione di nuovi porti turistici
Emanuela Abis, Milena Lecca, La VAS del Piano urbanistico comunale di Alghero in adeguamento al Piano paesaggistico regionale della Sardegna
Federica Isola, La VAS nella pianificazione delle aree portuali: il caso del Piano regolatore del porto di Cagliari
Considerazioni conclusive
Manlio Vendittelli, Sostenibilità urbana ed e-governance nella pianificazione fisica.