Creare e gestire gruppi agili e di successo

Pnl e Core Protocols in azione

Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 160,      1a edizione  2014   (Codice editore 1065.109)

Creare e gestire gruppi agili e di successo. Pnl e Core Protocols in azione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Da almeno un trentennio, la letteratura manageriale condivide con le aziende l’idea che le sfide del mercato si possano vincere solo grazie a team capaci di visione; eppure sono rari nelle organizzazioni i gruppi che hanno successi costanti e replicabili. Questo volume getta un ponte tra teorie consolidate sui gruppi di lavoro e pratiche efficaci e ripetibili, grazie alle quali i gruppi possono conseguire costanti risultati di successo.

Presentazione del volume

Avete mai fatto parte di un gruppo di successo? Se siete tra i fortunati che almeno una volta nella vita hanno avuto il privilegio di lavorare in una squadra vincente, conoscete il senso di soddisfazione che ne deriva.
E forse anche la frustrazione di chi non ha sperimentato la "magia" di un gruppo che funziona.
Da almeno un trentennio, la letteratura manageriale condivide con le aziende l'idea che le sfide del mercato si possano vincere solo grazie a team capaci di visione; eppure, sono rari nelle organizzazioni i gruppi che hanno successi costanti e replicabili.
Questo volume getta un ponte tra teorie consolidate sui gruppi di lavoro e pratiche efficaci e ripetibili, grazie alle quali i team possono conseguire costanti risultati di successo. Coniugando la visione della PNL con la pratica dei Core Protocols il testo spiega le tecniche operative quotidiane e i protocolli da applicare in ogni fase della vita del gruppo, evidenziando le relazioni con le filosofie Agile e SCRUM.
Utile agli esperti di metodologie software, indispensabile per coach, SCRUM masters e team leader, il testo propone, accanto ai protocolli, idee fruibili da tutti coloro che vogliano rendere l'appartenenza a un gruppo un'esperienza gratificante, per trasformare sogni e intuizioni individuali in visioni condivise e realizzabili.

David Papini vive a Milano e lavora con clienti in ogni parte del mondo. In oltre due decenni divisi tra il management in aziende nazionali e multinazionali e una costante attività di formatore e speaker, ha vissuto in prima persona il privilegio e la fatica di lavorare nei gruppi e di renderli capaci di grandi prestazioni. È counselor PNL, SCRUM master, Coach certificato IAC, Microsoft Certified Trainer e trainer certificato CTT+. Insegna "Intelligenza emotiva e ascolto attivo" nel Centro di Psicomotricità Integrata "Kyron" e al Master in Psicomotricità dell'Università di Bergamo. Per i nostri tipi ha già pubblicato Il sapore delle emozioni (2013).

Indice

Premessa
(La sindrome di Zorg; Come usare questo libro; Prima di iniziare)
La PNL nei gruppi
(Che cos'è la PNL; La PNL e i gruppi)
Il gruppo di lavoro
(Caratteristiche dei gruppi di lavoro; Quando un gruppo "funziona"?; I sette indicatori del gruppo di successo; I Protocolli Core e la PNL)
Modellare un gruppo
(Gli ingredienti; L'esecuzione della ricetta; L'ingrediente segreto)
Pattern di presenza
(CheckIn/CheckOut; Passer (Passare); Connection (Connessione); Team==product (Gruppo == Prodotto); Pretend (Come se); SelfCare (Cura di sé); ThinkingandFeeling (Pensare e sentire); GreatnessCycle (Ciclo della grandezza))
Pattern decisionali
(Resolution (Risoluzione); WorkwithIntention (Intenzione); EcologyofIdeas (Ecologia delle idee))
Pattern di allineamento
(Alignment (Allineamento); Investigate (Investigare); Receptivity (Ricettività); WebofCommitment (Ragnatela di impegni); AskforHelp (Chiedi aiuto); ProtocolCheck (Verifica del protocollo))
Pattern di visione
(SharedVision (Visione condivisa); FarVision (Visione a lungo termine); Version (Versione); PerfectionGame (Il gioco della perfezione))
Antipattern
(Antipattern di Presenza; Antipattern Decisionali; Antipattern di Allineamento; Antipattern di Visione)
Dalla teoria alla pratica
(Un esempio di organizzazione con protocolli efficaci; Gruppi agili)
Conclusioni
Bibliografia.


Corsi e seminari

Alzaia, fondata da David Papini, è l'unica scuola italiana di Coaching certificata IAC (International Association of Coaching), un ente riconosciuto a livello internazionale, che ha l'obiettivo di portare il Coaching ai massimi livelli di eccellenza, offrendo un rigoroso processo di certificazione che faccia progredire la professione.

La scuola si rivolge a professionisti della relazione d'aiuto (psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali); operatori dell'ambito socio educativo e psicopedagogico; manager ed esperti delle risorse umane, e, più in generale, a chiunque sia interessato a intraprendere la professione del coach.

Al termine del primo anno di scuola (il corso completo è triennale), i partecipanti ottengono la qualifica di Coach Practitioner IAC.

Il Coaching è un processo trasformativo per la consapevolezza, la scoperta e la crescita personale e professionale. Il compito del Coach, quindi, è aiutare gli altri a raggiungere i propri obiettivi.

Per ulteriori informazioni clicca qui:
alzaia.net/la-scuola-di-coaching/?lang=it
alzaia.net/cosa-facciamo/?lang=it







Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access