Il progetto di paesaggio come strumento di ricomposizione dei conflitti

Autori e curatori
Contributi
Giovanna Motta, Antonello Folco Biagini, Daniel Pommier Vincelli, Daniela Sandroni, Giacomo Carlo Tropeano, Anna Barbati, Piermaria Corona, Vittorio Ingegnoli, Laura Valeria Ferretti, Maurizio Bradaschia, Alessandra Capuano, Enrico Genovesi, Vincenzo Gioffrè, Cristina Mazzoni, Piero Ostilio Rossi, Donatella Scatena, Fabrizio Toppetti, Franco Zagari, Davide Marino, Aurora Cavallo, Marco Marchetti, Lorenzo Sallustio, Luigi Perini, Marco Zitti, Luca Salvati
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 192,      1a edizione  2012   (Codice editore 1162.1.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Il progetto di paesaggio come strumento di ricomposizione dei conflitti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820409548

In breve

Un contributo di riflessioni sul paesaggio come segno profondo dell’identità dei popoli.

Utili Link

Paysage Recensione… Vedi...

Presentazione del volume

Nel mese di aprile del 2012 si è svolta a Roma la V edizione del Colloquio internazionale organizzato dal dottorato in Progettazione e gestione dell'ambiente e del paesaggio al quale, oltre ai rappresentanti delle università, degli enti di ricerca e delle istituzioni, hanno portato il loro contributo esperti di diverse discipline italiani e stranieri.
Nello spirito dell'iniziativa, denominata per l'appunto "colloquio", vi è la massima apertura a recepire contributi interdisciplinari, provenienti da esperienze e culture diverse. Questa pubblicazione, divisa in quattro sezioni, raccoglie i saggi di coloro che sono intervenuti o vi hanno partecipato attivamente. Il risultato è quello di un'articolata antologia, utile a tutti coloro che si occupano di progettare il paesaggio, la cui lettura contribuisce alla formazione di una nuova coscienza nella difesa del territorio e dei beni comuni, dai conflitti crescenti.
A fronte di una realtà che vede il territorio come "substrato indifferente" e quasi abiotico da riempire con le attività e gli impatti più disparati, deve essere contrapposta una rete consapevole di azioni per un equilibrio efficace in termini di sicurezza ambientale e di equità sociale ed economica.
Il progetto di paesaggio, in virtù della sua trans-disciplinarietà, può diventare quindi uno strumento di chiarimento, mediazione e ricomposizione dei conflitti per affrontare la mutazione dei territori facendo lavorare in sinergia i diversi punti di vista e le capacità.

Indice



Achille Maria Ippolito, Il progetto di paesaggio come strumento di ricomposizione dei conflitti
La storia
Giovanna Motta, Introduzione
Antonello Folco Biagini, Paesaggio e politica nell'Europa centro-orientale
Giovanna Motta, Il paesaggio nella storia di lunga durata. Ideologie e dinamiche nel Rinascimento
Daniel Pommier Vincelli, Paesaggio urbano ed età contemporanea
Daniela Sandroni, Paesaggio e pianificazione paesaggistica nel Codice dei beni culturali e del paesaggio: una sfida progettuale
Giacomo Carlo Tropeano, Il progetto della centrale di stoccaggio gas di Bordolano
La natura
Anna Barbati, Introduzione
Anna Barbati, Piermaria Corona, Governo del Paesaggio e gestione dei sistemi forestali
Vittorio Ingegnoli, Valutazione bionomica delle componenti naturali del paesaggio e conseguenti criteri di progettazione ecologica
Luigi Portoghesi, La gestione del paesaggio come chiave per la risoluzione dei conflitti tra funzioni del bosco in ambito montano
La città
Laura Valeria Ferretti, Introduzione
Maurizio Bradaschia, La città
Alessandra Capuano, Archeologia e Città: un conflitto contemporaneo
Laura Valeria Ferretti, Gestire i conflitti
Enrico Genovesi, Conflitti e confini
Vincenzo Gioffrè, Ridurre, Riparare, Riciclare: strategie per paesaggi metropolitani mutevoli
Achille Maria Ippolito, Il progetto di paesaggio come strumento di ricomposizione dei conflitti nel tessuto urbano
Cristina Mazzoni, Il progetto del paesaggio metropolitano. Strumenti, oggetti e temi per un rinnovo del dibattito disciplinare in Francia
Piero Ostilio Rossi, Caratteri del progetto di paesaggio
Donatella Scatena, Gli spazi collettivi come strumenti per riuscire i conflitti tra natura e architettura
Fabrizio Toppetti, Le cose che non abbiamo ancora pensato
Franco Zagari, Il progetto di paesaggio come macchina creativa
L'agricoltura
Davide Marino, Introduzione
Davide Marino, Aurora Cavallo, La governance del paesaggio agrario dalla conoscenza del territorio alle politiche di gestione: esperienze per la ricomposizione dei conflitti
Marco Marchetti, Lorenzo Sallustio, Dalla città compatta all'urbano diffuso: ripercussioni ecologiche dei cambiamenti d'uso del suolo
Luigi Perini, Marco Zitti, Luca Salvati, Cambiamento climatico e aridità: una rilettura degli impatti sull'agricoltura italiana.