Fratelli in adozione e affidamento

Il diritto alla fratellanza e la continuità degli affetti nella relazione fraterna biologica e sociale

Autori e curatori
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 196,      1a edizione  2016   (Codice editore 1305.230)

Fratelli in adozione e affidamento. Il diritto alla fratellanza e la continuità degli affetti nella relazione fraterna biologica e sociale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il volume sottolinea il valore della fratellanza e il diritto dei fratelli, nel rispetto della continuità degli affetti, a non essere separati nei percorsi di affidamento e adozione. Un testo per gli operatori che lavorano nel mondo dell’adozione, che si trovano quotidianamente ad affrontare decisioni importanti sulle modalità di inserimento di gruppi di fratelli, ma anche per i genitori che si avvicinano alla scelta dell’adozione di fratelli o si preparano all’accoglienza di un gruppo di fratelli.

Presentazione del volume

Qual è il legame che unisce i fratelli? Quali sono le diverse tipologie di fratellanza? I fratelli possono essere considerati una famiglia? La continuità famigliare nella relazione fraterna è tutelata nei percorsi di affidamento e adozione? Esiste il diritto alla fratellanza? È presidiato, oggi, dalle politiche di tutela dei minori? Quali sono gli interventi psico-sociali per evitare la separazione dei fratelli nell'affidamento e adozione? Qual è il ruolo dei genitori adottivi, affidatari o delle comunità di minori che accolgono fratelli nella formazione e tutela del legame di fratellanza?
Queste sono alcune delle domande che accompagnano la riflessione proposta nel volume e che hanno l'obiettivo di affermare il valore e il diritto alla fratellanza.
Il percorso proposto si avvia dall'analisi dei temi psicologici più importanti sulla relazione fraterna - l'attaccamento, la cooperazione, la competizione, l'antagonismo e la violenza - per evidenziare i fattori costitutivi della qualità o della complessità di questo rapporto.
Il focus si sposta successivamente sulle diverse tipologie di fratellanza attraverso l'analisi della fratellanza biologica, sociale e "allargata", sulla riorganizzazione del legame fraterno nei percorsi di affidamento e adozione o nelle famiglie ricostruite, sui processi di formazione del gruppo famigliare e di riconoscimento reciproco come genitori, fi gli e fratelli e sul processo di formazione della "genitorialità adottiva condivisa" nella fratellanza "allargata".
L'ultima parte del libro affronta il delicato tema del diritto alla fratellanza e alla continuità degli affetti e propone un modello di buone prassi per il collocamento congiunto o disgiunto nell'adozione e nell'affido.

Loredana Paradiso, psicologa clinica e psicopedagogista, docente di Alta formazione presso Università, Regioni e Istituti di Ricerca, ha collaborato con l'Istituto degli Innocenti di Firenze nell'ambito della formazione degli operatori che si occupano di adozione. Lavora da oltre vent'anni sui temi della genitorialità adottiva attraverso interventi di ricerca e di formazione psico-sociale di operatori e genitori. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo Prepararsi all'adozione (1999, 2002, 2015), Raccontarsi l'adozione (2004), Nonni Adottivi (2015) e Parenting adottivo. Funzioni, stili e competenze genitoriali (2015). Dal 2008 è Responsabile scientifico di AdozionePercorsi.

Indice

Ringraziamenti
Introduzione
(I fratelli: una risorsa per la vita; Essere fratelli e diventare fratelli: il valore della fratellanza; Il diritto e il valore della fratellanza nell'itinerario del libro)
Quando nasce un fratello: il valore della fratellanza
(Essere fratelli: dalla rivalità alla cooperazione; La relazione fraterna come palestra dello sviluppo delle competenze sociali; I fratelli: l'origine della diversità umana; Il ruolo della differenza di età nello sviluppo della persona e della fratellanza; La relazione fraterna un vincolo o una risorsa nella vita?; La relazione fraterna nel ciclo di vita; Il legame di attaccamento nella relazione fraterna; Dal lutto per la morte di un fratello a quello per la separazione e perdita nell'affido e adozione)
Fratelli nella crisi e nella disgregazione famigliare: vincolo o risorsa?
(La fratellanza nelle famiglie a funzionamento adeguato; Il conflitto e la violenza famigliare nella relazione fraterna; La fratellanza nella crisi coniugale, nella separazione e nelle famiglie ricostruite; La fratellanza nella disgregazione famigliare: gli effetti del maltrattamento famigliare; La teoria della compensazione e della continuità e il trattamento genitoriale differenziale; L'influenza della differenza di età nella violenza tra fratelli; La differenza di età nel ruolo di sostegno: il ruolo di caregiver del fratello maggiore nei percorsi di adozione e affido; La relazione fraterna come risorsa: il diritto alla fratellanza; Il diritto alla fratellanza: il collocamento congiunto e il mantenimento della fratellanza)
Fratelli biologici in adozione
(Il valore della fratellanza biologica in adozione; La storia del gruppo di fratelli nella fase della disgregazione famigliare; Diventare figli come fratelli; Le problematiche relazionali della famiglia adottiva nell'accoglienza di una fratria biologica)
Fratelli sociali in affidamento e adozione
(La fratellanza sociale: diventare fratelli; La fratellanza sociale in adozione; L'affidamento in una famiglia con figli: la continuità degli affetti; Il percorso di affratellamento sociale: dalla vita insieme alla condivisione di esperienze e di affetti; Diventare fratelli: il percorso di affratellamento; Le problematiche relazionali nel percorso di affratellamento sociale)
L'adozione di fratelli che appartengono a una fratria estesa: l'esperienza della "genitorialità adottiva condivisa"
(Le fratrie estese: considerazioni psicosociali; L'adozione di una fratria estesa: una famiglia allargata atipica; La genitorialità adottiva condivisa; Buone prassi per la gestione del percorso pre-adottivo nell'esperienza della fratria estesa e della genitorialità adottiva condivisa; Buone prassi per la gestione del percorso post-adozione: dall'incontro all'inserimento in famiglia, ai primi momenti come famiglia allargata)
Il diritto alla fratellanza
(Fratelli separati, perduti e ritrovati; Il dolore per la separazione da un fratello; I fratelli: un fattore di rischio o di protezione per l'adozione?; Le valutazioni e i pregiudizi a sostegno della separazione dei fratelli; Il diritto alla fratellanza in Italia; Le linee guida sull'accoglienza fuori dalla famiglia d'origine dei bambini dell'Onu; Il diritto alla fratellanza nei rapporti internazionali; La continuità degli affetti e il diritto alla fratellanza; La scheda anamnestica psico-sociale della fratellanza: uno strumento di analisi della fratellanza; Criteri per il collocamento congiunto o disgiunto con mantenimento della fratellanza; Buone prassi per l'inserimento di un gruppo di fratelli in adozione: dalla preparazione alla genitorialità adottiva con più figli al sostegno post-adozione, alla prevenzione del fallimento adottivo; Buone prassi per l'inserimento di un gruppo di fratelli in affido: dalla preparazione al sostegno post-affido)
Bibliografia.





  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità