Il valore delle persone nel Toyota Production System

Autori e curatori
Contributi
Fabio Cappellozza, Tetsuo Kondo
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 176,      1a edizione  2013   (Codice editore 1800.4)

Il valore delle persone nel Toyota Production System
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il Toyota Production System (TPS) è “un sistema ideato per gli esseri umani”. La vera chiave per applicare il TPS con successo sta nel credere e nello sviluppare l’ingegno di tutte le persone che lavorano nell’azienda. Un volume per le aziende italiane (medie e piccole) che accettano la sfida di sviluppare e sostenere la competitività aziendale!

Utili Link

Corrieredellasera.it Dirigenti e manager non servono più… Vedi...
ADNKronos ADNKronos - Video Intervista a Wakamatsu… Vedi...

Presentazione del volume

Dopo Hitozukuri e Monozukuri. Saper fare azienda secondo il Toyota Production System continua il percorso verso la scoperta dell'essenza del metodo Toyota, e in particolare, verso la comprensione profonda dell'hitozukuri, ossia l'arte di saper formare e gestire le persone.
Applicare con successo il TPS significa saper adattare metodi e tecniche alla contingenza del momento restando coerenti con i principi fondamentali; le aziende, il business, il modo di produrre evolvono di giorno in giorno, ma la ferrea volontà di eliminare i muda, di costruire prodotti di qualità, economici e performanti, di mettere il cliente al centro di tutto, non cambia.
Per padroneggiare veramente il TPS è necessario che le persone in azienda posseggano un'attitudine a perseverare proprio nei kaizen, grazie al loro intelletto e alla loro forza. Ciò si ottiene solo attraverso l'hitozukuri, che sprona le persone a utilizzare il loro ingegno e a crescere giorno dopo giorno. Creare questa condizione non è però semplice perché significa sviluppare un sistema di management che faccia risaltare la forza delle persone.
In questo libro l'autore si prefigge di stimolare i lettori, sia che si tratti di neofiti dell'argomento sia di persone che già hanno implementato il TPS nelle loro aziende, a creare questo sistema di management, attraverso un nuovo modo di vedere, pensare, lavorare basato sulla forza delle persone.

Yoshihito Wakamatsu
, dopo una lunga esperienza nello staff dirigenziale di Toyota Motor Corporation, si è dedicato all'applicazione, al miglioramento, alla diffusione del Toyota Production System, in stretta collaborazione con Taiichi Ono. Ha guidato progetti di consulenza in Giappone, Russia, Corea, Cina e altri Paesi dell'Estremo Oriente. Nel 1992 ha fondato la società di consulenza Culman, di cui è attualmente presidente. Dall'inizio del 2009 è top adviser della Japan Sales & Marketing Foundation. È autore di oltre 50 volumi, tradotti in molti Paesi asiatici. Dal 2009 collabora con Considi, per diffondere anche nelle aziende italiane i principi del sistema Toyota.

Toyota Academy, promotore assieme a Considi di questa collana, è la divisione Training & Consulting di Toyota Material Handling Italia. Essa nasce con l'obiettivo di sviluppare al meglio il fattore umano (developing people) al fine di generare valore aggiunto per il Cliente. L'approccio dell'Academy si basa sul Toyota Way, insieme di valori etici condivisi dall'intero Gruppo e la cui espressione diretta è il TPS.

Edizione italiana a cura di Fabio Cappellozza, presidente Considi

considi


Indice



Fabio Cappellozza, Prefazione all'edizione italiana
Yoshihito Wakamatsu, Tetsuo Kondo, Prefazione. Perché abbiamo scritto questo libro
Introduzione. Le origini
(L'ingegno dei giapponesi sfida il mondo; Il sistema manifatturiero basato sulla cultura giapponese; Non si supera l'America copiandol)
Il sistema di management divenuto standard mondiale
(Il sistema di management divenuto standard mondiale; L'insicurezza di chi cerca testi di riferimento all'estero; Non si sopravvive facendo le stesse cose degli altri; La società civile e le aziende esistono grazie agli uomini; Nell'epoca dell'ingegno e non della conoscenza e delle informazioni)
Il sistema gestionale Toyota che rispetta l'umanità
(Perché il TPS viene definito "privo di buon senso"?; Fidarsi delle persone e non delle macchine; Costruire una dipendenza emotiva; Le operazioni standard non sono il manuale; Monozukuri a flusso)
Chi riesce a implementare il Toyota way
(Lo devono attuare i dirigenti o i sottoposti?; Non fermarsi ai metodi e alle tecniche; Uomo di pensiero o di azione?; Un nuovo sistema o il solito a cui siamo abituati?; Le possibilità di successo sono al 100 o al 60%?; Outsourcing o produzione interna?; Insegnare con le parole o mostrare come si opera?; Valutare o capire?; I criteri generici dei settori economici; Si insiste con i kaizen quando ci si trova in una situazione confortevole?)
L'intelletto dell'uomo è infinito
(Monozukuri è hitozukuri; Costruire una zona di passaggio del testimone; La creatività non nasce da un "lampo"; Attivare il sistema nervoso autonomo; Se non si ha cervello non ci si preoccupa)
L'intelletto dei giapponesi è sostenuto da un alto grado di cultura
(Da "andare al lavoro" ad "andare a prestare il proprio intelletto"; Venire rimproverati se si esegue ciò che ci è stato detto di fare; Capire la differenza tra know-how e intelletto; Costruire le condizioni per ricavare l'intelletto; La tendenza a risolvere qualsiasi questione con i soldi)
Portare in superficie i problemi e risolverli
(Cinque volte perché; I difetti sono esposti dove tutti possono vederli; Di chi è il problema?; Non rattoppare ma riparare; Controllare è riflettere)
Sicuramente domani sarà meglio di oggi
(Le esperienze del passato limitano l'intelletto; Sono poche le cose che si imparano dai successi del passato; I risultati di ieri non sono i successi di oggi; I kaizen; Sfidare ciò che si ritiene impossibile)
È meglio provare ad agire una volta piuttosto che stare a guardare 100 volte. Gli scettici non entrino in azienda
(Utilizzare la testa per pensare a come agire, non per lamentarsi; Concretizzare ciò che si crede di aver capito; L'inutilità di ciò che si legge; Così come pensano tutti; Tecnici e non tecnocrati)
"Lavorare" o "muoversi"?
(Il processo a monte è la divinità e quello a valle il cliente; L'uomo peggiore è colui che si pavoneggia; Ordinare e standardizzare; Non chiederti quanto hai prodotto oggi, ma quanto hai guadagnato; Prodotti e beni)
Kaizen quotidiani, azioni quotidiane. Ciò che rende vincenti le aziende
(Tenere il passo con la velocità del cambiamento; Non scappare dai problemi; Pensare e agire; Proteggere da sé il proprio castello; La condizione per "rispettare l'umanità" è "rispettare l'uomo"; La forza di continuare con grande volontà)
Appendice. Glossario per utilizzare La forza delle persone nel TPS.





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access