Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Le mete dell'allenatore.

Flavia Sferragatta

Le mete dell'allenatore.

Prospettive di psicologia dello sport per l'allenatore di rugby

Uno strumento pratico e concreto per il lavoro dell’allenatore di rugby. I principi di diversi approcci teorici (quali la Self-Determination Theory, la Goal Orientation Theory e la Self-Efficacy), descritti in maniera semplice, efficace e facilmente comprensibile, vengono qui applicati al gioco e all’allenamento del rugby per offrire ai tecnici una grande varietà di spunti applicativi.

Edizione a stampa

18,00

Pagine: 128

ISBN: 9788820431532

Edizione: 1a ristampa 2016, 1a edizione 2013

Codice editore: 1382.1

Disponibilità: Discreta

Pagine: 128

ISBN: 9788856875676

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 1382.1

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 128

ISBN: 9788820459239

Edizione:1a edizione 2013

Codice editore: 1382.1

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

In questo volume la psicologia dello sport scende in campo e si propone come strumento pratico e concreto per il lavoro dell'allenatore di rugby. I principi di diversi approcci teorici (quali la Self-Determination Theory, la Goal Orientation Theory e la Self-Effi-cacy), descritti in maniera semplice, efficace e facilmente comprensibile, vengono applicati al gioco e all'allenamento del rugby per offrire ai tecnici una grande varietà di spunti applicativi.
Vengono proposti strumenti e riflessioni sul lavoro che l'allenatore svolge sul campo e fuori dal campo, rivolti sia a quanti si occupano di giovani che di adulti, principianti o professionisti, nell'ottica di favorire la crescita degli atleti e di consentire loro di esprimere nel miglior modo possibile le proprie caratteristiche e potenzialità nel gioco del rugby.
Il libro è arricchito da una notevole quantità di testimonianze dirette di atleti, allenatori e studiosi che lo rendono stimolante e capace di coinvolgere ed interessare non solo allenatori di rugby, ma anche atleti, dirigenti, genitori o appassionati.

Flavia Sferragatta, psicologa, specializzata in Psicologia dello Sport e Mediazione Familiare, collabora con il Servizio di Psicologia dello Sport dell'Università La Sapienza di Roma. Allenatrice di rugby, con esperienze sia di squadre di adulti che di squadre giovanili; ex giocatrice, ha cominciato a giocare da bambina (tra le prime in Italia) e ha indossato la maglia della Nazionale Italiana. flavia@sferragatta.it.



Fabio Lucidi, Prefazione
Il rugby
L'allenatore
La squadra
Fuori dal campo
(La filosofia dell'allenatore; Gli obiettivi; Al di là del gioco)
Sul campo: caratteristiche del lavoro
(Costruire una squadra pensante; Insegnare il gioco attraverso il gioco; Favorire aspirazioni realisticamente ambiziose; Ricercare un rugby "giocato positivamente"; Formare giocatori attenti a ciò che conta; Costruire un rugby giocato all'unisono)
Sul campo: come comportarsi
(L'approccio positivo; Le punizioni; I feedback; Uno strumento: l'utilizzo mirato delle domande ("questioning"); La conclusione dell'allenamento)
Riflettere sul proprio lavoro
Riferimenti bibliografici.

Potrebbero interessarti anche