La valutazione di efficacia per le aree protette

Proposta di un modello di analisi (Mevap) e manuale di applicazione

Autori e curatori
Contributi
Corrado Clini, Pierluca Gaglioppa, Angelo Marucci, Margherita Palmieri, Piergiorgio Pizzuto
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 240,      1a edizione  2012   (Codice editore 1810.3.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

La valutazione di efficacia per le aree protette. Proposta di un modello di analisi (Mevap) e manuale di applicazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820415501
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856863581
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il manuale intende diffondere la cultura della valutazione delle politiche pubbliche quale prassi costante volta al miglioramento della loro efficacia. In particolare illustra una metodologia di valutazione di efficacia di gestione delle aree naturali protette, denominata MEVAP, messa a punto attraverso un percorso sperimentale applicato ad alcune aree protette nazionali.

Utili Link

Gaianews.it L'ambiente è condizione per l'economia… Vedi...
Parks.it Il valore dei parchi?… Vedi...

Presentazione del volume

Questo manuale nasce dalla necessità di diffondere la cultura della valutazione delle politiche pubbliche quale prassi costante volta al miglioramento della loro efficacia. In particolare il testo illustra una metodologia di valutazione di efficacia di gestione delle aree naturali protette, denominata MEVAP, messa a punto attraverso un percorso sperimentale applicato ad alcune aree protette nazionali. Infatti, se da un lato negli ultimi anni il numero e la superficie delle aree protette è notevolmente aumentato, dall'altro si riscontra una reale difficoltà a raggiungere i target dettati dalle politiche di conservazione della natura indicati da organismi internazionali quali l'IUCN-WCPA.
Con questo obiettivo viene fornita pertanto una illustrazione del contesto di riferimento in cui si muove la tematica trattata mettendo in luce le tappe fondamentali che hanno segnato il dibattito internazionale e nazionale inerente la protezione della natura, i concetti salienti della valutazione assieme ai principali approcci riconosciuti ed infine le diverse metodologie di valutazione di efficacia delle aree protette ad oggi disponibili a livello mondiale.
Unitamente alla proposta della metodologia MEVAP, la lettura dell'elaborato offre l'opportunità di applicare le procedure di raccolta e di elaborazione delle informazioni arrivando alla valutazione di gestione con l'obiettivo di un miglioramento continuo delle performance dell'area protetta indagata.
La metodologia MEVAP è il frutto di un lavoro di ricerca il cui iter si è sviluppato lungo un arco temporale di circa quattro anni ed ha coinvolto diverse figure professionali (ricercatori, direttori e funzionari di aree protette, studiosi del settore) ciascuna delle quali ha fornito un contributo significativo alla definizione della stessa.

Davide Marino è professore di Estimo e contabilità ambientale presso il Dipartimento di Bioscienze e territorio dell'Università del Molise ed è presidente del CURSA - Consorzio Universitario per la Ricerca Socioeconomica e per l'Ambiente. Svolge attività di ricerca scientifica nei settori dell'economia agraria e dell'economia ambientale, occupandosi in modo specifico di valutazione di efficacia delle politiche agrarie, ambientali e agroambientali, sviluppo locale sostenibile, analisi della spesa pubblica, governance delle aree protette, analisi e gestione del paesaggio.

Indice



Acronimi
Corrado Clini, Presentazione
Davide Marino, Introduzione
Parte I. Lo scenario di riferimento
Pierluca Gaglioppa, Quadro sintetico delle politiche in materia di biodiversità ed aree protette
Davide Marino, Margherita Palmieri,
La valutazione delle politiche pubbliche
(Il contesto di riferimento; Lo sviluppo della policy e relative funzioni valutative; La valutazione delle politiche ambientali: un quadro d'insieme; La contabilità ambientale: uno strumento a supporto della valutazione delle politiche ambientali; Le applicazioni. La contabilità ambientale come accountability)
Margherita Palmieri, La valutazione di efficacia di gestione delle aree naturali protette
(Inquadramento metodologico; La valutazione di efficacia delle aree naturali protette: il framework IUCN-WCPA; Le esperienze di valutazione di efficacia delle aree naturali protette)
Parte II. Il modello MEVAP ed il suo Manuale
Davide Marino, Le basi teoriche del modello e sua definizione
(Premessa: gli obiettivi del modello; Il modello di analisi; La sperimentazione del modello)
Margherita Palmieri, La raccolta e l'archiviazione delle informazioni: la Banca Dati API quale strumento a supporto della valutazione di gestione delle aree protette
(Descrizione della Banca Dati API; La struttura della Banca Dati API; Dal database al portale scientifico (www.bancadatiapi.it))
Angelo Marucci, L'iter metodologico per l'applicazione della metodologia MEVAP
(Raccolta dati ed applicazione della metodologia statistico-matematica)
Angelo Marucci, Margherita Palmieri, Appendice 1 - MEVAP ed API: ambiti applicativi
Angelo Marucci, Appendice 2 - Esempio scheda di analisi indice dominio ambiente
Parte III. Applicazione della metodologia MEVAP a tre casi studio
Angelo Marucci, Il caso studio del Parco Nazionale del Gran Paradiso
(Breve introduzione al parco; Indici MEVAP analizzati: una sintesi preliminare; Dominio ambiente; Dominio economia; Dominio società; Dominio governance; Valutazione di sintesi)
Pierluca Gaglioppa, Il caso studio del Parco Nazionale del Circeo
(Breve introduzione al parco; Indici MEVAP analizzati: una sintesi preliminare; Dominio ambiente; Dominio economia; Dominio società; Dominio governance; Valutazione di sintesi)
Margherita Palmieri, Il caso studio del Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni
(Breve introduzione al parco; Indici MEVAP analizzati: una sintesi preliminare; Dominio ambiente; Dominio economia; Dominio società; Dominio governance; Valutazione di sintesi)
Pierluca Gaglioppa, Angelo Marucci, Margherita Palmieri, Piergiorgio Pizzuto, Confronto tra i risultati dei tre parchi analizzati
(Analisi dei risultati dell'indagine MEVAP sul dominio ambiente dei tre Parchi Nazionali; Analisi dei risultati dell'indagine MEVAP sul dominio economia dei tre Parchi Nazionali; Analisi dei risultati dell'indagine MEVAP sul dominio società dei tre Parchi Nazionali; Analisi dei risultati dell'indagine MEVAP sul dominio governance dei tre Parchi Nazionali)
Davide Marino, Conclusioni: l'analisi SWOT della metodologia MEVAP
(Punti di forza; Punti di debolezza; Opportunità; Minacce)
Bibliografia.