La città del XXI secolo.

Ada Becchi, Cristina Bianchetti, Paolo Ceccarelli, Francesco Indovina

La città del XXI secolo.

Ragionando con Bernardo Secchi

Il libro è immaginato e realizzato come un colloquio-confronto con Bernardo Secchi sulla città contemporanea, un tema che Secchi ha trattato con più intensità negli ultimi suoi anni e che l’ha visto impegnato sul piano metodologico, dell’intervento diretto sulla città e, in ultimo, sotto gli aspetti direttamente politici.

Edizione a stampa

18,00

Pagine: 112

ISBN: 9788891726964

Edizione: 2a ristampa 2018, 1a edizione 2015

Codice editore: 1740.139

Disponibilità: Discreta

Pagine: 112

ISBN: 9788891732729

Edizione:1a edizione 2015

Codice editore: 1740.139

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 112

ISBN: 9788891732736

Edizione:1a edizione 2015

Codice editore: 1740.139

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

La città contemporanea ha costituito il tema che Bernardo Secchi ha trattato con più intensità negli ultimi suoi anni. Un tema che l'ha visto impegnato sul piano metodologico, dell'intervento diretto sulla città e, in ultimo, sotto gli aspetti direttamente politici.
Proprio per questo suo impegno il tema è sembrato agli autori, molti dei quali con una lunga reciproca frequentazione, che meritasse una particolare attenzione ma a partire proprio dell'elaborazione di Secchi. Il libro è, infatti, immaginato e realizzato come un colloquio-confronto con l'amico scomparso e contemporaneamente come un omaggio, un ricordo.
Nessuna agiografia, ma come vuole la tradizione dei rapporti degli autori con Bernardo Secchi, attenzione, differenziazione, punti di vista diversi, confronto. L'amicizia non vuole diplomazia ma sincerità.


Presentazione
Ada Becchi, Territorio ed economia, in ordine sparso
Cristina Bianchetti, Individui, scenari molecolari, piccole cerchie
Paolo Ceccarelli, E se la città del XXI secolo non fosse quella che noi europei vorremmo?
Francesco Indovina, Vecchia e nuova questione urbana.

Potrebbero interessarti anche